Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Le pagelle del Cagliari: Nainggolan da urlo! Follia Olsen e Cacciatore

Lecce-Cagliari, le pagelle rossoblu: una partita a due facce da parte degli uomini di Maran, cinici quando è servito in attacco, ma la follia finale ha vanificato tutto.

OLSEN  5 – Decisivo nel primo tempo con una parata di puro istinto su La Mantia. Poi rovina tutto con una reazione folle e plateale su Lapadula. Una follia che incide maledettamente sul risultato.

CACCIATORE  5 – Vive un pomeriggio di relativa tranquillità, anche perché da quella parte il Lecce non spinge più di tanto, poi si improvvisa portiere, regala il rigore e cambia la partita.

PISACANE  5.5 – Lapadula lo mette in difficoltà con la sua rapidità ma riesce a gestire la situazione senza particolari affanni. Quando entra Farias, impazzisce letteralmente.

KLAVAN  6 – Come per il suo compagno di reparto, un pomeriggio comunque tranquillo in cui gli basta rimanere attento per difendere la sua porta e portare a casa la sufficienza.

LYKOGIANNIS  5,5 – Rispoli e Petriccione spesso lo mettono in mezzo negli scambi, lui si dimostra essere l’anello debole della retroguardia sarda.

NANDEZ 6,5 – Il suo dinamismo, la voglia e la grinta: sono le armi in più del centrocampo del Cagliari che permette alla squadra di Maran di gestire il gioco per lunghi tratti.

CIGARINI 6 – In mezzo al campo ha il compito di far ragionare la squadra, è l’anello di congiunzione tra la difesa e il centrocampo.

ROG  5,5 – In mediana sembra quello meno in palla. Prende un giallo evitabile che condiziona la sua prestazione. (42′ s.t. Mattiello s.v.)

NAINGGOLAN 7 – Partita semplicemente sontuosa condita dalla solita bomba da fuori. Quando esce dal campo si spegne il Cagliari, tornasse indietro probabilmente Maran farebbe un’altra scelta. (42′ s.t. Rafael s.v.)

SIMEONE 5,5 – Prova ad accendersi quando viene lanciato spesso però cade nella trappola del fuorigioco. Viene sostituito a quindici dalla fine. Una prestazione che non rimarrà nella storia. (31′ s.t. Ionita 6 – Prova a tenere alta la squadra nel finale ma alla fine finisce per fare il difensore aggiunto negli ultimi minuti)

JOAO PEDRO  6 – Freddo in occasione del rigore. Ha la possibilità di raddoppiare ma scivola sul più bello.

ALL. MARAN 5,5 – Il più brutto Cagliari visto nelle ultime gare. L’alibi del campo regge fino a un certo punto. Forse, nonostante il vantaggio abbastanza finale, andava cambiata qualcosina prima del caos finale, che ovviamente gli complica la vita.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Purtroppo troppo nervosismo…

Articoli correlati

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce