Resta in contatto

News

CdS – Paganini una risorsa per prossimo tour de force

 Tra i meno utilizzati in questo avvio di campionato c’è un giocatore che Marco Baroni conosce molto bene ed è perfettamente consapevole di poter contare sulle sue qualità sia dal punto di vista tecnico che umano di Luca Paganini, 

UTILIZZO FINO AD OGGI. Le possibilità di essere protagonista in questo campionato sono state poche, appena 34′ minuti contro la Cremonese, poi per il resto sempre scampoli di gara negli altri impegni della stagione, fatta eccezione per le sfide contro Crotone e Monza, con quest’ultima saltata per un problema muscolare che ha perfettamente superato nel corso di questa settimana di sosta. La sua duttilità tattica e la naturale predisposizione al sacrificio ne fanno un giocatore che ha tutte le qualità per divenire imprescindibile per qualsiasi allenatore.

UN JOLLY PER BARONI. Nel 4-3-3 l’esterno romano può giocare in ogni posizione, addirittura come terzino come già avvenuto in alcune situazioni d’emergenza nella passata stagione a gara in corso. Fatta eccezione per questa remota ipotesi, Paganini può essere importante sia a centrocampo dove la sua grinta e aggressività sui portatori possono essere fondamentali per capovolgere l’andamento dell’azione. Anche nel tridente l’ala romana può dire la sua rappresentando una concreta alternativa a Di Mariano; uno scenario interessante, che si è già verificato in occasione della gara contro il Cittadella, quando Baroni ha scelto di ridare vivacità alla manovra del Lecce, dopo che il numero 10 aveva dato tutto durante l’incontro. L’ingresso di Paganini ha permesso alla squadra di avere un giocatore fresco, pronto a correre senza risparmiarsi, ma che allo stesso tempo ha le qualità per allungare la squadra avversaria rendersi pericoloso con gli inserimenti senza palla. Luca Paganini tutto questo può farlo tranquillamente e chissà che non possa risultare decisivo nel prossimo blocco di gare.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News