Resta in contatto

Esclusive

Siamo ai dettagli per il ritorno al Lecce di Corvino. E ora Meluso…

Importante svolta tecnica alle porte per un progetto giallorosso che vuole rafforzarsi ulteriormente nonostante la retrocessione. Per il ritorno dell’ex ds manca solo la firma, resta da vedere la posizione del dirigente calabrese.

A nemmeno 24 ore dalla conclusione della Serie A 2019/20 con annessa retrocessione in B, il Lecce è già interamente proiettato al futuro, al rilancio di un progetto che non vuole ridimensionarsi, anzi. Ed il futuro, secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, risponde al nome di Pantaleo Corvino.

Il dirigente salentino, dopo un lungo colloquio mattutino con Sticchi&co, è infatti ai dettagli per il ritorno nel club giallorosso. Trattativa, avviata già da una settimana, che è ormai alla fumata bianca, tant’è che società ed ex Bologna e Fiorentina stanno discutendo le caratteristiche di un progetto in crescendo che vedrà, tra le altre cose, anche un aumento degli investimenti da parte del socio René De Picciotto.

Non appare al momento chiarissima, invece, la posizione di Mauro Meluso. L’attuale direttore sportivo del Lecce gode della stima dello stesso Corvino. Non è dunque da escludersi che questi lo voglia al suo fianco. Al contrario, forte di un contratto ancora in essere, lo stesso Meluso dovrà discutere con il club di una buonuscita proporzionale alla fine del rapporto.

E Liverani in tutto ciò? Sempre stando alle informazioni in nostro possesso, il tecnico romano sarebbe stato convinto dallo stesso progetto al vaglio del club giallorosso a restare. Direzione inversa, invece, per il ds del settore giovanile Gennaro Delvecchio, che potrebbe salutare il Salento.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io nn ne capisco un accidente però e come nel mio lavoro la persona giusta al momento giusto la scarpa giusta per il piede giusto conoscere la persona giusta parlare con la persona giusta se hai i soldi e nn conosci nessuno sei nessuno se nn hai una lira conosci la persona giusta ecco che arriva il campione giusto il calciatore giusto magari in lega conosci la persona giusta ti fai conoscere ti fai sentire ecco la vita…

Silvio Tenpesta
Silvio Tenpesta
1 mese fa

Mi sembrano le giuste fondamenta per una grande costruzione.
COMPLIMENTI!
FORZA LECCE SEMPRE E COMUNQUE!!!
💛💓💛💓💛💓💛💓

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pantaleo Corvino Numero 1!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Corvino sarebbe il top

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma se Meluso rimane che ruolo avrebbe Corvino?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E non dimentichiamo che questo signore è ha spasso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Può essere bravo ma il suo comportamento da quando è andato via a me personalmente non è piaciuto, ma avendo grande rispetto per questa società rispetto ma non condivido

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il primo tassello x ripartire sarà CORVINO!! Presidente ripartiAmo da lui x il bene del popolo giallorosso 💪🏼💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Alla larga dal lecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso ha ancora un anno di contratto , speriamo che la società trovi un compromesso indolore basta che lo disattivano , ne ha combinate di tutti i colori sperperando le già esigue risorse , assolutamente inadatto e inesperto sia per la A ma anche per la B , ha grandissime responsabilità sulla retrocessione , come società chiederei i danni

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Rispettando le opinioni degli altri, ma scrivere che Meluso è responsabile della retrocessione, è solo eresia. Sbaglio ho lo stesso D. S. MELUSO E COLUI che ha scelto Liverani, e giocatori che hanno contribuito a portare il Lecce dalla serie C alla massima serie A.

Luca Presicce
1 mese fa
Reply to  Giuseppe

Mi farebbe veramente molto piacere se si creasse la coppia Meluso-Corvino, perché non mi è per nulla dispiaciuto il mercato di questi tre anni… Volendo rimanere onesti intellettualmente, nessuno si sarebbe mai potuto immaginare il covid e le sue scontate conseguenze su un organico devastato dall’infortuni… Il nostro campionato è stato totalmente straziato e condizionato dalla scarsa condizione fisica, dei nostri ragazzi. E se proprio vogliamo trovare un capro espiatorio (concetto che odio nella maniera più assoluta), io un indagatina sulla preparazione atletica, onestamente la farei… Visto che oltre quello dei gol incassati, abbiamo polverizzato anche quello degli incidenti sanitari,… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

a casa Meluso… ha solo deluso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sxiamo che ritorni!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso vabbanne 🙋‍♂️🙋‍♂️😤😤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso+Corvino+Liverani sarebbe una ripartenza perfetta!!!
Me lo auguro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Corvino, Trinchiera, Liverani

Antonio
Antonio
1 mese fa

Benzar, Imbula, il turco Ylmaz trattato per mesi e mai pervenuto, Babacar, Dell,, ‘Orco, Vera a cosa sono serviti? Acquisti sbagliati. Sarebbe bastato prendere a parametro zero i tanti calciatori disponibili sul mercato per arricchire la rosa e non lasciare il povero Liverani con i ragazzi della primavera. Altre squadre giocano con calciatori esperti di età avanzata, però utilizzabili al momento giusto. Penso a Quagliarella, Pandev, Floccari, etc. etc. Quindi forza Corvino grande scopritore di talenti, persona esperta. Aiguri

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Grande Carlo pane e pallone con l'orgoglio di averlo avuto come allenatore"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un fuoriclasse"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive