Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Coppitelli: “Contento di Yilmaz e Winkelmann. Burnete in prima squadra? Si vedrà…”

L’allenatore del Lecce Primavera ha parlato anche dei singoli nell’intervista rilasciata oggi al Nuovo Quotidiano  di Puglia

Rares Burnete, in campo in Serie A nell’esordio contro la Lazio, è un patrimonio a disposizione anche della formazione Primavera. Dopo i 23 gol dell’anno dello Scudetto tra campionato e Coppa, l’attaccante, capitano dopo la partenza di Vulturar, ha siglato 7 reti in 14 presenze nel torneo giovanile corrente. Federico Coppitelli si pronuncia così su di lui: “Solo il campo può dirlo, quando giocherà in prima squadra si vedrà. È chiaro che quando gioca in Primavera,  per me è un valore importante”.

Il tecnico parla poi degli innesti di gennaio arrivati dalla Germania e lanciati stabilmente nell’undici titolare, Enes Yilmaz, ex Bayern Leverkusen, e Till Winkelmann, proveniente dal Werder Brema: “Sono molto contento di come questi ragazzi si sono calati nella squdra, arrivando a gennaio non era semplice. Avevo paura che se avessero avuto bisogno di un adattamento lungo sarebbero stati pronti a maggio. Invece sono arrivati ragazzi maturi di cui siamo soddisfatti. Yilmaz ha un bagaglio tecnico che stiamo inquadrando, facendo in modo che le sue qualità siano esaltate. Winkelmann è pure un ragazzo molto maturo. Vengono da squadre tedesche, evolute, quindi il loro processo d’ambientamento è stato veloce”.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Big Lecce1
Big Lecce1
1 mese fa

Burnete lasciatelo per il momento in primavera se no chi segna? La primavera non è meno importante della prima squadra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A stu giru Maestro Pantaleo non si è sbagliato

Peppino della snocce
Peppino della snocce
1 mese fa

Scrivi come se il DS nn ne azzecchi una,un commento sarcastico,che nn condivido, perché potrei fare una sfilza di nomi talenti che Corvino è andato a scovare nei campetti in angoli di tutto il mondo,per cui mi pare molto riduttivo e sminuitivo nei confronti del direttore, valore aggiunto della nostra società.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Burnete lasciamolo che salvi la primavera, dopo può andare tranquillamente in prima squadra.

Articoli correlati

Dal Network

L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...
Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...

Altre notizie

Calcio Lecce