Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi: Camorani-gol e la Nord esplose. Il derby 2003 è giallorosso! (VIDEO)

La data odierna ci ricorda l’ultimo derby vinto in casa dal Lecce contro il Bari. Era il campionato di Serie B 2002/03 e il firmatario della rete che fece esplodere lo stadio fu Alfonso Camorani.

La ventiseiesima giornata del torneo di cadetteria concluso con la promozione targata Delio Rossi rappresenta un ricordo indelebile per i tifosi salentini. La deviazione in mischia del centrocampista campano risolse la sfida con gli acerrimi rivali biancorossi e regalò tre preziosi punti in una corsa promozione che stava per vivere il suo rush finale.

LA PARTITA. Una punizione ben piazzata in area da Chevanton regalò a Cirillo una buona palla-gol: girata sopra la traversa. L’inizio del Lecce fu arrembante: al 3′ ancora Cheva per Giacomazzi, colpo di testa deviato in angolo da Battistini. Non finisce qui. Al 4′ le occasioni del Lecce sono già tre. Donadel per Chevanton che, con un diagonale, chiamò Battistini alla parata. La risposta del Bari arrivò al 13′: traversone di Collauto, presa non perfetta di Gegè Rossi e nessun compagno pronto al tap-in. Tra il 18′ e il 26′ ancora Lecce pericoloso con i suoi uruguaiani. Prima Giacomazzi con una sassata deviata in corner e poi Chevanton poco preciso dopo un sontuoso tunnel su Innocenti.

SECONDO TEMPO. Il Bari soffrì di meno, avendo preso le misure al Lecce, ma badò perlopiù a difendersi. La strategia però fu scardinata al 49′. Angolo di Chevanton, testa di Giacomazzi respinta da Battistini su Camorani e palla in rete. Al 54′ Abruzzese tentò il colpo da centrocampo, porta non inquadrata. Il Lecce spinse sull’acceleratore per cercare il raddoppio. Al 56′ Chevanton trovò pronto Battistini su punizione. Al 61′ arrivò l’occasione barese. Tiro di Godeas respinto, Bellavista raccolse e scagliò verso la rete, traversa. Anche Godeas al 77′ spedì la sfera fuori su cross di Mora. S’intensificarono le occasioni nel finale. Bojinov, subentrato all’infortunato Chevanton, trovò il raddoppio, non valido a causa di un precedente contrasto irregolare tra il bulgaro e Von Schwedler. Il finale è nervosissimo e Valdes, in maglia Bari prima del suo passaggio al Lecce del gennaio 2005, rispose con un pugno a un fallo di Giacomazzi. Cartellino rosso e successivo fischio finale per la gloria del Via del Mare.

Il tabellino della gara

16/03/2003 – Lecce, stadio Via del Mare 26° giornata del Campionato di Serie B 2002/2003

Lecce-Bari 1-0

Lecce: Rossi, Cirillo, Silvestri, Stovini, Abruzzese; Piangerelli, Donadel, Ledesma; Giacomazzi, Chevanton (72’Bojinov), Camorani (66’Di Vicino)

Bari: Battistini, Innocenti, Von Schwedler, Neqrouz, Mora, Collauto (57’Valdes) , Bellavista, Pizzinat (57’De Rosa) , D’Agostino, Spinesi, Godeas

Marcatore 49’Camorani

Espulso Valdes (B) al 93′

Ammoniti Giacomazzi, Di Vicino (L), Mora, Spinesi (B)

Arbitro Cannella di Palermo

Note: corner: 4-3 per il Lecce; recupero: p. t. 1′; s. t. 5′

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Rubriche