Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Motta in sala stampa: “Grande prestazione, io sono sfortunato con Nasca”

L'allenatore del Bologna analizza la partita pareggiata a Lecce in sala stampa

Thiago Motta torna a commentare il finale di gara convulso: “Il fallo su Ferguson c’era e non è stato fischiato. Mi sorprende, perché Doveri è un grande arbitro. Finisce la partita e si continua. Nasca al Var ha fatto quello che ha fatto, a Torino ha fermato ok dopo che Fourneau ha dato l’ok, deve sempre cercare qualcosa. Sono sfortunato con Nasca, ricordo un fuorigioco non visto e altri episodi. Al Var ha un’arma e non uno strumento in più. Sono arrabbiato, frustrato, queste situazioni danno energia a me e ai miei ragazzi per fare le cose nel modo giusto. Hanno fatto una grande prestazione non concedendo al Lecce transizioni. Noi piano piano abbiamo messo in pratica quello che dobbiamo fare, siamo andati in vantaggio, ne potevamo fare un altro e poi vengono queste situazioni dove arrivare a questo momento non inusuale di una partita che stava andando dove doveva andare. Abbiamo giocato meglio, meritavamo la vittoria e torniamo con un pareggio immeritato”.

E poi: “Anche se sono arrabbiato, sono anche felice di avere il controllo di ciò che dico. Non è una sensazione di pancia, sono tante situazioni. Ripeto, ho sfortuna di avere Nasca al Var. Oggi è andato a cercare cose che a Torino con Fourneau ha dato ok. Non voglio scuse continuo a testa alta facendo le cose nel modo giusto”

Motta risponde a tono a chi parla di Lecce migliore nel primo tempo: “Non sono d’accordo con chi parla del primo tempo col Lecce superiore. Non ha creato mai superiorità. Ok i duelli, ma non c’è stata superiorità. Posch ha chiuso Banda e a sinistra abbiamo chiuso Strefezza e Gendrey. Non abbiamo concesso contropiedi, abbiamo meritato tantissimo di vincere. Beukema? Oggi toccava a Lucumì, non dovevamo fare cambi dietro, stavamo giocando bene ed è andata così. Le quattro sostituzioni? Altre volte entrava chi giocava meno, oggi diversamente. Sono contento del gruppo sia in attacco sia in difesa. Si possono migliorare tante cose e portiamo un punto a casa”

Sul Var, Motta torna a rispondere: “Non giudico il Var, non è il mio lavoro ma giudico quello che vedo. Non so che è successo, ma al Var c’è un uomo. In tanti lo usano come strumento in più, tanti arbitri bravi sbagliano ma oggi per me non è la prima volta. Sono sfortunato con Nasca. Lo nomino solo perché al Var c’è un nome e un cognome, come quando il Bologna non vince si parla di un allenatore. Io preferisco fare nomi, non si parla di un robot, c’è un umano che può sbagliare, solo che la misura tra Nasca e me mi fa non fortunato, Tanti errori che fanno mancare punti al Bologna? Sono io sfortunato. Il Bologna dà fastidio lì? Quello che è sicuro è che si continua. Ai miei ragazzi ho fatto i complimenti, ognuno avrà il suo giudizio, si può giocare meglio, io con loro sto sempre insieme e posso rassicurare la nostra gente, che è venuta sin qui a Lecce, che facciamo le cose nel modo giusto, lavoriamo. Non faccio complimenti individuali, ma Ferguson è stato ancora il migliore nonostante i dolori che ha. Continueremo a combattere con gli svantaggi che abbiamo come Bologna e situazioni che ci fanno frustrare. La gestione non è uguale, Nasca oggi va a cercare, a Torino non va a cercare…tutte situazioni che danno forza per migliorarci anche di un centimetro per affrontare situazioni che non possiamo controllare. E’ frustrante, noi facciamo il massimo sulle cose che controlliamo. Nomino Nasca perché ci sono tanti arbitri bravi e forti con personalità, non voglio generalizzare, parlo di Nasca, non degli altri arbitri. Ci sono anche giovani forti, ripeto sono sfortunato con lui”.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio
Antonio
2 mesi fa

Questo ha solo visto Bologna ed era in campo ad allenare???
peggio di ALLEGRI….ce ne un’ altro, lui.

SALENTO
SALENTO
2 mesi fa

motta vai a cagare il primo tempo 3 a 0 lecce se tu ti lamenti del var noi siamo sconvolti

Articoli correlati

Chiamata prestigiosa per la gara di domenica alle 18 al Via del Mare...
Nella lunga intervista pubblicata stamani dal Nuovo Quotidiano di Puglia, il primo dirigente del club...
I neroazzurri, reduci della vittoria nell’andata degli Ottavi di Champions League con l’Atletico Madrid, valuteranno...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce