Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dieci risultati utili di fila, terzo posto e numeri super. Il Cagliari è la squadra del momento

I sardi hanno trovato la quadratura a valorizzare un calciomercato estivo sontuoso, e ora puntano dritti all’Europa.

A dispetto di quanto il pur rispettabile nome dell’avversario lascerebbe intendere, il Lecce si troverà domenica opposto, ancora una volta, a una big del campionato di Serie A. La classifica parla infatti chiaro: il Cagliari è, al pari della Lazio, la terza forza del torneo. Una situazione non certo casuale, sia per i tempi (siamo già al tredicesimo turno) sia per come è maturata.

Il progetto ambizioso del Cagliari nasce infatti già con il cambio di proprietà e con il passaggio alla gestione Giulini. Riportati i rossoblu in massima serie e ottenute le prime salvezze, i sardi hanno virato sull’innalzamento dell’asticella, puntando in estate su Maran e su un mercato di grande qualità. L’Europa non era l’obiettivo dichiarato, a di certo la rosa cagliaritana era tutto tranne che quella di una contendente alla salvezza.

Per sopperire all’infortunio di Cragno si è puntato sul riscatto di Olsen, mentre per la difesa il club ha più che altro lavorato sulle conferme. Compresa quella non semplice di Pellegrini sulla sinistra, nel frattempo passato dalla Roma alla Juventus. La vera rivoluzione è però avvenuta a centrocampo, dove alla già considerevole qualità di Cigarini, Ionita e Castro è stata aggiunta quella di Oliva, Rog e dei colpacci Nandez e soprattutto Nainggolan. Un reparto da zona Champions o quasi.

L’attacco, tutto incentrato sullo strapotere fisico di Pavoletti, ha subito un durissimo colpo già in partenza con l’infortunio al ginocchio del livornese già alla prima con il Brescia. Nessun problema, la società si è mossa subito assicurandosi il Cholito Simeone. E, soprattutto, consegnando a Maran una rosa completa.

Così dopo le due sconfitte iniziali, quella inattesa e sfortunata con il Brescia e quella ben più comprensibile con l’Inter, il Cagliari non ha più perso. Sono arrivati 10 risultati utili di fila, inclusi i colpi a Napoli e a Bergamo e il pokerissimo con la Fiorentina. Quella che affronterà domenica il Lecce si può considerare dunque la squadra del momento. La più in forma, la più sorprendente, tutto numeri alla mano.

I rossoblu vantano infatti la terza miglior difesa, il quarto miglior attacco e una differenza reti pari a quella della Juventus. Dati che vanno oltre le più rosee previsioni, e che fanno del Cagliari la squadra rivelazione di questa Serie A.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Bm(
Bm(
4 anni fa

Grande cagliari complimenti

Articoli correlati

Il collega Andrea Campioni ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa gialloazzurra nella nostra...
DiFra ritrova i giallorossi da avversario dopo la mezza stagione del debutto nella massima serie...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce