Resta in contatto

Rubriche

Penna in Trasferta – Rodella (TifoBrescia.it): “Lecce favorita per promozione. Sabato battaglia tra due corazzate”

Il collega Alessandro Rodella ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa biancazzurra nella nostra rubrica dedicata al punto di vista avversario.

Che partita ti aspetti al Via del Mare?

“Sarà una vera e propria battaglia tra due corazzate del campionato cadetto. Entrambe concedono poco (sono le due squadre che subiscono meno tiri in porta) e quindi secondo me sarà fondamentale passare in vantaggio per primi. Chi sbloccherà la gara, potrà poi agire in contropiede e sia Lecce che Brescia hanno le armi giuste per chiudere i conti”.

Come giudichi ad oggi i campionati di Brescia e Lecce? Pensi raggiungeranno i rispettivi obiettivi?

Il Lecce è in linea con le aspettative, mentre forse il Brescia un po’ mi sta stupendo: il gioco non è brillante, eppure le Rondinelle sono stabilmente nelle prime posizioni. Io dico che il Lecce è la favorita numero uno per la promozione e appena recupererà tutti gli infortuni, temo possa scappare in una sorta di fuga”.

Pensi la squadra biancazzurra abbia risentito del caos-allenatori verificatosi qualche settimana fa?

“Sicuramente . Anche cercando di nasconderlo il più possibile, ogni squadra risentirebbe del caos che si è creato nel giro di pochi giorni. Trovo assurdo esonerare un allenatore che si trova al secondo posto, ma è ancora più assurdo tutto il tran tran che si è susseguito. Ora Inzaghi deve dimostrare di avere la squadra dalla sua parte nei prossimi due impegni contro Lecce e Benevento.”.

Come dovrebbero scendere in campo le Rondinelle contro i giallorossi?

“Inzaghi ha molti dubbi perché di fatto l’infermeria è vuota. Al centro della difesa sono da valutare le condizioni di Cistana, mentre Adorni e Mangraviti si giocano l’altra maglia. Come terzini paiono favoriti Pajac e Sabelli. In mezzo al campo il play sarà uno tra van de Looi e Bisoli, mentre come mezzali si contendono due maglie Proia, Léris e Bertagnoli. In avanti alle spalle dell’unica punta Moreo dovrebbero agire Palacio e Tramoni, ma ultimamente è praticamente impossibile azzeccare l’undici titolare di Inzaghi.”.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Rubriche