Resta in contatto

News

GdM – Cirillo: “Lecce è una gran bella piazza, una delle più blasonate del mezzogiorno d’Italia. Merita la A”

Bruno Cirillo, in qualità di doppio ex di Lecce e Reggina, parla a La Gazzetta del Mezzogiorno (intervista di Antonio Calò) della sfida di domani pomeriggio al Granillo.

REGGINA-LECCE. «Mi aspetto una bella sfida, tra due formazioni di rango, che proveranno a vincere per salire in graduatoria. Il complesso salentino è ricco di veri e propri top player per la B. Né mi preoccuperei per il fatto che in questo momento è leggermente attardato dalle prime due posizioni. Il torneo è molto lungo ed i giallorossi hanno tutto il tempo necessario per risalire la china. Gli amaranto sono neopromossi.  Probabilmente da loro ci si aspettava qualcosa in più, ma fare bene tra i cadetti non è mai semplice. Inoltre, dopo il cambio della guida tecnica sono in ascesa».

PROTAGONISTI DELLA GARA. «Nel Lecce c’è l’imbarazzo della scelta, ma è scontato indicare Mancosu e Coda che, sino ad oggi, sono stati i trascinatori della squadra, con i loro gol ed i loro assist. Nella Reggina, l’uomo più in vista è Menez, ma non dovrebbe scendere in campo e questa sarebbe una assenza pesante».

PORTATO A LECCE DA CORVINO NEL 2001-02. «Il direttore è un grande conoscitore del mondo del calcio, uno scopritore di talenti. Anche grazie alle sue intuizioni, il club presieduto da Sticchi Damiani potrà avere un futuro solido e roseo. Conoscendolo, so che cercherà con tutte le proprie forze di riportare la compagine giallorossa in massima serie. D’altro canto, Lecce è una gran bella piazza, una delle più blasonate del mezzogiorno d’Italia. Merita la A».

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: plebiscito dei tifosi, Corvino-Trinchera promossi a pieni voti

Ultimo commento: "Tu non mi sembri proprio italiano…non offendere Corvino e Trinchera"

SONDAGGIO – Che voto merita il mercato invernale del Lecce?

Ultimo commento: "Al contrario di tanta melma ti fa onore"

SONDAGGIO – Qual è la più bella maglia della storia del Lecce?

Ultimo commento: "Questa è la prima maglia per me per il Lecce modificando gli stemmi e inserendo a sinistra del cuore lo scudetto e a destra la Lupa con il numero di..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News