Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Clamoroso a Cagliari: dopo il ko con la Lazio Ranieri voleva dimettersi. Ecco cos’è successo

Il gruppo, con Pavoletti in primis, ha indotto con forza il tecnico a ripensarci e arrivare tutti uniti alla salvezza

Come fa sapere Repubblica.it, a far cambiare idea di dimettersi da tecnico del Cagliari a Claudio Ranieri sarebbe stata proprio la squadra, compatta nel sostenerlo. Diversi giocatori si sarebbero opposti con forza alle sue dimissioni, e su tutti avrebbe preso la parola Leonardo Pavoletti, uno dei leader dello spogliatoio. “Stiamo lavorando come matti, siamo uniti, la ruota girerà – avrebbe detto il centravanti – mister, continueremo a dare il massimo sino alla fine”.

L’opinione del gruppo ha trovato riscontro in quella del presidente Giulini.

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
oronzo giallorosso da sempre
oronzo giallorosso da sempre
17 giorni fa

sempre a criticare intanto il Caglairi con un grande allenatore e con ivestimenti non indifferenti terzultimo noi al di fuori delle sabbie mobili . e’ bene stare attenti ma criticare a ca…. no seve a niente . Forza Lecce

Squalecce
Squalecce
17 giorni fa

D’Aversa, nelle prime giornate ha mostrato di essere un allenatore capace: la squadra è partita a razzo (conservo ancora la schermata con il Lecce secondo in classifica, salvata sul cellulare, ogni tanto la guardo come un sogno) e ha fatto gol, bel gioco, ha messo sotto la Roma per 90′ all’Olimpico, ha vinto con la Lazio, ha pareggiato o vinto con tutte le concorrenti. Poi…IL BUIO. Le punte che non segnano più, la squadra che costruisce ma non conclude, acquisti fatti a cavolo, l’allenatore in confusione che non riesce più a capire le partite e a fare i cambi giusti e in tempo utile. Che è successo? Qualcuno sta sbagliando tutto. D’ Aversa? Corvino? La presidenza? I giocatori, che non hanno più la forza di combattere? Sarebbe utile un’analisi SERIA, prima di avviarci verso la B a tenere compagnia al Bari. Non me ne vogliano i cugini baresi, ma non sento nessuna nostalgia del derby.

Amedeo
Amedeo
18 giorni fa

Grande uomo e grande mister rimasto nel tempo sempre umile e non come tanti fanfaroni compreso il nostro. Son convinto che anche con Baroni, con questa squadra, avremmo dei punti in più..

furio
furio
17 giorni fa
Reply to  Amedeo

giusto fanfarone e’ la definizione giusta per d’aversa

Kevin
Kevin
17 giorni fa
Reply to  Amedeo

Peccato che con baroni eravamo sempre in basso e non si tirava mai ,baroni poteva dare molto di piu isto che dice che ra attaccato aa maglia !vuoi paragonare d’versa con baroni ,guardate che fa baroni con un merato di milioni e giocatori da fuoriclasse dove si trova !
Con giocatori che ha doveva andare in europa League

Terra d'Otranto
Terra d'Otranto
18 giorni fa

Un Signore.

wanja p
wanja p
18 giorni fa

Confermo! Grandissimo Ranieri. Magari lo avessimo noi, staremmo molto più in alto, la squadra è buona. D’Aversa sei un Incapace, fissato! ANTICO!!! Vai via!

Kevin
Kevin
17 giorni fa
Reply to  wanja p

Pero quando si vince e bravo come a firenze giusto?non riescono a fare punti squadre come udinese ,verona e cagliari con un progetto avanzato e ora pensi se ranieri veniva se veniva stessa storia!

Leccemio
Leccemio
18 giorni fa

Quanto avrei voluto lui a Lecce!!! Invece te stu muertu

Articoli correlati

Le parole del centrocampista rossoblù ed ex Lecce dopo Udinese-Cagliari 1-1...
Il tecnico sardo ha esposto la situazione relativa al momento critico che sta attraversando la...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce