Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

CdS – Emergenza squalificati a Bergamo

L'ammonizione di Pongracic e il cartellino rosso mostrato a Banda impediranno ai due giocatori di essere in campo al Gewiss.

Il primo quello al minuto 73′ mostrato a Marin Pongracic per un fallo a circa venti metri dalla porta di Wladimiro Falcone, un provvedimento che non permetterà al difensore croato di essere in campo al Gewiss Stadium, dove con tutta probabilità si rivedrà dal primo minuto Ahmed Touba, che in questa stagione è partito dall’inizio solo nella gara del Via del Mare contro il Genoa, concisa con un importante successo per la corsa salvezza. Un cartellino che con tutta probabilità Roberto D’Aversa avrà accettato di buon grado perché evita problemi e patemi maggiori, in vista della sfida contro il Cagliari, la prima del 2024 e ultima del girone d’andata in cui saranno in palio punti pesantissimi nella corsa per la salvezza.

Discorso completamente diverso per Lamek Banda, che in questo momento era uno dei giocatori più in forma del Lecce, così come ha dimostrato durante la gara di San Siro, in cui in più di un’occasione ha creato dei grattacapi alla difesa e al portiere Sommer che si è dovuto impegnare non poco per difendere la sua porta. Ma pochi minuti dalla fine, l’esterno offensivo giallorosso ha perso lucidità e si è lasciato andare ad una protesta plateale nei confronti del direttore di gara, che non ha potuto che prendere gli inevitabili provvedimenti nei confronti di Banda che è stato espulso. Con questo cartellino, il primo rosso diretto per lui in carriera, salterà la sfida contro l’Atalanta e di conseguenza anche tutti gli altri impegni che si disputeranno in concomitanza con la Coppa d’Africa.

Finisce così il 2023 di Banda che i tifosi giallorossi potranno tornare ad apprezzare tra fine gennaio e metà febbraio, tutto dipenderà dal cammino dello Zambia e di conseguenza dalle prestazioni di Banda, che approfitterà del torneo continentale per provare a mettersi in mostre e dimostrare tutto il suo valore che sta iniziando a far vedere in giallorosso sempre con maggiore continuità.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Leccemio
Leccemio
1 mese fa

A Banda toglierei uno stipendio cosi inizia ad usareil cervello, perché non ti puoi far cacciare in quel modo !!!
Per un calcio d’angolo non dato !! Poi non è la prima volta che reagisce così contro gli arbitri!!!
Ci ha complicato anche la partita con l’Atalanta che sarebbe stato fondamentale!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C è blin che può fare benissimo il centrale oltre a Smajlovic, non siamo scoperti tranquilli 😅

Brizio
Brizio
1 mese fa

In un sol colpo ci mancheranno i due migliori giocatori attuali…brutta tegola, ma si spera nella voglia di riscatto delle riserve! In questa situazione sarebbe stato preziosissimo Romagnoli… non l‘avrei mai dato via… piuttosto Dermaku invece! Speramu buenu, dai!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prongacic si e fatto ammonire x saltare l atalanta e no eventualmente il cagliare che e piu importante visto che nn ci sarebbero centrali in questa partita..visto che toubia va in africa…

Articoli correlati

Le parole dell'ex tecnico giallorosso a La Gazzetta del Mezzogiorno...
Il portiere giallorosso ha parlato a pochi giorni dalla complicata sfida contro l'Inter capolista sogna...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce