Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lecce raggiunto due volte dal Verona prima dei brividi finali: è 2-2

Ngonge e Djuric riacciuffano Oudin e Gonzalez, ma a decidere lo scontro diretto sono anche le parate di Falcone

Dalla roulette del Bentegodi esce un pareggio che scontenta di più i padroni di casa, caparbi a raggiungere per due volte la squadra di D’Aversa per poi premere nei dieci minuti di finale e rischiare il tracollo nei minuti di recupero. Il Lecce si esprime meglio nelle fasi centrali del primo tempo, ma soffre nella seconda frazione sui palloni scagliati all’indirizzo di Djuric e rischia di cadere dopo la rete del 2-2 siglata proprio dal bosniaco.

Ngonge traina il Verona in avvio con due occasioni al 6′: punizione che sorvola l’incrocio lontano e tiro dal limite domato in qualche modo da Falcone. All’11’, Sansone accende la luce dribblando Tchatchoua di tacco prima di una saetta sull’esterno della rete. Sette minuti dopo, Folorunsho non sfrutta una respinta corta di Dorgu, in difficoltà su Ngonge. Tre squilli del Lecce in due minuti tra il 26′ e il 28′: Montipò respinge di piede la sassata di Oudin e poi Sansone e Banda non inquadrano il secondo palo. Il gol arriva al 31′. Hien perde palla in difesa e Oudin scarica un destro secco imprendibile per il portiere. I salentini sfiorano il 2-0 al 34′ quando Banda si fa rattoppare il piatto di destro da Montipò, l’azione resta viva e lo zambiano, di petto, non riesce a mettere forza su servizio di Sansone. Al 42′, l’errore di Dorgu permette il pareggio al Verona. Ngonge s’invola su passaggio di Djuric e buca Falcone sul primo palo.

Ritmi più bassi in avvio di ripresa. Il Verona costruisce sull’asse Ngonge (pericoloso su punizione al 56′)-Tchatchoua, contrastata da Gallo entrato per Dorgu. Al 63′, la grande parata è di Falcone. Duda calcia in diagonale di controbalzo e il portiere del Lecce tocca in angolo. Un minuto dopo, Suslov tenta la fortuna senza successo al volo. Gli episodi sorridono ai salentini al 69′. Gonzalez raccoglie una respinta e trova il bersaglio grosso di destro con deviazione decisiva di Lazovic. Il Verona risponde subito e al 72′ Ngonge sfiora la doppietta con una rovesciata spettacolare.

Nel finale, Baroni si sbilancia con Bonazzoli insieme a Djuric e conquista il pareggio. L’attaccante bosniaco colpisce di testa su punizione di Ngonge e supera ancora il portiere. Nella bolgia del Bentegodi, Falcone tiene a galla il Lecce all’82’: doppia parata su Ngonge di testa e riflesso di piede sull’accorrente piatto di Duda. Il 30 giallorosso deve fare gli straordinari all’84’ opponendosi a Lazovic. Prima dei minuti di recupero, il Lecce, un po’ intimidito dagli assalti dell’Hellas, tenta qualche sortita e arriva anche al gol con Piccoli, ma il fuorigioco iniziale di Banda rende tutto vano. La gara si chiude con il colpo di testa di Baschirotto un pelo prima del fischio finale, Montipò tiene. Una partita ad alta tensione termina con un punto per parte.

Il tabellino

Hellas Verona-Lecce 2-2

Hellas Verona (4-3-3): Montipò; Terracciano, Amione (46’st Coppola), Hien, Tchatchoua; Folorunsho, Duda, Suslov (30’st Bonazzoli); Ngonge, Djuric, Mboula (15’st Lazovic). A disp.: Berardi, Perilli, Doig, Henry, Cruz, Kallon, H0ngla, Saponara, Serdar, Cabal, Charlys. All.:  Marco Baroni

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Dorgu; Gonzalez, Blin, Oudin; Banda (47’st Venuti), Krstović (19’st Piccoli), Sansone (19’st Strefezza). A disp.: Brancolini, Samooja, Berisha, Listkowski, Faticanti, Dermaku, Touba. All.: Roberto D’Aversa

Marcatori 30’pt Oudin (L), 42’pt Ngonge (V), 24’st Gonzalez (L), 33’st Djuric (V)

Ammoniti 3’pt Duda (V), 5’pt Dorgu (L), 24’pt Banda (L)

Arbitro: Federico La Penna sez. di Roma 1 Assistenti: Alessio Berti sez. di Prato – Matteo Bottegoni sez. di Terni IV Ufficiale: Giovanni Ayroldi sez. di Molfetta VAR: Valerio Marini sez. di Roma 1 AVAR: Lorenzo Maggioni sez. di Lecco

Subscribe
Notificami
guest

38 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Per il primo tempo due punti persi, per il secondo un punto guadagnato. Abbiamo avuto l’occasione per chiuderla e l’abbiamo fallita e loro sono rientrati in partita col gol balordo di Ngonge. Tante volte abbiamo rimontato e dobbiamo accettare che se in serie A non chiudi le partite poi si complica tutto! Avanti Lecce 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Potevamo perdere è vero ma prima potevamo chiuderla e vincere!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Punto guadagnato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ennesimo Lecce bifronte… un tempo lo regaliamo sempre. D’aversa deve lavorare su quest’aspetto, ci sono cali vistosi di concentrazione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Abbiamo perso troppi contrasti e sbagliato spesso l’ultimo passaggio: insufficiente la prova di Gendrey e (ancora una volta) inconsistente Gallo quando deve difendere.
Se continuiamo così questo sarà un campionato di rimpianti… (nelle ultime partite ci siamo giocati troppi punti importanti nei minuti finali !⏱️)

Andrea
Andrea
3 mesi fa

Pari utile! 💛❤️💛❤️ Falcone bravissimo nel finale ma non sui gol!!💛❤️💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Con tutte le occasioni avute nel primo tempo andavano schiacciati definitivamente dopo lo 0-1. Invece con le solite amnesie siamo stati capaci, come lo scorso anno, di farli resuscitare. Questa squadra pecca di attenzione e concentrazione, non puoi farti recuperare ogni volta. Banda, Gallo e Dorgu oggi inguardabili.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Dobbiamo accettare un pari che poteva essere sconfitta ma anche vittoria. Nel primo tempo é assurdo dopo le tante occasioni avute essere in parità (Dorgu ha sbagliato ma non bisogna crocefiggerlo)! Nella ripresa un brutto Lecce che trova il gol in un momento inaspettato ma poi subito il pari…e da lí scompare del tutto! Falcone ci tiene in piedi con tre interventi mostruosi, il Lecce alla fine non ne aveva più specie a centrocampo con le assenze di Kaba e Ramadani. Infine una nota su Gonzales, finalmente ha fatto una gran partita che ricorda le sue prestazioni positive della prima parte di stagione dello scorso anno!

Salento81
Salento81
3 mesi fa

Gonzales è la più bella sorpresa ultimamente, anno scorso mai incisivo, ha fatto una crescita enorme, sono stato contento che ha segnato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Altra delusione 😞

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Menomale x Falcone altrimenti la perdiamo pure…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

E comunque dobbiamo dire san Falcone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Due punti persi. M facciamo progressi. Con la Roma ne abbiamo persi 3

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Na sciuta bbona, troppo deboli fisicamente a centrocampo, i cm. oggi la potevano decidere.
Dopo tanto tempo un punto a Verona.❤️💛

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Due persi..abbiamo perso tantissimi contrasti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Squadra giovane… errori che insegnano… VAMONOS 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ho l’impressione che non vinceremo più una partita fino alla fine dell’anno

Mesciu Marcellu
Mesciu Marcellu
3 mesi fa

Te soruta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Persi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il vizio non lo perdiamo mai di regalare punti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Beh…avrei voluto vincere ma sicuramente il risultato va peggio al verona che è dietro di noi e ha perso un’occasione in casa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Buona partita contro una squadra chiamata alla partita della disperazione.
Noi guardiamo i nostri errori come è normale, ma anche loro nel primo gol ci hanno passato la palla e nel secondo Gonzalez liberissimo di entrare in area e tirare.
Alla fine un tempo per parte e pareggio giusto che ci tieni lontani da loro

Gianni
Gianni
3 mesi fa

Anche questa volta abbiamo resuscitato i morti, e meno male com’è finita

Adriano
Adriano
3 mesi fa

Io sinceramente sono stufo!!! Non si riesce mai a mantenere il risultato. Fase difensiva pessima e fa acqua da tutte le parti

Mario Marini
Mario Marini
3 mesi fa

Ottimo pareggio….tutte e due sotto…..qui Monza, a voi studio…

Hellas
Hellas
3 mesi fa
Reply to  Mario Marini

Ridi ridi fin che puoi. Poi vediamo

Mario Marini
Mario Marini
3 mesi fa
Reply to  Hellas

Io intanto rido…..in prospettiva Monza superiore….averceli in rosa atleti come i 3 Carboni…..Gagliardini, Pessina, Bondo, Bettella, ecc.ecc.

Salento81
Salento81
3 mesi fa
Reply to  Mario Marini

con i soldi di Zio Fester… facile fare i bulletti

Mario Marini
Mario Marini
3 mesi fa
Reply to  Salento81

Quali soldi? Programmazione azzeccata…..quest’anno il bilancio del Monza è in attivo…

Mesciu Marcellu
Mesciu Marcellu
3 mesi fa
Reply to  Mario Marini

Stusciate vavusu

Mario Marini
Mario Marini
3 mesi fa

NON parlo arabo….si spieghi meglio…

Salento81
Salento81
3 mesi fa
Reply to  Hellas

e comunque complimenti al verona, che ha sputato sangue e ha lottato su ogni pallone per vincere, spero che vi salvate, e che il monza vada in B 😀

Mario Marini
Mario Marini
3 mesi fa
Reply to  Salento81

NON rosichi troppo terronia del pd e 5 stalle…oggi come oggi è impossibile…amici di hamas……in B ci vanno tre tra Genoa, Udinese, Lecce, Cagliari, Empoli e Salernitana…INFERIORE

Luana
Luana
3 mesi fa

Stiamo prendendo 2 gol a partita e credo D’Aversa dovrebbe lavorare meglio sulla difesa. L’errore di Dorgu può al limite anche starci, ma il movimento di Djuric era più che prevedibile.

Mesciu Marcellu
Mesciu Marcellu
3 mesi fa
Reply to  Luana

L’errore di Dorgu non deve starci assolutamente, che rifletta su questo è continui a crescere.

Vincenzo
Vincenzo
3 mesi fa

Oggi risultato giusto. Nel secondo tempo questa volta siamo calati e la manovra non è stata fluida…

Terra d'Otranto
Terra d'Otranto
3 mesi fa

Un po’ di rammarico nel non saper gestire un vantaggio, ma bene perche’ la classifica si muove.
Forza Lecce! 🤘🏻❤️

Articoli correlati

La capolista prende a schiaffi la squadra di D'Aversa, colpita alla prima occasione e molle...
I giallorossi ospitano la capolista sul campo del Via del Mare...
La rete in apertura di ripresa del laterale granata schiude la gara dopo una prima...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce