Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Domenica avversari in attesa di Euro2024: si ritrovano Ramadani e Asllani

L’andata degli Ottavi di Finale di Champions League di domani sera contro l’Atletico Madrid può indurre Inzaghi al turnover a Lecce

Il duo di centrocampo che rappresenterà l’Albania agli Europei di Germania incrocerà i tacchetti domenica al Via del Mare. Nella qualificazione del Paese delle Aquile alla rassegna continentale c’è stato l’inossidabile contributo della cerniera centrale Ylber Ramadani-Kristjan Asllani. I due, rispettivamente 27 e 21 anni, sono stati braccia e fosforo del 4-2-3-1 coordinato dal ct Sylvinho.

Ramadani è sbarcato in Serie A dopo la stagione positiva all’Aberdeen, in Scozia. Da lì, Pantaleo Corvino lo ha pescato per posizionarlo al centro del centrocampo del Lecce a seguito della partenza di Morten Hjulmand. Sostituire il danese non è missione facile per il 27enne, elemento dai mille polmoni e sufficiente sostanza, ma indubbiamente una spanna sotto l’ex capitano per verticalizzazione e lettura di situazioni difensive difficili. L’esordio in un campionato di altro livello rispetto alla Premiership scozzese e l’atteggiamento propositivo imposto da D’Aversa sin dalla prima giornata hanno dovuto velocizzare il suo impatto. Il gol-vittoria con il Frosinone rappresenta ad oggi il momento più bello dell’esperienza giallorossa.

All’andata, giocata il 23 dicembre, Asllani, cresciuto nell’Empoli scudettato Primavera e esploso in A nel 2021/2022, è entrato nel finale di Inter-Lecce 2-0, giocando un quarto d’ora al posto di Calhanoglu contro il compagno di nazionale, titolare al centro del terzetto giallorosso con Oudin e Gonzalez prima più Rafia nella ripresa.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio
Antonio
1 mese fa

Tranquilli, domenica entrerà il fuoriclasse argentino Pierotti acquistato a gennaio dal signor Corvino e gli faremo vedere i sorci verdi agli interisti…😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è un abisso fra i due…

Articoli correlati

L’allenatore ravennate incontrerà anche quest’anno la squadra giallorossa...
gotti
L’allenatore di Porto Viro incontrerà per la nona volta gli emiliani, la compagine più sfidata...
Il direttore sportivo originario di Castellammare di Stabia, ex calciatore del Lecce con ben 222...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce