Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Pedro Pablo Pasculli

Biografia

Di bomber il Lecce nella sua storia ne vanta tanti, dall’epoca delle origini fino alle recenti prodezze valse il ritorno in Serie A. Restando tuttavia in tema di massima categoria, uno solo è il nome che più di tutti ha, per decenni, occupato con la sua maglia numero 9 animi e cuori dei tifosi giallorossi: Pedro Pablo Pasculli.

La punta di Santa Fe è infatti il bomber per eccellenza della storia della prima versione del Lecce tra i grandi. Il presidente Jurlano lo portò al club nell’estate del 1985, quella dell’allestimento della rosa per la Serie A, assieme al connazionale Barbas.

Era quella l’epoca d’oro del campionato italiano, all’unanimità considerato come il migliore al mondo. Magari non in termini di spettacolo, di certo in termini di competitività. Ecco perché anche le piccole neopromosse come il Lecce avevano bisogno del colpo di mercato, dell’attaccante di qualità superiore alla media della squadra per poter almeno competere con le rivali. E questi fu proprio Pasculli, considerabile il primo colpo dell’era giallorossa in Serie A.

Centravanti brevilineo, ma rapido e dotato di grande atletismo, l’argentino rappresentava il prototipo nel 9 anni settanta e ottanta. Un cecchino alla Gerd Muller, per caratteristiche, o ancor meglio alla Mario Kempes, suo connazionale del quale seguirà le orme in termini di successi albicelesti. Sì, perché dopo la retrocessione al primo anno con un Lecce troppo acerbo per la A, Pasculli avrà il prestigio di vincere il Mondiale ’86 con la sua Argentina. Iride raggiunto anche grazie alla sua marcatura negli ottavi con l’Uruguay.

Nonostante l’oro mondiale che lo rende l’unico calciatore ad aver vinto tale titolo durante la sua militanza nel Lecce, il santafesino resterà nel Salento anche in Serie B, per riconquistare la promozione a suon di gol, 12, due anni dopo. E saranno ancora le sue marcature decisive per i giallorossi a ottenere le prime salvezze del club in A, quelle datate ’89 e ’90, in cui il Lecce riesce a misurarsi a testa alta con il Napoli di Maradona, l’Inter dei record e le altre big dell’epoca.

Proprio nel 1990 Pasculli ottiene il suo record di centri in A con i salentini, 9. In totale il bottino in massima serie sarà di 29 gol, record battuto da Chevanton nel 2004. Le presenze e reti totali arriveranno, fino al 1992, a 214 e 53. Numeri importanti che lo rendono una delle bandiere della storia del Lecce.

Oggi Pasculli continua ad essere protagonista, sebbene di un calcio di caratura minore rispetto a quello che ha vissuto da giocatore. In panchina per lui diverse esperienze tra i dilettanti in Italia e altre in giro per il mondo, vedi quelle da ct dell’Uganda o, in ultima istanza, da allenatore dei gallesi del Bangor City. Ma il suo cuore, le sue nuove radici sono lì, in quel Salento che lo ha abbracciato ed adottato, portandolo nell’olimpo del calcio italiano.

Tutto su Pedro Pablo Pasculli

GdM - Pasculli: "Il Lecce è calato. Le soluzioni? Dal mercato"

L’ex attaccante giallorosso è stato intervistato dalla Gazzetta del Mezzogiorno per esaminare le difficoltà...

Ultimo commento: "Pasculli ha centrato in pieno la questione! ..." Andrea74

Pasculli: "Lecce-Fiorentina? Non sarà facile per i viola. Pesante l'assenza di Hjulmand"

L’ex attaccante del Lecce ha concesso un’intervista ai colleghi di Fiorentina.it per parlare della...

Pasculli: "Il Lecce ha fatto belle partite, meritava di avere più punti. Spero nella salvezza"

Lo storico bomber argentino del Lecce si è pronunciato su questo inizio di campionati...

