Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Genoa-Lecce: Almqvist e Krstovic meritavano di più. Kaba-Pongracic, due errori che pesano

Genoa-Lecce, le pagelle: Gendrey vanifica un primo tempo fenomenale, in mediana poco carattere. E dalla panchina il nulla

LECCE:

Falcone 6,5 – Attento finché ha potuto dire la sua, opponendosi molto bene a Retegui e Vasquez e proteggendo come possibile il vantaggio. Sulla punizione poteva fare la prodezza, ma non è certo una sua mancanza. Poi, come al solito, poco protetto dai compagni e costretto ad alzare bandiera bianca

Gendrey 5,5 – Dottor Jekyll e Mister Hyde, come un po’ tutta la sua squadra ma forse di più. Per oltre un’ora è imperioso, dominante, devastante tra chiusure, conclusioni, anticipi/assist per il gol di Krstovic. Poi si scioglie quando c’è da diventare dei guerrieri e portare a casa il punteggio, così è poco reattivo su Retegui e lascia libertà anche sul raddoppio

Pongracic 5 – Perché fare quel fallo su un Ekuban che era di schiena e con la propria difesa ben schierata? Una stupidata che vanifica tutto in un momento in cui il Lecce doveva solo fare una cosa: non regalare calci di punizione ad una squadra che poteva resuscitare solo in quel modo. Ed invece il croato tradisce in pieno dopo una partita sofferta ma all’altezza

Baschirotto 6 – Tra i migliori in campo (sebbene ve ne fosse effettivamente l’imbarazzo della scelta) nei primi due terzi di gara. Sempre in posizione, fisicamente esuberante ed anche preciso nei palloni giocati con la manovra a beneficiarne. Poco reattivo invece sul gol del sorpasso genoano

Gallo 5,5 – Un altro elemento presente e puntuale, in fase propositiva come in copertura, fino a quando non è arrivata la fase calda. Nel primo tempo è lui ad imbastire l’azione del raddoppio divorato da Kaba. Poi sparisce quando Ekuban decide la partita, fallendo in diagonale

Kaba 4,5 – Dimostra a chi lo aveva accusato di “leggerezza” contro la Lazio cosa vuol dire davvero sbagliare un gol pesante. Errori che stanno iniziando davvero a risultare difficili da giustificare, ed oggi tocca a lui finire dietro la lavagna anche perché dopo l’intervallo non reagisce, mancando in fase difensiva. E vanificando tutto il buono fatto prima così come è in casa Lecce da quasi quattro mesi

Ramadani 5 – Il guerriero d’Illiria mostra i muscoli quando i suoi viaggiano in prima classe, poi diventa anche lui piccolo piccolo quando invece ci sarebbe da tirar fuori gli attributi. Assieme a Pongracic dovrebbe spingere i compagni quando c’è da unirsi a difesa del vantaggio, come lui tradisce. Mangiandosi anche il gol del pari con un piattone timido anziché sparare di collo e far entrare palla, difensori e portieri per un punto che sarebbe stato di platino

Oudin 5,5 – Il meno “bello” dell’ottimo Lecce di inizio gara, anche se i suoi calci piazzati sono un continuo pericolo che manca totalmente dopo la sua uscita. Proprio su punizione sfiora il raddoppio prima di specchiarsi un po’ troppo. Ed infatti è tra i primi ad uscire dal vivo del gioco

Almqvist 7 – Il migliore in campo almeno fin quando Pongracic non decide di far scatenare Ekuban e resuscitare il Genoa. Lo svedese è imprendibile, si guadagna il rigore e una punizione dal limite, semina avversari e solo una prodezza di Bani gli nega il gol del raddoppio. Nella ripresa il Lecce prova a giocare un po’ troppo dalla sinistra ed i risultati si vedono, anzi no

Krstovic 6,5 – Che non sia un momento facile per lui lo si vede da un rigore calciato tutto potenza. Poteva abbattersi definitivamente, ed invece reagisce trovando coraggio e fortuna per sbloccare il match. Finché c’è lui c’è il gioco del Lecce: entra in tutte le più belle trame giallorosse

Sansone 6 – Torna titolare e dimostra di avere la qualità per poterlo essere più spesso. Qualcosa la sbaglia, soprattutto nell’occasione avuta ad inizio ripresa quando poteva e doveva fare meglio a tu per tu con Martinez. Il tasso tecnico del collettivo giallorosso crolla però inesorabilmente dopo la sua uscita dal campo

Banda 5,5 – Probabilmente che raggiunge i compagni a poche ore dal match è meglio resti in panchina. Ingiudicabile

Piccoli 5 – Il Lecce crolla dopo il suo ingresso al posto di Krstovic e non è certo un caso. Egoista in un paio di occasioni, sbaglia ogni pallone toccato

Rafia 5 – Vedi Banda, rispetto a cui ha però molti meno attenuanti. Incredibile come gestisca male ogni pallone, incredibile che non gli sia stato preferito Gonzalez per cercare di proteggere un po’ di più il pallone soprattutto considerando che il tunisino aveva un solo allenamento alle spalle

Gonzalez sv

Pierotti sv

All. D’Aversa 5,5 – Seconda insufficienza di fila per la prima volta in questa stagione. Perché sì, il Lecce ha giocato strepitosamente bene per due terzi di match ed avrebbe meritato il doppio vantaggio (per questo pretendere un voto peggiore è impossibile), ma la mancanza di carattere sempre nella stessa fase di gioco che porta poi al ko sta diventando un’abitudine alla quale la squadra non sta riuscendo ad opporsi. Ed il fatto che dalla panchina non arrivi più nulla di positivo è preoccupante

Qui le pagelle della Genoa.

Subscribe
Notificami
guest

44 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Leccese
Leccese
12 giorni fa

VERGOGNA senza dignità.

Mattia
Mattia
24 giorni fa

Zelinski è in uscita dal Napoli, perché non farci un pensierino….

Vincenzo
Vincenzo
24 giorni fa

…. siamo già vicini al precipizio. Bisogno dare una sferzata!!! Cambio di allenatore finché siamo in tempo. 😡😡😡

Leccese
Leccese
12 giorni fa
Reply to  Vincenzo

Concordo pienamente.

Francescotavano
Francescotavano
25 giorni fa

Presidente, corvino è arrivato il momento di cacciare d’ aversa e più scarso di baroni se la squadra e in difficoltà si cambia modulo eppoi blin lo scorso anno titolare quest’ anno sparito. Kaba giovane, lento e macchinoso a centrocampo. D aversa e veramente scarso erano 10 anni che nn allenava se nin si dà una sterzata si va dritti dritti in b.

Geronimo
Geronimo
24 giorni fa

È vero, basta pensare cu lassa fuori l’unico giocatore de talento e fantasia………

Sagiannu
Sagiannu
25 giorni fa

Solo vergognosi, Corvino prende i soldi e scappa, poi fa le sceneggiate napoletane nelle conferenze stampa. VERGOGNOSI E BASTA.

emerson
emerson
25 giorni fa
Reply to  Sagiannu

buffone che soldi ha preso Corvino che sta facendo mercato coi fichi secchi. Il suo sbaglio e stato prebbdere hiulmannd forse pensavano che con due lire si prendevano giocatori da rivennndere a 20 milioni. Vai dal tuo meluso che ti ha lascato vera shakov e babacar in prestito e il deserto nel settore giovanile

Salento
Salento
20 giorni fa
Reply to  Sagiannu

Vai a tifare la strisciate il Lecce si ama e basta non che dobbiamo combattere contro tuto forza magico Lecce ❤️💛❤️💛❤️💛❤️

Mario
Mario
25 giorni fa

Mi spiace dirlo, ma purtroppo oggi caro mister, ha sbagliato a fare troppo presto le sostituzioni. La squadra aveva trovato un ottimo equilibrio, e stava meritando la vittoria. Ma quei cambi fatti, hanno sconvolto il sistema di gioco.

emerson
emerson
25 giorni fa
Reply to  Mario

non ha sbagliato per il troppo presto purtroppo gilardino l’ha vinta perchè è piu forte . Guarda l’azione del secondo gol non c bbiamo capito nulla- Purtroppo abbiamo il monte ingaggi del Palermo e alla 22 ma siamo salvi

Toto
Toto
25 giorni fa

Sta diventando un mantra dare addosso all’allenatore perché non ha carattere, Corvino perché non riesce a guardare oltre… e il presidente perché troppo molle. Ho dimenticato qualcosa ? Ah vero..i giocatori ! Tizio perché non doveva entrare, Caio dura solo un tempo, e Sempronio che non è da serie A. C’è altro ? Dai impegnatevi…
Non siete secondi a nessuno quando si tratta di fare i saccenti, i tuttologi…a buttar mer@a nei confronti di tutti. È giusto criticare, ma se sono riflessioni costruttive…
Il Lecce non ha bisogno di mister Sotuttoio, o di individui senza arte né parte, che si permettono di dare addosso a dei ragazzi e ad una società che sta facendo miracoli, invitandoli a “caccia li sordi “ che vi sono entrati 20 milioni dalla vendita dello svedese. Ma tutti gli stipendi, dal magazziniere al fisioterapista, ai vari addetti con diverse mansioni…alle trasferte, alla manutenzione dello stadio…
Devo continuare ?
Chi parla da dietro una tastiera, con l’arroganza di avere tutte le soluzioni…può anche andare a tifare il Milan o la Juventus, soffrirete di meno e vincerete di più.
Della serie : vi piace vincere facile ?
Cambiate squadra e non sfracellate gli zebedei.
Il Lecce ha bisogno di positività, non di individui che sono al varco pronti a sparare a zero

Sagiannu
Sagiannu
25 giorni fa
Reply to  Toto

Buon per te che vedi tutto rose e fiori…….

PINCO
PINCO
26 giorni fa

queste si che sono pagelle SERIE. leggendo quelle stilate da pianeta lecce, per chi non conosce il risultato, ha l’impressione che il lecce abbia vinto. lo scrivo qui perché non ho facebook.

Marco
Marco
26 giorni fa

Corvino i soldi di Strefezza per un allenatore di carattere.

Marco
Marco
26 giorni fa

D’Aversa DIMETTITI

Giovanni Erchie
Giovanni Erchie
26 giorni fa

Sono deluso come tutti voi credo ci siano limiti nelle scelte tecniche ma penso che ormai come tifoseria siamo maturi per la A e al contrario dello scorso anno in un momento difficile come questo tutto il Salento si unisca dimostrando la sua unita e incoraggiando la squadra verso il suo obiettivo come sarà sicuramente nella prossima partita contro la fiorentina ora quello è quello che conta, poi a fine anno si tireranno le somme e prenderanno le decisioni ma il lecce in A è un patrimonio di tutto il Salento sa difendere con le unghie e con i denti avanti ragazzi combattere per noi 💪

Luca
Luca
25 giorni fa

Parole sante

Lupo Alberto
Lupo Alberto
26 giorni fa

Ho sempre sostenuto la società, allenatori e calciatori, ma bisogna intervenire sul mercato con gente carismatica che prenda per mano questi ragazzi, soprattutto per non disperdere il patrimonio tecnico , ma anche i giovani tifosi che si sono avvicinati a questa fantastica maglia…… Presidente fate uno sforzo ulteriore, forza 💪💞 Lecce

Alcor Kabuto
Alcor Kabuto
26 giorni fa

Non sono d’accordo sul voto ad almquist. Il secondo gol ce l’ha sulla coscienza, non ha seguito il laterale Sn genoano quando gendrey giustamente scivolava dl centro in una diagonale difensiva. Gli ultimi vdnzi minuti lo svedese è sparito completamente.

PINCO
PINCO
26 giorni fa
Reply to  Alcor Kabuto

concordo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

La partita di oggi verrà trasmessa ufficialmente da ⤵️
RAI Sports Network

davide
davide
26 giorni fa

anche Pongracic inizia ad essere piuttosto negativo

Raffaele
Raffaele
26 giorni fa

Purtroppo abbiamo un allenatore che pur di allenare e non essere cacciato si ostina a farsi stravolgere la sua mentalità di calcio per me è una persona senza personalità e come immaginavo le sue parole in conferenza stampa sono sempre le solite continuando così c’è solo la B in prospettiva però abbiamo i migliori direttori sportivi 🤦🏻‍♂️ mi dispiace solo della tifoseria che è la migliore d’Italia sempre e solo forza Lecce 💛❤️

LUCA
LUCA
26 giorni fa

Mandare via D’ Aversa per chi ? Allenatori di categoria che giochino con il 433 al momento non c’è ne sono , non so neanche a cosa servirebbe. Dubito anche che la società pensi ad un cambio. Si andrà avanti con D’ Anversa , sperando a che la fortuna giri anche dalla parte nostra…oggi sconfitta assurda, ci stava stretto anche il pareggio, ma se i nostri non segnano davanti alla porta, che colpa ne ha l’ allenatore,i nostri purtroppo non sanno tirare.

felpato
felpato
26 giorni fa
Reply to  LUCA

Tudor? Gotti ?

Peppino della snocce
Peppino della snocce
25 giorni fa
Reply to  felpato

🤣🤣🤣

PINCO
PINCO
26 giorni fa
Reply to  LUCA

chi ha segnato non doveva essere sostituito e banda non doveva entrare

qwerty977
qwerty977
26 giorni fa

I ragazzi si impegnano pure, finché ne hanno spingono e rinculano, ma in serie A serve gente d’esperienza e capace di gestire i momenti della gara. Gente che sa solo buttare la palla avanti e correre, prima o poi si consegna agli avversari. L’intensità non dura 90 minuti, per nessuna squadra al mondo. Ma di D’aversa Trinchera e burattini vari mi interessa poco.. voglio in conferenza chi decide di levare da una squadra già giovane pure l’unico con un minimo di intelligenza tattica, insieme a Sansone e poco altro. Al Lecce serve qualità, e levi Strefezza per Pierotti? Di conseguenza mi aspetto un giocatore che possa sostituire al meglio Strefezza, e un innesto a centrocampo, che tranne ramadani non c’è nessuno che sappia far girare la squadra. Quindi caro Corvino, rimedia. Hai avuto 20 mln a disposizione. E poi SSD, caro, svegliati, non lasciare tutto in mano a Corvino, che da sempre dimostra evidenti limiti nel consolidare progetti. Svegliati, perché se non puoi avere un altro dirigente di spessore da affiancare a Corvino, almeno un allenatore che non debba barattare la dignità per l’opportunità di sedere in panchina, magari qualcuno capace di dare garanzie anche solo con il confronto nell’area tecnica, ad oggi ad uso e consumo di un uomo solo al comando. È la seconda stagione che con un trend negativo non si cerca la svolta. Non può essere sempre natale. E se al secondo anno, dopo un mercato da 20 mln, si fa peggio del primo, vuol dire che in società c’è chi non vuole vedere, o peggio. In definitiva via d’aversa stasera o investi i soldi sul mercato. Almeno quelli che guadagni dalle cessioni.. che i dividendi da altri introiti sono sacri e ce ne facciamo una ragione. Basta che non si dica che c’è chi ci rimette con il Lecce perché sarebbe falso e offensivo. Detto ciò, presidente a tie tocca. Discetate

tiepido
tiepido
26 giorni fa
Reply to  qwerty977

ma non dire sciocchezze buffone 20 milioni li hai avuti perché hai venduto il tuo fuoriclasse Hjulmand . e sai chi l’ha preso ?? Corvino ! Con 20 milioni ha costruito una squadra di proprietà ma non abbiamo un euro per migliorarla. con il monte ingaggi del Palermo ! Buffone questa e colpa di Corvino?

qwerty977
qwerty977
26 giorni fa
Reply to  tiepido

Il problema è che per gente ignorante come te prendere coscienza diventa difficile. Finché ciucci dai ragionamenti infantili e sempliciotti pensano di avere un opinione non si va da nessuna parte. I giocatori da 20 mln li trovano tutte le squadre in A… Corvino quando devi fare un passo in avanti sistematicamente fallisce, ovunque. È un dato di fatto. Se non capisci quello che scrivo, studia.

franc@libero.it
franc@libero.it
26 giorni fa
Reply to  qwerty977

saggia ed educata risposta

Sergio
Sergio
26 giorni fa
Reply to  qwerty977

Sono d’accordo con dopo il tuo discorso mi sono fatto un’idea ci vuole un direttore sportivo nuovo,un presidente.un allenatore capace di fare giocare bene la squadra…. Secondo me tu saresti la persona giusta x ricoprire questi ruoli.

qwerty977
qwerty977
25 giorni fa
Reply to  Sergio

Hai capito tutto, bravo.

Luca
Luca
25 giorni fa
Reply to  Sergio

🤣🤣🤣mo ti scrive che sei sempliciotto dai ragionamenti infantili🤣🤣🤣
Povera italia

Antonio67
Antonio67
25 giorni fa
Reply to  qwerty977

L’appello a SSD deve essere accorato quanto il tuo..nei miei commenti ho chiesto anche io al presidente di mettere da parte le proprie convinzioni e fare un passo indietro rispetto all’onniscenza di un solo uomo in societa’..ho paura che la lucidita’ di questo tipo di analisi non possa essere la medesima per chi ha delegato il progetto Lecce a Corvino a fronte di un lasciapassare universale..conosco questo genere di sudditanze, che portano solitamente le barche in fondo con l’equipaggio, con l’orgoglio dei capitani innamorati persino dei propri errori..il compito nostro e’ comunque assolto..tifare e dare un contributo oggettivo di analisi, per individuare degli spunti di riflessione e, semmai, di soluzione di un problema piu” grande delle capacita’ di scelta da parte della societa’..ssd e’ un uomo cocciuto ma intelligente, appassionato e solerte..visto stretto dalla difficolta’ oggettiva in cui e’ crollata la squadra, ha ora il dovere di porvi rimedio..qualcosa e’ obbligato a farla..non potra’ di certo perseverare, come supinamente ha affermato trichera circa il.modulo..adesso e’ tempo di cambiare atteggiamento da parte della societa’, di piantarla di trovare il colpevole fuori dall’organigramma societario..hanno sempre sbandierato la necessita’/volonta’ di crescere come societa’..ecco su un piatto d”argento un fantastico assist, direi, alla Strefezza..ma qui mi fermo..non tutto e’ perduto, ma da oggi in poi non si potra’ sbagliare neanche un giorno.in piu’..

Europa giallorossa
Europa giallorossa
26 giorni fa

Dare un voto simile a Gendrey significa che bisogna un po’ ripassare su cos’è il calcio….
L’unico a fare la diagonale in difesa, raddoppiare marcatura, proporsi all’attacco, fare cross, coprire la fascia, risolvere con palleggio acrobatico più situazioni.
Mai il Genoa ha sfondato sulla fascia di Gendrey, vedi anche le azioni dei gol, la punizione di Albert era già dentro e Retegui in anticipo.
La verità è che il Lecce ormai lo conoscono tutti, fa carica francese e ritirata spagnola.
È un déjà vu.
Dura un tempo e poi si scioglie come neve al sole.
Problema di personalità.

Voto 2 a Ramadani, già in diffida si fa’ ammonire al 94esimo… quanto mi manca Hjulmand !!!!!

Gioxanni
Gioxanni
25 giorni fa

Il cross del raddoppio che finisce sulla traversa proviene da destra dove doveva esserci lui

Optio
Optio
26 giorni fa

Ma che il Lecce gioca da tempo solo un’ora ce ne siano accorti solo noi tifosi ed i mister delle altre scquadre? La sociera’ non dice nulla? Per quanto altro tempp dovremo sorbirci il pantofolaio Oudin?

alexxx
alexxx
26 giorni fa

Daversa vabbande! Non si vince più e mette fuori Strefezza, regalato in serie B.
Società allo sbando, che andrà dritta in B.
Per non parlare della primavera….

Salento81
Salento81
26 giorni fa

non avessimo un super portiere come Falcone, saremmo già in piena zona retrocessione. Se (se) ci salviamo un grosso merito sarà suo

Fabrizio
Fabrizio
26 giorni fa

I nostri “con la juve non abbiamo perdee da perdere”, nicola dell’empoli “con la juve non voglio sentire di partita persa in partenza”.

Fabrizio
Fabrizio
26 giorni fa
Reply to  Fabrizio

“Con la juve non abbiamo niente da perdere”

Nicola
Nicola
26 giorni fa

D’Aversa rimani direttamente a Pescara…che gran Delusione…

Articoli correlati

Torino-Lecce, le pagelle: Rafia si scioglie sul più bello, pesa l'assenza di marcatura di Dorgu...
Bologna-Lecce, le pagelle: stavolta non si salva davvero nessuno. A centrocampo si gira a vuoto,...
Lecce-Fiorentina, le pagelle: il francese perde un contrasto in un match dominante, Almqvist strappa bene....

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce