Resta in contatto

News

Da fantasma al Lecce in C alla chance-Champions. Pessina verso un futuro all’Atalanta

Il talento esploso definitivamente quest’anno a Verona, ma di proprietà della Dea, è prossimo al rientro a Bergamo. Come lo attende la possibilità di consacrarsi tra i big.

Di Matteo Pessina a Lecce non c’è un ricordo indelebile. Tutt’altro, i sei mesi del classe 1997 in terra salentina hanno avuto i connotati della comparsata, con appena tre presenze in campionato del giovane centrocampista tanto voluto da Asta. Dopo il Salento però Pessina ha risalito la china, esplodendo a Como in C, confermandosi allo Spezia tra i cadetti e dimostrando di essere da A in una fin’ora ottima stagione all’Hellas Verona.

Il mancino scuola Milan è finito così nel mirino dei progetti a lungo termine del club proprietario del suo cartellino, l’Atalanta. Con i bergamaschi, ha giocato senza particolare fortuna nella passata stagione, quando è apparso troppo acerbo per la categoria.

Ora, secondo quanto raccolto dai colleghi di CalcioAtalanta.it, Gasperini potrebbe renderlo protagonista del suo centrocampo in chiave futura. Da riserva delle riserve con Braglia a stella con Gasperson? Visto l’andamento della sua carriera per Pessina nulla è impossibile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News