Ultimo commento: "Se non ce lo diceva Pasculli, come facevamo a saperlo. Oimmè, lu politico vicino alla Poli" Commento da Facebook

Pasculli: "Ceesay? Rapido e veloce, ma in area deve rimanere più tranquillo"

L’ex bomber argentino ha parlato dell’avvio di campionato di Assan Ceesay alla Gazzetta dello...

Ultimo commento: "Grande Pedro Pablo. Ceesay è molto veloce e ci mette veramente l'anima in campo però gli mancano i fondamentali. Io l'ho ribattezzato scordinator..." RosarioBiondonelcuore

Pasculli: "Il Lecce non meritava di perdere con Inter e Sassuolo, oggi sarà dura"

L’ex attaccante del Lecce, Campione del Mondo con l’Argentina nel 1986 insieme a Diego...

Ultimo commento: "Sicuramente con un altro allenatore avremmo avuto più punti in classifica." Uno di noi

Pasculli: "Lecce, servono rinforzi per salvarsi. Sono certo che il club non si tirerà indietro"

Il campione del mondo del 1986 ed ex bomber del Lecce ha parlato all’edizione...

Ultimo commento: "sembra signorini" Commento da Facebook

Pasculli: "So cosa voglia dire per i tifosi avere il Lecce in Serie A. E Baroni se la merita tutta"

Intervista da La Gazzetta di Lecce, il mitico argentino dal passato giallorosso Pedro Pablo Pasculli...

Ultimo commento: "È anche con lui che ho cominciato a tifare Lecce ! Indimenticabile..." Ciccio Panza

Nuova panchina per Pasculli: lo attende il Lanciano

La storica bandiera del Lecce s’appresta a firmare un contratto con la società abruzzese,...

Ultimo commento: "In bocca al lupo Pedro!" MarcoMc

GdM – Pasculli: “Il Lecce deve giocare cinque finali con il coltello tra i denti. I tifosi si meritano la A”

L’ex attaccante giallorosso ha parlato a La Gazzetta del Mezzogiorno (intervista di Fabio Casilli)...

Ultimo commento: "Un grande con lui in campo....??? " Commento da Facebook

Pasculli: "Che onore i complimenti di Maradona. Da Campione del Mondo in B col Lecce? Felice così..."

L’allenatore argentino, Campione del Mondo 1986 nel pieno della sua militanza da calcioatore del...

Ultimo commento: "Mettiamo a vostra disposizione un prestito da 1000 euro a 9,000000 euro a condizioni molto semplici. Mail:[email protected]" Montesana

Carriera & Palmares

Nazionalità: Argentina
Data di nascita: 17 maggio 1960

Carriera

Giovanili

19??-1978

Colón (SF)

Club

1978-1980

Colón (SF)

1980-1985

Argentinos Juniors

1985-1992

Lecce

1993

Newell's Old Boys

1994-1995

PJM Futures

1995-1996

Casertana

1997-1998

Brindisi

Nazionale

1984-1987

Argentina

Allenatore

2000-2001

Entella Chiavari

2001-2002

San Pietro Vernotico

2002-2003

Verbania

2003

Uganda

2004-2005

Dinamo Tirana

2006-2007

Horatiana Venosa

2007-2008

Toma Maglie

2010-2011

Paternò

2012

Cittanova Interpiana

2013

Bocale

2013-2014

Lecce (Berretti)

2017

Torres

2019

Valdiano

2019-2020

Bangor City

2022

Lanciano

Statistiche

Club

Squadra

Presenze

Reti

Colón (SF)

24

6

Argentinos Juniors

203

87

Lecce

249+

61+

Newell's Old Boys

5

0

PJM Futures

29

17

Casertana

17

4

Nazionale

Argentina

16

4

Bacheca dei trofei

Club

Campionato argentino

Argentinos Juniors: Metropolitano 1984, Nacional 1985

Campionato mondiale

Messico 1986

Allenatore

Eccellenza

Horatiana Venosa: 2006-2007

I Miti giallorossi

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments