Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Con un Banda così si vola. Ora continuità per diventare un’ala devastante

Lo zambiano sta vivendo un momento di grande incisività che con il Frosinone ha toccato picchi mai visti prima

Lameck Banda versione autunno 2023 uguale Lameck Banda versione uragano. Da quando è tornato dall’infortunio lo zambiano ha inanellato una serie di prestazioni da grande giocatore, mancando praticamente solo sul piano della finalizzazione e dell’assist perché i numeri sarebbero potuti essere ancora maggiori. Una buona crescita, delle belle partite che però con il Frosinone hanno raggiunto vette prima viste soltanto parzialmente.

Ieri il numero 222 giallorosso ha giocato la sua miglior gara in un anno e mezzo di Lecce, in un anno e mezzo di Serie A. Sotto davvero tutti i punti di vista. Fisicamente impressionante, per scatti e capacità di recupero fino a diventare terzino aggiunto nella fase intermedia e finale. E poi la facilità di dribbling: 100% riusciti, 10 su 10, numeri mai proposti da nessuno nell’attuale Serie A. Per non parlare della fase di rifinitura, con l’assist a Piccoli ma anche quelli per i tap-in mancati da Oudin e Strefezza.

Dulcis in fundo, la conclusione. Come al solito il punto debole, direbbe qualcuno. Beh mica tanto, considerando che per due volte ha impegnato Turati dopo scatti brucianti, un’altra ha calciato poco fuori con un mancino da posizione defilata ed ancora in due occasioni le sue magie si sono scontrate con i legni, in azioni pur viziate da partenza in lieve fuorigioco. Solo in una circostanza avrebbe potuto fare di più, quando ha spedito alto dai 13 metri e da posizione centrale, ma in seguito a serpentina con annesso contrasto vinto che ne ha tuttavia minato l’equilibrio.

Altro aspetto da considerare, gli avversari. Con Okoli e Monterisi in effetti non c’è stata grande storia, anche alla luce del fatto che il terzino destro non è loro ruolo naturale. Tuttavia le cose nel primo quarto d’ora, quando il suo diretto rivale si chiamava Pol Lirola e di professione fa proprio il difensore di fascia destra, le cose non sono andate certo diversamente in termini di numeri, qualità, rapidità. Con questo Lameck Banda non c’è nessuno, o quasi. Così viene da pensare che il primo ostacolo di Banda sia Banda stesso, o meglio la capacità di saper essere continuo nel mantenere un certo livello. Se ci riuscisse, il Lecce avrebbe le ali ben salde, letterali e figurate.

Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se serve dovrebbe fare un po’ di palla a muro…. Non riesce ancora a fare l ultimo passaggio smarcante.. deve migliorare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Banda ti rifarai sabato con una doppietta .Forsa Lecce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande potenzialità forza Lecce

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

È diventato un giocatore insostituibile.
Dopo 1 anno di Serie A è già un grande calciatore.
Tra l’altro mi sembra che sia anche più cattivo elle due fasi e quando salta l’uomo.
Se migliorerà in fase conclusiva diventerà un Top Player

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non sono d’accordo serve continuità quello che alla nostra società manca bisogno di variare per questo altri vincono

Leccemio
Leccemio
2 mesi fa

Se incominciasse ad usare di più la testa ed essere meno frenetico con la palla sotto i piedi diventerà un fuoriclasse.
Che andasse con Baschirotto ad allenarsi alle 7 di mattina….

Antonio
Antonio
2 mesi fa

Bravo, inquadra di più la porta….

Max
Max
2 mesi fa

Comunque allo stadio vederesabato Giuseppe Banda muoversi è stato uno spettacolo per gli occhi

Max
Max
2 mesi fa

Strefezza al posto di Oudin a centrocampo e a Giuseppe Banda allenamenti supplementari sui tiri.Europa league possibile.

Roberto M
Roberto M
2 mesi fa

W il nostro “TAP PLAYER”!!!!

giuseppe
giuseppe
2 mesi fa

concordo quanto detto dal commento precedente, io mi auguro che non subisca infortuni , e certamente, se fosse più preciso forse potrebbe diventare un grandissimo calciatore. Comunque per noi tifosi del nostro Lecce…va bene anche così….

Patrizio Spongano
Patrizio Spongano
2 mesi fa

Devastante in dribbling, da lavorare su tiro e cros

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Banda devastante per dribbling, velocità. Ma ancora tanto scarso nella mira nello specchio della porta. Se sarebbe più preciso è cinico il Lecce sarebbe in zona wuefa. Ma va bene cosi, prima o poi migliorerà FORZA LECCE 💛❤️

Marco
Marco
2 mesi fa

Se sarebbe più preciso eh.. non se fosse! Capra!!

Roberto M
Roberto M
2 mesi fa
Reply to  Marco

😂😂😂😂😂

Damiano
Damiano
2 mesi fa

Pippi Banda the Best…👏🏻💛❤⚡

MbaPé
MbaPé
2 mesi fa

E aspettiamo il rientro di Almquist, ci sono tutte le premesse per una permaneza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vedrei Stefezza nel centrocampo….fantasia e….si sa procurare..falli

MbaPé
MbaPé
2 mesi fa

Esatto strefezza messo in quella posizione diventa una nuova pedina, può scoprisi in un ruolo che gli farebbe fare il salto di qualità in serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Occhio agli sgambetti ed agli arbitri, per il resto umile determinazione!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Con il l’oro 3 5 2 sabato banda va a nozze 💛❤️💯

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È davvero forte

Giannuzzo
Giannuzzo
2 mesi fa

Lamek è cresciuto molto tecnicamente rispetto all’ anno scorso ora è molto più incisivo anche negli ultimi undici metri. Indubbiamente un anno di serie A italiana, per lui che veniva da altri campionati esteri oggettivamente scarsi, gli è servito eccome. Bravo Lamek continua così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Lui è già devastante…..💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ottimo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Peccato perderlo per la coppa d’africa. Lui, Falcone e Pongracic sono insostituibili.

Articoli correlati

I giallorossi affronteranno la formazione nerazzurra nel match della ventiseiesima giornata del campionato di Serie...
Lo spagnolo mai impiegato nelle non belle prove dei suoi contro Bologna e Torino, quando...
Le due trasferte a secco di segnature a Bologna e Torino, al netto della forza...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce