Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

“Rispetto”: il messaggio social di Mancosu

Da pochi minuti Marco Mancosu, sulla sua pagina Instagram, ha pubblicato questo post.

Un messaggio quello diffuso tramite i social da parte del capitano che dimostra che c’è qualcosa che non è andato per il verso giusto nel corso di questa sessione di calciomercato. La richiesta di rispetto a chi è rivolta? Alla società? ai tifosi? alla stampa? O si tratta di questioni personali che ha scelto di condividere su Instagram correndo il rischio di creare degli equivoci. Non è un fulmine a ciel sereno, non si può definire in questo modo, ma si tratta di un messaggio che potrebbe nascondere un malessere per qualcosa che è accaduto. La speranza, da parte di tutti, è che il capitano possa chiarire quanto prima questa situazione con i destinatari del post e liberarsi di questo malessere.

https://www.instagram.com/p/CGHhLAtBasH/

Subscribe
Notificami
guest

34 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Cristian Mazzotta
Cristian Mazzotta
3 anni fa

Rispetto a chi ha fatto l abbonamento e non a chiesto risarcimento pagando il suo stipendio… p.s. retrocendo in serie b per altro.. RISPETTO È AUTOCRITICA CAMPIONE…

Luana
Luana
3 anni fa

Rispetto per tutti i lavoratori, anche quelli che non guadagnano certo le sue cifre. E anche per chi un lavoro non c’è l’ha ma si fa in 4 per seguire sto bimbetto cresciuto e altri come lui.

Last edited 3 anni fa by Luana
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mo pure panagiotis… Ma cosa sta succedendo?

Antonio Arnesano
Antonio Arnesano
3 anni fa

Rispetto è una parola sacra..ma va usata con maturita’…e ne trovo davvero poca leggendo il post di Mancosu con la sola parola Rispetto a caratteri cubitali..per mio modo di vedere questo giocatore e questa Persona, ho sempre pensato ad un personaggio serio e maturo..ma questa sua forma di esternazione la trovo presuntuosa ed insolente..o taci oppure spieghi il.problema..la via di mezzo è un pessimo sistema di comunicazione…siete giocatori di calcio, che devono dare spettacolo in campo e fanno anche sacrifici anche se ben pagati…lo spettacolo fuori dal campo, per correttezza di chi vi segue, risparmiatecelo…se poi ce l’avete con pochi idioti, parlatene con loro..ma trattate anche noi tifosi corretti, la maggior parte, come uomini adulti…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma porca la troia…e mo ci torme stanotte….?????

Direttore1982
Direttore1982
3 anni fa

Ora si è messo pure tachsidis?? … ha tolto le foto con la maglia del nostro Lecce.. mi sto preoccupando ???

Gianni
Gianni
3 anni fa

Marco, come giocatore e soprattutto come uomo, merita il massimo rispetto e pochi imbecilli lo hanno offeso e continuano a farlo, si tratta dei soliti troll che hanno da ridire su tutti e che nel tempo hanno sfogato le loro frustrazioni su Lepore, Miccoli, e tanti altri che hanno indossato con onore la nostra maglia. Non mettete in mezzo la società, che ha sempre dimostrato affetto e riconoscenza per il capitano, le sue parole sono indirizzate a chi ha sempre l’offesa pronta e si nasconde vigliaccamente dietro una tastiera. Grande Mancosu, felice che tu sia rimasto!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Se ha chiesto di andar via e voleva andar via gratis non premiando l us lecce che l ha fatto diventare un giocatore allora non credo che abbia ragione… se è offeso con chi l ha criticato ha il mio appoggio …. rimane il fatto che un professionista non può permettersi di screditare l operato di una società che l ho ha fatto diventare il giocatore che è…. se poi nessuna società ha voluto pagare la clausola di 3.000.000 di euro si faccia una domanda…

Stefano
Stefano
3 anni fa

Oltretutto non dimentichiamoci che è il capitano. Il che lo ricopre di responsabilità tali da non poter avere scivoloni simili, specie in pubblico.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Professionista serio e che ha dato molto alla causa. Rispetto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Aspettiamo di conoscere il o i destinatario/i del messaggio ? FORZA LECCE ? ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Però sembra strano che abbiano commentato tutte persone che sono o hanno chiesto di andare via… vedi vigorito e petriccione…. sarà Contro la società che non lo ha accontentato per la cessione?

Stefano
Stefano
3 anni fa

Cioè il Lecce se ne sarebbe dovuto disfare per pochi spiccioli per accontentare un suo capriccio? Teniamo ben presente che come i calciatori aspirano a fare carriera essendo attratti dal dio denaro, anche i club aspirano a monetizzare sempre in nome del dio denaro. Se nessuno ha offerto un fico secco di chi è la colpa? Ora, essendo il capitano, che pensi ad onorare la maglia come ha sempre fatto. Altrimenti, che si togliesse la fascia e si sedesse in tribuna. Non ricordo MAI un capitano comportarsi in tale maniera!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lui deve rispettare il lecce. A 32 anni , 1 solo campionato di serie A anonimo a parte i rigori (i più decisivi sbagliati). Il lecce per lui é un lusso. Per gli schemi di Corini una zavorra.

Menamè
Menamè
3 anni fa

“Non è da questi particolari che si giudica un giocatore” e nemmeno un capitano, direi io…Ma se il mio capitano sta facendo i capricci perché non è stato ceduto, si alleni per riscaldare la tribuna, che a gennaio, o prima, potrà andare via…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Se voleva andare a Cagliari nella sua terra per fare la serie A a fine carriera era giusto accontentarlo perché comunque in questi anni ha dimostrato di meritare tanto al di là delle date di scadenza del contratto.

Mattia tiddia
Mattia tiddia
3 anni fa

No ..a Cagliari nn lo vogliamo..?

Stefano
Stefano
3 anni fa

Cioè mo siamo nella condizione di regalare giocatori per accontentare i capricci di chi si definisce professionista? Ricordiamoci che siamo il Lecce, non la Pro Patria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

rispetto sì.. ma che inizi a giocare bene o che si faccia da parte, l’anno scorso è stato fallimentare e questo è partito anche peggio. Rispetto sì… ma se devi continuare a far danno potevi andare via

Maurizio61
Maurizio61
3 anni fa

GRANDE CAPITANO❤?. GRANDE UOMO❤? Portaci in serie A dove la categoria ci.. è TI appartiene… FORZA LECCE

Eugenio Corrado
Eugenio Corrado
3 anni fa

RISPETTO !!! per l’uomo, per il calciatore, per il nostro CAPITANO. Uomo vero e faro dei giallorossi. MANCOSU FOREVER

Bar BIGGI
Bar BIGGI
3 anni fa

Mancosu uomo vero,, non appartiene al mondo del calcio,, quindi RISPETTO ,, avrebbe lasciato LECCE solo per CAGLIARI,,, e noi tutti ringraziare per quello che ha dato in questi anni,,,ma e ancora con noi e ci portera dritto in A,,,,DOVE MERITA

Stefano
Stefano
3 anni fa
Reply to  Bar BIGGI

Per la verità fa le bizze per non essere stato ceduto al Monza…. Altro che Cagliari, era buenu pe iddhru

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Forza Marco , Lecce ti ama

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vai avanti Marco, purtroppo gli imbecilli non mancano mai. Forza lecce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ha ragione ma molti sono rimasti delusi dalle voci messe in giro dai giornali riguardo al fatto che Mancosu voleva andare via da Lecce, delusi magari da colui che fino a pochi mesi prima aveva giurato “amore eterno” a questa maglia dicendo di avere la volontà di chiudere qui la propria carriera. Non me la prendo con Mancosu perché è un professionista e libero di scegliere il meglio per se stesso e la propria carriera ma onestamente capisco anche quei tifosi che si sono sentiti un po’ traditi anche se in molti casi non ne condivido assolutamente i toni perché tutto deve avvenire nel più assoluto rispetto di tutti, a maggior ragione di chi la maglia comunque sia l’ha sempre sudata meritandosi a pieni voti la carica di Capitano. Adesso però non è il momento delle critiche, il campionato è iniziato e sarà una stagione lunga e complicata per tutti e sono convinto che certi tifosi siano sicuramente già pentiti di aver fatto considerazioni errate sul nostro Capitano che resterà sempre e per sempre una bandiera di questa squadra e un onore per questa maglia ?❤️

Ettore
Ettore
3 anni fa

Veramente chi lo ha bistrattato indegnamente sono stati buona parte dei tifosi del Cagliari che non lo volevano , giudicandolo inidoneo e “vecchio”. Quelli di’ che sono stati commenti di pessimo gusto .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Soprattutto per la maglia!!! E per i tifosi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ha fatto bene visto e considerato che molti “tifosi” sanno solo insultare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lo esige, e fa bene, anzi benissimo. È il nostro Capitano, è la nostra bandiera. RISPETTO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Hai pienamente ragione Marco ma per fortuna che sono pochi gli imbecilli che scrivono scemenze sui social senza pensare.

Giorgio
Giorgio
3 anni fa

Ha ragione!!! Nelle settimane di mercato gli è stato detto di tutto!

Ottaviano
Ottaviano
3 anni fa
Reply to  Giorgio

Non conosciamo i motivi sottesi al “rispetto”.
Come si fa a commentare ?

Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
3 anni fa
Reply to  Ottaviano

Esatto, troppe chiacchiere, non ho gradito poi la poca chiarezza. Nulla da eccepire sul comportamento di Mancosu fino ad oggi ma le persone oneste parlano chiaramente e si assumono le proprie responsabilità. Marco ricorda che nessuno ti ha amato come noi leccesi, anche quando si perdevano le partite con prestazioni un po’ così….le altre piazze ti scaricano in 5 minuti se non sei un fenomeno…. noi no

Articoli correlati

Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...
Rispetto a un anno fa la quartultima ha 4 punti in meno, mentre la terzultima...
Il difensore centrale del Lecce Federico Baschirotto è stato ospite di Ora Lecce su Antenna Sud...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce