Resta in contatto

News

Lecce-Spal: la probabile formazione di Calciolecce

A centrocampo ballottaggio Petriccione-Majer, con il primo in lieve vantaggio. Out Meccariello, Farias e Babacar, ancora panchina per Mancosu.

Dopo l’impresa del San Paolo di Napoli il Lecce è chiamato a giocarsi molto in una gara che, se possibile, vale ancor di più con la Spal. I giallorossi vincendo si porterebbero a +10 dai ferraresi, attualmente ultimi in classifica, che al contrario in caso di successo esterno riequilibrerebbero totalmente il discorso salvezza. Liverani recupera Gabriel e Tachtsidis, dovendo invece rinunciare ancora una volta a Meccariello, Babacar e Farias.

Nonostante il rientro dell’estremo brasiliano, tra i pali spazio ancora a Vigorito. Davanti a lui la difesa è fatta ed è la stessa delle ultime due gare, con Calderoni nuovamente in panchina. Grandi dubbi a centrocampo, dove solo Deiola e Barak sono certi di un posto. Probabile il ritorno in regia di Petriccione, in lievissimo vantaggio su Majer con conseguente spostamento di Deiola sul centrodestra.

Sulla trequarti confermato Saponara, per Mancosu si profila così la terza panchina di fila. Scelte obbligate invece in attacco, visto che Falco e Lapadula sono, come ormai avviene da tempo, gli unici due elementi disponibili.

La probabile formazione (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Deiola, Petriccione, Barak; Mancosu; Falco, Lapadula.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tachtsidis statte fermo per piacere, comu tocchi palla faci dannu..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Per me ripropone la stessa squadra delle ultime due.. squadra che vince non si cambia…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tachsidis può tornarsene in Grecia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tachsidis seduto

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Vero uomo d'altri tempi. Non gli allenatori mercenari di adesso"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un fuoriclasse"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News