Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Frosinone, Verona e Salernitana: per il Lecce è il momento della verità

Giallorossi chiamati a cambiare diametralmente marcia nella fase clou che il calendario propone con tre dirette concorrenti in fila

Non era con Lazio, Juventus, Genoa, Fiorentina, Bologna, Torino e Inter che si poteva pretendere il Lecce costruisse le basi per la propria salvezza. Al contempo dire che i giallorossi non avrebbero potuto fare un bottino superiore ai 3 punti ottenuti vorrebbe dire relegarli a squadra di così bassa lega da non poter mai sovvertire un pronostico, cosa che è invece nel dna di un club le cui salvezze non si sono mai poggiate solo ed esclusivamente sugli scontri diretti, vedi i ben 6 punti sommati con le prime 4 nello scorso campionato e, a conti fatti, decisivi per evitare la Serie B.

Andando oltre il magro bottino ottenuto in questo girone di ritorno, a preoccupare di più è più che altro la condizione con la quale il Lecce si va ad approcciare alla fase più importante del suo campionato. Nelle ultime tre uscite non sono infatti arrivati segnali incoraggianti. Con il Bologna si è visto il peggior Lecce della stagione, a Torino una squadra troppo poco affamata e con l’Inter si sono ripetuti errori, sottoporta ed in atteggiamento di contenimento, che contro certe squadre valgono come autogol. “Eh ma con l’Inter non si può fare di più”. Grande bugia, d’altronde il Lecce di San Siro contro i titolari di Inzaghi (non gli otto undicesimi di riserve di ieri) lo abbiamo visto tutti, una squadra che se non meritava il pari non ci è andata nemmeno tanto lontana.

Inutile rimuginare, dannoso non analizzare le mancanze in vista del futuro. E che futuro, visto il trittico che il calendario va ora a proporre. In serie Frosinone, Verona e Salernitana, tre dirette concorrenti per altrettanti incroci per cuori forti. Ora inizia un nuovo campionato, che per il Lecce vuol dire chance nuove ma anche l’obbligo assoluto di non sbagliare più.

Subscribe
Notificami
guest

28 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Frosinone – settore ospiti esaurito in 10 minuti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

non credo più nel nostro lecce ne a nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche loro stanno aspettando il Lecce.

Andrea
Andrea
1 mese fa

hai perfettamente ragione. anche gli altri credono in una squadra allo sbando, molle e demotivata. abbiamo intrapreso una china pericolosissima, siamo avanti grazie ai punti di inizio campionato ed al suicidio della Fiorentina……attenzione bisogna cambiare marcia perchè ora i punti valgono doppio….e non si può sempre fare affidamento sulle disgrazie altrui purtroppo! forza LECCE!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Credo che anche noi daremo l’anima e non solo!

Andrea
Andrea
1 mese fa

grande Vannacci!

Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Ora e arrivato il momento che tutti si facciano un esame di coscienza a cominciare dallo pseudo tecnico a passare dai giocatori dai quali ci si aspettava molto di più a finire a Corvino che quando ci sono delle critiche più che evidenti pecca di arroganza!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  Leccemio

Pecca di arroganza e… sparisce! Lui fa lo sborone solo quando si vince.

Marco
Marco
1 mese fa

Dopo Frosinone ci saranno delle certezze … buone o cattive.
Lecce Non Molliamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora a questi credete? Come credere agli asini volanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Daranno l’anima…….le altre squadre ovviamente, voglio proprio vedere che dirà D’aversa ………queste sono al nostro livello sulla carta……

Bar Biggi BRUNICO
Bar Biggi BRUNICO
1 mese fa

Tre partite ,,a FROSINONE ci aspettano per diversi motivi ,,rabbia del FROSINONE dopo l immerita sconfitta contro la JUVE,,Col VERONA perché BARONI vorrà dimostrare il suo orgoglio ferito ,,,e a SALERNO perche LIVERANI vorrà salvare la faccia,,,quindi per il LECCE NON PERDERLE SAREBBE GIA TANTO,,VISTO L’incapacità A FARE GOL,,, TRE SCONTRI SI ALLA PARI,, MA SI ARRIVA MALE DOPO TALI PRESTAZIONI,,,FINCHE CI FANNO GIOCARE SEMBRIAMO IN PARTITA,,POI AL 55 esimo BURRO FUSO

Giannuzzo
Giannuzzo
1 mese fa

Come avrei voluto evitare che il Lecce arrivasse a questo punto, giocarsi il tutto per tutto contro le dirette concorrenti, bisognava far punti in altre partite e invece eccoci qua. Vorrei tanto sbagliarmi ma l’ esperienza mi dice il contrario, le dirette concorrenti non scenderanno in campo a fare una passeggiata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Domenica a Frosinone ne prendiamo altri 4 vedo che giocano col sangue agli occhi,come il verona

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Almeno 5 punti, 🤞💪💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ormai sono bruciati di testa..andava data una scossa togliendo d’Aversa..anche la società non ha le palle!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il LECCE non sta giocando più

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

9 punti e chiudimu lu discorsu 💛❤💛❤💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza ragazzi riscattiamoci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🤞🤞🤞🤞🤞💪💪💪💪💪

Furio
Furio
1 mese fa

E ci dobbiamo tenere d’Aversa fino alla fine ormai e tardi per cambiare. Spero di non rivederlo il prossimo anno

petermay
petermay
1 mese fa

Per le prossime importantissime gare…un consiglio rivolto al mister e ai ragazzi:
PER FAVORE, IN DIFESA, NON GUARDATE LA PALLA MA GUARDATE GLI AVVERSARI!!! (quanti punti persi per non aver rispettato questa semplicissima regola, fondamentale).
In un campionato difficilissimo come quello della Serie A di quest’anno, con la difesa a zona e con il tasso tecnico dei nostri giovani ragazzi (buono ma da migliorare ancora con la crescita e l’esperienza), non si potrà andare molto lontano.
Comunque, desidero infondere ottimismo, poiché nella mia mente, fra l’altro, è rimasto fortemente impresso il primo tempo disputato a Marassi contro un forte Genoa, semplicemente annichilito.
Vuol dire che il potenziale c’è, d’ora in poi, il GRUPPO, se è sano, potrà esprimersi al massimo.
ne sono sicuro.
Forza Ragazzi!

Riccardo
Riccardo
1 mese fa

Dare per scontato che comunque si può perdere data la caratura dell’avversario e prendere gol con estrema facilità senza mai inquadrare la porta avversaria nemmeno fosse larga solo un metro si traduce in mancanza di rispetto verso noi tifosi. Contro Frosinone, Verona e Salernitana non è detto che si facciano punti se questo è l’atteggiamento di chi scende in campo. BISOGNA SUDARE LA MAGLIA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora basta parole,,,si concentrino partita alla volta,,,per sputare sangue in campo,,, fuori le palle ,sudare la maglia dal 1 al 95esimo minuto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

9 punti! Minimo 5

IL VERO LUIGILIO 2
IL VERO LUIGILIO 2
1 mese fa

Io mi accontenterei anche con 2 vittorie e una sconfitta

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 mese fa

Il pessimismo regna su tutti i forum non oso pensare alle possibili sconfitte dopo le tre partite alla nostra portata che andremo a giocare. Non mi va di polemizzare con nessuno e quanto meno con la società… Il mio lo farò da tifoso abbonato e per questo ci sarà un silenzio fino a fine campionato. Forza 💪💖 Lecce, arrivederci ragazzi.

Osvaldo
Osvaldo
1 mese fa
Reply to  Lupo Alberto

Non si tratta di polemizzare ma prendere atto della realtà e criticare restando nei limiti della sfera calcistica. A fine anno magari arriverà la salvezza ma le umiliazioni a pagamento saranno state troppe….

Articoli correlati

Il 12 aprile 2008, il Lecce espugnò lo stadio Braglia con una vittoria in rimonta...
Nessuno ha segnato meno dell'Empoli nell'attuale campionato e per il Lecce è appena una la...

Dal Network

Parla l'attaccante: "Finalmente un gol davanti al nostro pubblico! Adesso sto bene, posso dare tanto...
Sotto la gestione del tecnico ex Crotone gli azzurri toscani hanno recuperato molti punti nei...
Termina con un esonero l'esperienza del tecnico bresciano al Renzo Barbera...

Altre notizie

Calcio Lecce