Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le pagelle di Bologna-Lecce: Almqvist e Krstovic si marcano da soli, Baschi e Falcone crollano

Bologna-Lecce, le pagelle: stavolta non si salva davvero nessuno. A centrocampo si gira a vuoto, Gallo e Kaba gli unici a costruire un'azione

LECCE:

Falcone 4,5 – All’andata per lui era stato un pomeriggio da sogno, con prodezze e rigore guadagnato. Stavolta è l’esatto opposto, un incubo fatto di erroroni e pericoli continui giunti da fuoco avversario ed amico. Illude deviando in angolo su Saelemaekers, poi si fa due gol quasi da solo e la partita è già finita senza quasi essere iniziata

Venuti 5 – Gendrey avrà il compito di non farsi ammonire mai più fino a fine campionato, perché altrimenti è dura. Il terzino toscano è nullo sui suoi diretti avversari, lasciato dietro anche solo da semplici finte di corpo (vedi terza rete), tira quando dovrebbe allargare e crossa una sola volta, seppur bene. E menomale che doveva sfruttare questa occasione

Pongracic 5,5 – Il Lecce versione emiliana è talmente nullo che il croato, di gran lunga il migliore dei suoi, gioca comunque una delle sue peggiori gare stagionale. Zirkzee lo porta a spasso e gli nega la copertura che di solito riesce a dare ai più impacciati compagni. Il 5 non molla, resta in piedi ma davvero troppo, troppo da solo

Baschirotto 4 – Ogni singolo pallone che tenta di impostare è regalato in modo goffo e diretto agli avversari. Uno, due, tre, quattro, il numero cinque non può che essere un auto-sgambetto che lancia in porta l’attaccante rivale che rende umiliante il punteggio. Chissà se prima o poi si capirà che palla a Baschi e lancio lungo non è esattamente una grande idea

Gallo 5,5 – Inizialmente sembra potersi opporre a Orsolini, e infatti il Bologna attacca sempre dalla sponda opposta. E’ però solo un’illusione, perché poi il 7 lo lascia sul posto andando a siglare il raddoppio (con aiutino di Falcone) con annessa successiva sostituzione. Peccato, perché dal suo mancino era nata la prima palla gol con ottimo cross per la testa di Kaba

Kaba 5,5 – Prestazione di tutt’altra caratura rispetto a quelle mostrate nelle precedenti uscite. Leggero ed impreciso, è comunque il più nel vivo del gioco dell’abulica mediana giallorossa. Ed infatti di testa sfiora subito il pari dopo uno svantaggio giunto anche perché dormicchia sul tap-in di Beukema, suo uomo

Ramadani 5 – Non si fosse visto in campo un Blin capace di fare come e peggio di lui ci sarebbe da pensare che l’albanese non sia poi così indispensabile in questa squadra. In realtà non è così, ma certo che prestazioni del genere portano a necessitare qualche riflessione anche in chiave futura. Zero filtro, zero palleggio e situazioni di possesso sfruttate sempre malissimo

Oudin 5 – Probabilmente in gare contro squadre del genere andrebbe proposto un altro tipo di centrocampo, più fisico e dinamico. Il francese è infatti un fantasma che vaga nel vuoto e tocca il primo pallone con una punizione dal limite che spreca calciando alto prima dell’intervallo. Poi nervosismo e zero qualità

Almqvist 4,5 – Così non lo avevamo davvero mai visto. Fa sembrare Kristiansen un mix tra Maldini e Facchetti, ma solo perché lo punta sempre nel modo sbagliato allungandosi palla e lanciandosi a tuffo contro tre o quattro avversari. Il suo non aver avuto un minimo di abilità di gestione dei tanti palloni toccati è emblematico di un Lecce che, quando sparisce mentalmente dalle gare, lo fa davvero “in grande stile”

Krstovic 4,5 – Il fatto che abbia ormai perso completamente la freddezza in zona gol è preoccupante. Se non fa partite strepitose in cui porta a spasso le difese (vedi Fiorentina) tutta questa inefficacia viene fuori, e non bastano certo un gran destro di fuori con paratone di Skorupski e un paio di sponde per riabilitarlo. Freuler gli consegna il pallone del pari che avrebbe portato sicuramente ad un risultato diverso, lui completamente solo manda al lato

Banda 5,5 – Ci si accorge di lui solo per un cambio di gioco su Almqvist e per l’aver chiesto la sostituzione causa infortunio. Oltre a ciò riesce a sbagliare ogni pallone toccato, contribuendo al pessimo avvio di gara della sua squadra

Sansone 5,5 – Nel pomeriggio di confusione anche uno esperto come lui appare un ragazzino impaurito con difficoltà nello stoppare un pallone. Rispetto ad altri non si nasconde e prova ad inventare. I risultati, tuttavia, sono insufficienti

Dorgu 5,5 – Buttato nella mischia quando ormai la sua squadra era sul pullman per tornare a casa. Il problema, assolutamente inaccettabile, è che c’era un intero tempo da giocare in cui i giallorossi sono stati spettatori. Il danese non si oppone al tris di Orsolini (ma è mal posizionamento collettivo), poi voglia senza precisione

Blin 5 – Riesce a far sentire nella ripresa la mancanza del peggior Kaba degli ultimi due mesi. Il francese perde ogni duello, è nervoso e falloso. E fuori posizione quando vaga nel nulla anziché chiudere su Calafiori nell’azione che spacca definitivamente il match

Piccoli 5,5 – Quando il Lecce si prende giornate di sosta del genere non c’è assalto finale che tenga. L’attaccante però ci mette del suo, gestendo al peggio possibile ogni potenziale opportunità sulla falsariga dei compagni

Rafia 5,5 – Poteva dare una piccola scossa, invece si adegua ai compagni e gira a vuoto con difficoltà anche nei tocchi più semplici

All. D’Aversa 5 – Dare un voto peggiore al mister vorrebbe dire non aver visto una gara in cui tre gol avversari su quattro giungono da topiche singole anche abbastanza goffe ed in cui la sua punta si mangia la rete che avrebbe certamente impedito l’umiliante 4-0. Detto ciò oggi il Lecce è in balia di una squadra bella, quadrata, che sa cosa fare senza riuscire ad opporvi una anche solo minima resistenza, fisica, tattica e mentale che sarebbe bastata quantomeno per giocarsela un po’. L’aspetto caratteriale è quello che più preoccupa: ha impedito di far punti sacrosanti con Atalanta, Lazio e Genoa, ha impedito di uscirne a testa alta oggi

Qui le pagelle del Bologna.

Subscribe
Notificami
guest

34 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
furio
furio
17 giorni fa

non fa niente dai… ha detto d’aversa che stiamo facendo un gran campionato

Dator
Dator
17 giorni fa

5 a d’Aversa ? Allenatore imbarazzante. Non è in grado di leggere le partite … le abbiamo perse tutte allo stesso modo . Se poi si trova uno bravo come Motta … viene umiliato … fino ad oggi è stato solo molto fortunato

PINCO
PINCO
18 giorni fa

non capisco questi continui cambi ruolo per ruolo. sul due a zero perché non gioca con due punte che senso ha continuare con il 433 imposto da corvino. d’aversa sveglia.

Toni
Toni
18 giorni fa

D’Aversa dai le dimissioni. Sicuramente non le dai x i soldi. Aspetti solo che ti mandano via. Se a Torino non fai risultato sicuramente ti faranno rimanere fino alla fine del campionato per vedere se salvi dalla retrocessione. Comunque io ti avrei mandato via molto prima. Non sai leggere le partite e stai bruciando dei giocatori. Meno male che Strefezza se ne andato.

LucaInv
LucaInv
18 giorni fa

Kaba e’ da 3 in pagelle!!! Ramadani un po’ di panchina gli fa bene. Blin e Gonzalez perché non partono da titolari ?

furio
furio
17 giorni fa
Reply to  LucaInv

perche d’aversa e’ un asino e non si smentisce mai

alessandro
alessandro
18 giorni fa

baroni con una squadra meno forte e senza quasi panchina aveva fatto piu punti alla 24sima. Il bologna e forte ma c’e modo e modo di perdere. questo allenatore e stata una delusione. a questo punto rimpiango baroni

Antonio Leccese a Bologna
Antonio Leccese a Bologna
18 giorni fa

Vista dal vivo allo stadio, non c’è stata partita al 4-0 sono andato via col mio bambino ed ho visto nei suoi occhi una delusione totale… Che peccato . Speriamo bene. Sempre e comunque forza Lecce!

Viadelmare
Viadelmare
18 giorni fa

Pagelle? 4 tutti, atteggiamento incredibile, molli e senza grinta, già siamo tecnicamente molto più scarsi del Bologna, se poi scendi in campo in quel modo…

Core presciatu UL 🇪🇦
Core presciatu UL 🇪🇦
18 giorni fa

C’è anche Iachini libero

Direttore1982
Direttore1982
18 giorni fa

Iachini da una settimana allena il bari!!😆

Umberto Galatina
Umberto Galatina
18 giorni fa

Prendiamo Pippo Inzaghi

Mesciu Ucciu
Mesciu Ucciu
18 giorni fa

Ma mi chiedo… La Società è contenta di questo gioco, di una vittoria ogni 10 partite, di queste brutte figure e di questo Allenatore?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

La vittoria con la Fiorentina aveva illuso molti, ma ci è stata regalata! Oggi è venuta fuori tutta la nostra pochezza. Non sono entrati in campo e l”hanno persa senza giocarla. Vergognosi!!!

Patrizio Spongano
Patrizio Spongano
18 giorni fa

D’Aversa via da Lecce, subito!!! Società con i paraocchi e indifferente!!!!

Mercenari
Mercenari
18 giorni fa

Forse non avete capito che a queste belle persone e mercenari dei dirigenti, (senza dire altro) ,non interessa altro che fare plusvalenze, a discapito del fatto che stiamo facendo le più brutte figure della storia del Lecce calcio . E di conseguenza ogni anno devono trovare uno pseudo allenatore disposto a sottomettersi ai loro ordini ed essere comandato a bacchetta. Perché non provate a chiedervi come mai tutti gli altri pseudo allenatori avuti in precedenza da questa dirigenza sono sempre voluti scappare via??? Quindi in conclusione fino a quando la società rimarrà questa scordatevi di poter avere a Lecce un allenatore degno di quel nome!!!

Antonio
Antonio
18 giorni fa

Va bene, anche le inseguitrici hanno fatto peggio….peròòòò ….se non si segna…si perde….

Leccemio
Leccemio
18 giorni fa

È chiaro che il problema è D’aversa, sbagliare è umano ma perseverare è diabolico!!!
E lui per l’ennesima volta ha sbagliato modulo e giocatori!!!

alex64
alex64
18 giorni fa

pensa che il mega direttore aveva appena detto nell’ultima conferenza che il presidente aveva rifiutato 100 mln per i giocatori interessati nell’ultimo calcio mercato……forse erano Barbas Pasculli Di Chiara Benedetti Conticchio ecc.ecc.ecc. quelli di oggi i 100 mln non li raggiungi neanche se li vendi tutti e 24 dopo che sono stati presi a pallate dal Real Madrid……ahh no era il Bologna

Luca
Luca
18 giorni fa
Reply to  alex64

La vittoria con il lecco vi ha ridato voce….cozzari servi di napoli

Sergio
Sergio
18 giorni fa
Reply to  alex64

Barese te m b e r d a… sparati!

Dario
Dario
18 giorni fa

Come può prendere 5,5 Banda che a differenza di Almqvist è completamente fuori dal gioco e sbaglia ogni pallone toccato?
È da 4, come Falcone e Baschirotto.

Salento81
Salento81
18 giorni fa

ormai è andata, si era capito dai primi secondi come sarebbe finita. Ma perdere per perdere… bisogna osare, anche per fare esperimenti. è così scandaloso fare giocare due punte insieme? tanto più quando è uscito Banda. Se ci salviamo sarà oro colato

Giannuzzo
Giannuzzo
18 giorni fa
Reply to  Salento81

Si infatti

carlo
carlo
18 giorni fa
Reply to  Salento81

Qualcuno dovrebbe vedersi qualche partita del Foggia di Zeman per capire bene cos’ è il 433. Cosí è un suicidio.

Antonio
Antonio
18 giorni fa
Reply to  Salento81

Concordo….

Giuseppe
Giuseppe
19 giorni fa

D’Aversa 5 ,rendere insostituibile Oudin in un centrocampo a tre dove manca la qualità, la interdizione ed il filtro ed insistere con questo schema tattico suicida espone la difesa ultime 10 partite 18 goal subiti a figuracce irripetibili.

carlo
carlo
18 giorni fa
Reply to  Giuseppe

Hai ragione ma noi tifosi non siamo credibili, non capiamo di calcio. Sarri, ex impiegato di banca , non potrebbe mai allenare il Lecce…

Leccese
Leccese
19 giorni fa

Falcone e Gallo da mandare VIA SUBITO.

Fabrizio
Fabrizio
19 giorni fa
Reply to  Leccese

dove li mandi a bari?troppo per voi

Leccese
Leccese
19 giorni fa
Reply to  Fabrizio

In Eccellenza forse potrebbero giocare.

Alessandro
Alessandro
18 giorni fa
Reply to  Leccese

Ma ce c***u capisci

Leccemio
Leccemio
18 giorni fa
Reply to  Leccese

🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

Mesciu Marcellu
Mesciu Marcellu
18 giorni fa
Reply to  Leccese

va rriffate scapeciaru!

Articoli correlati

Lecce-Inter, le pagelle: Ramadani e Touba, errori clou. Almqvist gira a vuoto, quasi tutti sotto...
Torino-Lecce, le pagelle: Rafia si scioglie sul più bello, pesa l'assenza di marcatura di Dorgu...
Lecce-Fiorentina, le pagelle: il francese perde un contrasto in un match dominante, Almqvist strappa bene....

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce