Resta in contatto

Approfondimenti

Anche il Lecce sbarca nel mondo degli e-sports?

Sulla pagina facebook di una nota sala giochi della città è apparso un post che incrocerebbe la società di via Costadura e il mondo degli e-sports, in continua crescita in tutto il mondo.

I club di calcio e gli e-sports. Un legame che solo in Italia ha una fanbase di 1,2 milioni di spettatori tra i 16 e i 40 anni, dei quali 350 mila fruiscono di contenuti ogni giorno. Allo spettacolo del calcio “umano”, molti affiancano (se non preferiscono) assistere a una sfida tra gamer (giocatori) professionisti.

L’amministratore delegato della Serie A Luigi De Siervo, nell’ambito di una manifestazione tenutasi a fine novembre a Roma, ha parlato addirittura della nascita della Serie A virtuale, un torneo dove i gamer di ogni squadra di Serie A si affrontano in un campionato con i joystick come sul rettangolo verde: “Quello degli eSports è uno dei punti più innovativi del piano industriale -ha dichiarato De Siervo nelle parole riprese da Calcioefinanza-. Presentiamo oggi il logo della eSerie A. Tra trenta giorni partiamo, partiamo per ultimi ma per certi versi saremo i primi”.

“Gli eGames sono proiezione 3.0 di questo legame, cerchiamo di intercettare generazione Z (quella che comprende i nati dalla seconda metà degli anni novanta in poi). EGames grande opportunità, ma anche scelta obbligata. Puntiamo a modalità in cui le squadre di SerieA possano schierare un giocatore professionista, ma anche giocatori dilettanti. Ci sarà un sistema di qualificazioni che ci accompagnerà in inverno e primavera prima di arrivare a grande evento finale (speriamo in concomitanza con la Coppa Italia). Vogliamo avere visibilità su canali come twich ma anche su media tradizionali”.

Il Lecce, assodata questa linea, potrebbe essersi messo al lavoro per presentarsi a quest’appuntamento. Qui entriamo nell’alveo delle supposizioni, sia chiaro, ma il post di Level Up Lecce, una sala giochi della città, corredato del logo ufficiale del club reinventato per la modalità e-sports, potrebbe essere un segnale.

Le risposte potrebbero arrivare in una conferenza stampa indetta presto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti