Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Tensioni dopo il fischio finale. Rovella “saluta” Falcone ricordando l’andata

Al termine di Lazio-Lecce 1-0, alcuni giocatori di casa hanno beccato Wladimiro Falcone per prendersi una rivincita sportiva dopo il presunto gesto del portiere durante la gara d'andata

Sassolini nelle scarpe da togliere per i calciatori della Lazio contro il Lecce e contro Wladimiro Falcone. Dopo due sconfitte e un pareggio in due anni, i biancocelesti piegano la squadra salentina a un girone dall’esordio con vittoria dello scorso agosto. Dopo la rimonta 2-1 firmata Almqvist e Immobile, si scatenò una polemica per l’esultanza di Falcone, beccato dai tifosi biancocelesti per la sua dichiarata fede romanista. Anche se arrivarono le chiare smentite dall’Unione Sportiva Lecce, la ricostruzione di un gesto offensivo nei confronti della tifoseria della Lazio è rimasta fissata nel lato emotivo dello spogliatoio di Sarri.

Al termine del match, concluso proprio da uno scontro tra Falcone e Immobile, alcuni giocatori della Lazio, tra cui Luca Pellegrini e Nicolò Rovella, hanno cercato Falcone per far valere la loro rivincita sportiva. Rovella ha anche concluso il battibecco con un saluto sarcastico, condiviso anche dai canali ufficiali della Lazio. Il post è stato anche commentato ironicamente da Pellegrini: “Bravo Nicolò, è educazione salutare sempre prima di andare via”, replicato da Rovella con un “sempre buona educazione fratello”.

Rovella ha comunque spiegato l’accaduto nel postgara: “Il saluto a Falcone? Sono atteggiamenti sbagliati, ma all’andata anche loro hanno avuto atteggiamenti sbagliati nei nostri confronti e soprattutto verso i nostri tifosi. Credo che sia, non dico giusto, ma ci sta. Era una partita importante e difficilissima per l’orario. Siamo molto felici, adesso che abbiamo recuperato posizioni dobbiamo essere liberi”

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gino
Gino
1 mese fa

Rosella salutami tua madre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Le prove TV in questo caso non valgono..non c’era nessun addetto come fanno a Lecce danno multe e squalifiche dopo la partita?? Solo Sticchi le prende?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Rovella ciucciu

angelica
angelica
1 mese fa

falcone come tacconi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Rovella piace maneggiare il 55 pollici di rocco Siffredi

angelica
angelica
1 mese fa

tu lo invidi ad uno scarafaggio

Graziano
Graziano
1 mese fa

Lecce che merita questo trattamento visto che non sanno vincere contro squadretta di coatti romani

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  Graziano

Ricoverati

angelica
angelica
1 mese fa
Reply to  Graziano

e tu sei un umoncolo

Antonio
Antonio
1 mese fa

Lazio fortunata quanto presuntuosa e arrogante, con un altro arbitro quel buffoncello di Zaccagni peobabilmentr sarebbe stato espulso. Squadretta da niente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lazzieli maletetti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È lo specchio dell’oro padrone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La Lazio è per antonomasia la squadra con i tifosi più facinorosi, usando un eufemismo…pensano di aver vinto per bravura, invece hanno portato a casa i 3 punti perché noi riusciamo sempre a fare regali…hanno vinto per nostri demeriti e non per meriti loro…

Nicola
Nicola
1 mese fa

Rovella…pure le pulci…parlano…poi Immobile caduto per terra come una pera cotta…VERGOGNATEVI…patetici

Optio
Optio
1 mese fa

Certo che tali comportamenti (e sopeattutto i commenti social) dopo una vittoria striminzita col Real Madrid (che avrebbe potuto fare 2-3 gol) ci stanno e indicano il valore di questi 4 “campionissimi”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

è proprio una squadra de m…, solo conferme

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Rovella zeccagni e malote varie 🙃🙃🙃

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gentaglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Rovella non sta neanche sulla carta geografica…dove siamo arrivati

Salento81
Salento81
1 mese fa

Laziali … e ho detto tutto

Articoli correlati

Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...
Rispetto a un anno fa la quartultima ha 4 punti in meno, mentre la terzultima...
Il difensore centrale del Lecce Federico Baschirotto è stato ospite di Ora Lecce su Antenna Sud...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce