Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Serie A, diritti tv 2024-2029: appuntamento a settembre, ma ora c’è fiducia per un accordo

Serie A, offerta complessiva di 890 milioni di euro da parte del duo Dazn-Sky per i diritti tv 2024-2029: la Lega rifiuta e rimandata tutto a settembre

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’assemblea di Lega Serie A svoltasi ieri in videoconferenza non ha sciolto il nodo dei diritti tv per il periodo 2024-2029. Il secondo round di trattative private avrebbe portato un’offerta di 890 milioni, suddivisi tra i 690 di Dazn per tutte e 10 le partite settimanali, e i 200 di Sky per 3 match in co-esclusiva, al netto di quanto messo sul piatto da Mediaset per la partita da trasmettere in chiaro.

Queste cifre, però, non possono soddisfare la Lega. Nonostante ciò, ora si respira fiducia per il buon esito delle trattative. Tutto rimandato a settembre, con la speranza che la pausa di agosto possa portare le parti ad un accordo definitivo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'emittente di streaming che detiene i diritti della Serie A ha comunicato oggi l'aumento dei...
Il gruppo londinese avrà la possibilità di trasmettere tutto il campionato italiano fino alla stagione 2028/2029...
Definite le assegnazioni dei diritti televisivi del massimo campionato italiano che passano così a scadenza...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce