Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sticchi Damiani a Quotidiano: “Orgoglioso dei miei. Ceesay? Dev’essere sostenuto da tutti”

Le parole del presidente Saverio Sticchi Damiani al Quotidiano

ORGOGLIO – «Sì, sono davvero orgoglioso e vorrei che lo fossero tutti. Lo merita questa squadra che è venuta qui in emergenza fra squalifiche e infortuni, ed è emersa in tutte le sue potenzialità, con il suo carattere, con la sua personalità che ne connotano l’identità».

CEESAY – «Autore di un gol strepitoso che ha segnato la svolta dell’incontro, e che merita di essere sostenuto da tutti. Uno che segna quattro gol giocando non sempre da titolare devi andare a trovarlo fra i giocatori già affermati di serie A».

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
1 anno fa

Il Campione sei sempre Tu.Saverio.Una raccomandazione. Non vendete i giocatori migliori piuttosto rinnovate i contratti !

alexxx
alexxx
1 anno fa

Ceesay ha giocato poco anche perché ha avuto alcuni problemi fisici, ma merita decisamente di giocare di più perché con pochi tocchi magici dei suoi sa fare la differenza.

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 anno fa

Signuria tieni sempre ragione si propriu miticu Presidente. Nu salutu puru a mesciu Pantaleu

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
1 anno fa

Grandissimo presidente i complimenti fatti sia a lei che a tutta la società li ho sempre fatti e sempre li farò. Nei suoi confronti e di tutto il pacchetto di imprenditori che rappresentano quelli che giornalmente tirano fuori fior di quattrini per il bene del LECCE hanno la mia stima e la mia infinita gratitudine per farci vivere un sogno così importante, affetto e stima che rivolgo anche al duo Corvino/Trinchera con la consapevolezza di avere nel maresciallo il Top player dei Ds europei. I ragazzi sono fantastici tutti ed il ns mister ha la stima incondizionata di tutti loro e si sente anche durante le interviste (vedasi quella di Gallo ieri a fine gara) con una struttura di gioco praticamente perfetta. Però mi faccia spendere una parola per Ceesay. Non è una questione di simpatia o antipatia nei confronti del giocatore, ma di elementari calcistici. Anche ieri nello splendido gol realizzato(ho ancora la pelle d’oca nn me lo sarei mai aspettato) ha controllato la palla come al solito in maniera totalmente scordinata, ha vinto un rimpallo in maniera pressoché casuale, e con il tiro della domenica (che ci sta pensando a quello subito da Dia contro la Salernitana) ha trovato l’angolo giusto. Per tutto il resto della gara sempre il solito Ceesay, sempre per terra in ogni contrasto, mai una palla difesa per fare salire la squadra confusionario ed inconcludente. Discorso diverso per Colombo che a soli 20 anni, ed alla prima vera esperienza in A, e giocando da unica punta centrale (ha sempre giocato con una punta al suo fianco) sta dimostrando di essere un ottimo attaccante. Trovo più facile sostenere lui che appena entrato in campo ha iniziato ad aggredire i difensori centrali dell’Atalanta, per poco nn segna rubando la palla a Musso(come invece è successo a loro) si è procurato qualche calcio d’angolo su cui in uno di questi abbiamo segnato, e per poco con un tiro dalla distanza sigla il 0 a 3 che avrebbe messo a nanna i bergamaschi. Diciamo la verità (perché può succedere di sbagliare in una campagna acquisti di 15/20 giocatori nuovi) gli arrivi di Bistrovic, ASKILDSEN e Ceesay nn hanno riso per quello che ci si aspettava, e per quanto mi riguarda eternamente grato a Ceesay per i gol siglati fino ad oggi, ma quello che fa in campo durante tutti i minuti giocati nn mi hanno per niente convinto Presidente.

Giolecce
Giolecce
1 anno fa

Finché veste la nostra maglia lotta e suda per tutta la partita e in giocatore da sostenere con tutti i suoi limiti. Credo che questo sia il messaggio del Presidente.

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
1 anno fa
Reply to  Giolecce

Grazie per la precisazione, nn c’ero arrivato da solo

Joao
Joao
1 anno fa

Quello che scrivi sui nostri due attaccanti è abbastanza opinabile, dato che il buon Colombo nelle ultime partite prima di ieri e nella fase iniziale del campionato ha offerto prestazioni non proprio esaltanti, soprattutto per gli aspetti da te citati: difesa del possesso del pallone per far salire la squadra, duelli individuali vinti con i difensori che lo marcavano, ultimi passaggi durante azioni potenzialmente da gol per noi. Non te lo dico con tono polemico, a me Colombo va benissimo, semplicemente ritengo i due calciatori molto diversi nelle loro caratteristiche, per questo penso che entrambi siano e saranno importantissimi per il Lecce, fino alla 38sima giornata. Dobbiamo sostenerli allo stesso modo, poi Colombo è probabile che torni al Milan, bravo, ma non è di nostra proprietà. Ceesay a calcio sa giocare, non sarà un fenomeno, ma ci vuole fantasia per dire che ieri ha fatto quel gol per puro caso: a me è sembrato tutto tranne che casuale, se lo è creato da solo, con con capacità tecnica e rabbia. Ah, il nostro Assan ha siglato 4 gol fino ad ora, come Colombo, ma giocando meno minuti. Saluti e forza Lecce!

Pinochet
Pinochet
1 anno fa
Reply to  Joao

Mi piace

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
1 anno fa
Reply to  Joao

Facciamo una cosa, tu sostieni Ceesay ed io sostengo Colombo così nn si offende nessuno.

Pinochet
Pinochet
1 anno fa

Mi permetta…
Il suo commento nn fa una piega lo appoggio e lo condivido quasi in toto.
Una precisazione debbo fare sul confronto con Colombo.
Ceesay è un giocatore con caratteristiche completamente diverse rispetto al nostro giovane attaccante,lui avrebbe bisogno di essere servito in verticale,è una punta che della corsa e velocità,nel lungo,ne fa la sua arma migliore,colmando i suoi limiti tecnici che lei giustamente ha evidenziato. Si ricorda Asprillia? Anche lui se si trattava di stoppare un pallone,era un mediocre,ma servito a dovere,in lungo e con gli spazi diventava incontenibile.
Questo il mister lo sa,infatti cerca di sfruttarlo in determinate partite e/o in determinate fasi della partita,in cui le squadre in campo si allungano creando spazi.Ritengo che quando un attaccante è capace di far gol,lo fa in tutte le categorie,sicuramente con qualche differenza ma lo fa. Se lui ha segnato,e nn poco,nel campionato svizzero di sicuro nn è stato un caso,e se Corvino l’ha preso un motivo ci sarà,nn pensa? Sosteniamolo in modo che possa sentirsi, addosso,la fiducia e l’affetto dei tifosi.
Peppino

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
1 anno fa
Reply to  Pinochet

Asprilla era una seconda punta che giocava a fianco del centravanti (Melli o Crespo) per caratteristiche l’unico nella rosa del Lecce che lo ricorda è Banda, io tutta sta grande velocità in Ceesay nn l’ho vista fino ad ora. Se vogliamo paragonarlo a qualcuno è simile a Simy

Enzo Brindisi
Enzo Brindisi
1 anno fa

Avanti col progetto il lecce deve diventare ancor di più la squadra del salento ripristinando il brand salento nominando lo stadio e inserendo il nome anche nella squadra come era prima della fusione nel 1927. Deve essere la squadra del SALENTO sempre più abbiamo 1 milione e settecentomila abitanti poche squadre hanno questo bacino.

Andrea
Andrea
1 anno fa

Grazie Presidente !!!!

LecceMeraviglia
LecceMeraviglia
1 anno fa

In una società Eccellente come la nostra fatta da persone, uomini di altissimo livello ci siamo noi tifosi che avvolte tutto questo non lo meritiamo, mi spiego meglio: i fumogeni allo stadio sono una nota negativa non fa altro che andare contro i sacrifici che fà la dirigenza per regalare a noi tifosi questa squadra magica, le continue critiche a calciatori, che in campo danno l’anima sempre, le continue critiche ad un Mostro del calcio (rif. Pantaleo Corvino) con questo nu mbale, compra quest’altro…così andiamo in B….ecc ecc..
Basta cresciamo anche noi tifosi come sta crescendo questa Società, non per ultimo voglio sottolineare in Primavera 1 ci sono dei ragazzi che occupano il primo posto in classifica, merito dei nostri direttori sportivi!!!!!
Meditate gente meditate….
Avanti tutta mio Magico Lecce 💛 ❤️

Vernolese
Vernolese
1 anno fa

concordo senza aggiungere niente

Luciano
Luciano
1 anno fa

Ceesay ha una più che discreta tecnica e senso del gol, ma il problema è un altro. La scarsa prestanza fisica non gli permette di tenere il pallone per far salire la squadra e il più delle volte, aggredito dalle difese, finisce per terra. Per esprimere le sue qualità ha bisogno di ampi spazi, difficili da trovare in A. Per mettere un pò di muscoli lo affiderei alle cure di Baschirotto

Gianni4
Gianni4
1 anno fa
Reply to  Luciano

Ma non è stato preso per far salire la squadra, non è quello il gioco che il Lecce deve fare. Corvino ha preso un attaccante adatto ad un gioco di rimessa, uno che va lanciato negli spazi e che finalizza il gioco degli altri, non un centravanti boa che fa salire i compagni e distribuisce il gioco come faceva Coda, Ceesay gioca proprio come allenatore e DS volevano che giocasse quando hanno immaginato che squadra fare per arrivare al nostro obiettivo.

Gianluca
Gianluca
1 anno fa

D’accordissimo, troppi detrattori. Ceesay è un’ottima punta per questo Lecce, è uno che dà l’anima!

Articoli correlati

Indisponibilità e complicazioni dell'ultim'ora restringono le scelte a disposizione di Luca Gotti per il big...
I neroverdi cercheranno punti importanti nello scontro salvezza contro il Lecce. Nell'allenamento della vigilia, dubbi...
Il 20enne centrocampista del Lecce farà parte della spedizione giallorossa nella sfida salvezza con il...

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce