Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gotti: “Tre punti pesanti. Oggi era particolarmente importante”

L'allenatore giallorosso commenta così la gara vinta in casa della Salernitana

L’allenatore del Lecce inizia la disamina partendo dall’analisi della partita: “Ho visto degli aspetti positivi e tante cose che non mi piacciono fatalmente. Comprendiamo bene che il risultato oggi era particolarmente importante, il momento anche. Si arrivava da uno scontro diretto perso in casa con strascichi. Il peso di questi tre punti condiziona i nostri ragionamenti anche su aspetti positivi e negativi. Mi è piaciuta l’attitudine della squadra, ma il vantaggio ha dato una direzione al tipo di storia della partita”.

Il tecnico parla poi della Salernitana:Per la classifica è vero che sono alla deriva, ma c’è stato un bell’atteggiamento e alcune qualità che hanno squadra e giocatori. Abbiamo concesso il possesso in zone di campo dove pensavo non avessimo fastidio, abbiamo sofferto più nel primo tempo ma la parata importante di Falcone è stata nel secondo. Mi auguravo avessimo più spazi per far male a loro, più lucidità in certe zone del campo ma è stata condizionata dal risultato”.

Gotti continua: “Mancava Banda. Inizialmente direi che ci sono momenti e momenti, oggi serviva il risultato. Per quanto riguarda le scelte, ripeto che Banda è importante. Mi sono andato a vedere degli spezzoni di Piccoli sottopunta sull’esterno con l’Atalanta con compiti specifici. I dati fisici dicevano che non ci sono problemi e da lì ho messo in campo due giocatori col feeling col gol anche se Piccoli è partito distante. Il ragazzo è stato disponibile. A lui ho detto, lo dico solo per capire il concetto, ‘se Allegri l’ha fatto con Mandzukic e Mourinho con Eto’o perché non posso io’. Non siamo stati bravi a trovare Oudin nel primo tempo, non lui ma noi. Il ragazzo giocava in quella zona di campo e abbiamo fatto fatica a trovarlo e l’ho sacrificato. Ho messo Piccoli centrale perché potessimo cambiare dei dettagli e poi Dorgu che ha fatto un secondo tempo eccellente”.

Il Lecce è stato compatto nel secondo tempo soprattutto in fase di non possesso: “E’ così. In questi tre giorni le misure di squadra sono state il tema principale. L’andamento della partita ha propiziato l’andamento, fossimo andati in svataggio sarebbe stato diverso. C’è stata diligenza e applicazione, per quello ho potuto fare un pezzo di partita con quattro attaccanti puri per far male e chiudere la partita. Normale il decadimento fisico di alcuni e per quello ho fatto cambi”.

Blin ha giocato al centro con Ramadani. La soluzione può essere continua: “Non lo so, per tre giorni ho pensato a questa partita, alla Salernitana e ai posti dove loro potevano farci male. Da lì ho reputato i due centrocampisti bassi con Oudin alto. Così Ramadani e Blin trovano la loro caratteristica, ho cercato in una partita con contenuti che abbiamo detto di far giocare giocatori esperti che hanno già vissuto lotte salvezza. Per quello sono stato spinto ad alcune scelte”.

Gotti chiude sul mancato saluto con Liverani: “E’ normale salutarsi a fine partita, ma ci sta essere frustrati a fine gara. Ci ritroveremo e darò una pacca sulla spalla. Le tre fasi? Domanda raffinata. Una mi ha soddisfatto molto, quella difensiva, più l’applicazione che una serie di sfumature. Due-tre accenni di transizioni positive, ho visto la scintilla in alcuni giocatori ma non mi è piaciuta la fase di costruzione, potevamo gestirla meglio. Falcone? Lo sapevamo il livello, non è esente dalle cose positive e dalle cose negative”.

Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci sono tifosi che danno consigli al mister 🙈come se io fossi in sala operatoria..a me è successo ..mentre l’oro operavano io interagivo parlavo di pesca in mare 🤣🤣Forza Lecce sempre e comunque
💛❤️💪🤞Voglio sparanne un’altra arriveremo a fine campionato all’ottavo posto con le grandi .. è Ho detto tutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cucco mancu quandu incimu si contentu?

Marco
Marco
1 mese fa

Speriamo che che sei sculato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

deve ancora correggere qualcosa ma abbiamo perso molto possesso palla grande falcone ci a salvati molto . per il momento questo allenatore vuole metterla tutta .a fare una squdra compatta .per farci sogniare e vedere dei risultati. forza Gotti facci sogniare e forza lecce 💛❤️💛❤️💪💛❤️💛❤️💪💛❤️💛❤️💪

Carlo
Carlo
1 mese fa

Gotti ha avuto l’umiltà di cambiare modulo nel secondo tempo e ha apportato 2 novità interessanti per il futuro: Dorgu alto a sinistra e Gonzalez dietro alla punta. Complimenti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Portare a casa punti. Mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è chi alle 17.59 avrebbe firmato per una vittoria con autogol col sedere al settimo minuto di recupero e chi mente.
Forse non ci rendiamo conto dell’importanza di questa vittoria.
Per non parlare della pausa, sperando che nessuno dei convocati si faccia male.
Ci sono 15 giorni per sistemare le cose, ma oggi era fondamentale vincere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravissimo a mettere Blin titolare. Spero sia da oggi inamovibile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Oggi si è visto il cuore oggi giornata pro Lecce finalmente ora tocca perdere il Verona e Sassuolo💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una boccata d ossigeno, ma non basta per rimanere in A . Bisogna continuare a correre e LOTTARE.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un plauso al Mister ed alla squadra di incoraggiamento 👏💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Finalmente!

Amedeo
Amedeo
1 mese fa

Rifletto sul fatto che anche un punto con il Verona sarebbe stato fantastico in ottica della vittoria odierna. Un punto in più a noi e due di meno al Verona non è di poco conto. Le prossime partite devono farci pensare che anche il punto in questa fase di campionato è prezioso…

Squalecce
Squalecce
1 mese fa

La sensazione è che la squadra abbia ricominciato a crederci. Se solo fosse stato fatto prima, il cambio di allenatore, probabilmente non avremmo avuto l’acqua alla gola come adesso. Benvenuto a Mr. Gotti, che ha avuto il coraggio di rimescolare un poco le carte, di fare i cambi per tempo, di dare coraggio e comprensione ai ragazzi, di analizzare il dopo partita senza sterili autocelebrazioni, ma con spirito critico. Incrociamo le dita ( o preghiamo) e guardiamo avanti. Se ci salveremo, comunque, sarà il caso di ripensare su diversi aspetti e costruire un campionato più tranquillo.

Last edited 1 mese fa by Squalecce
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mister svegliali ,,lottare dal 1 al 95esimo ,via lecce via fuori grinta e attributi,,,cmq sempre fiducioso per il nostro obiettivo chiamato ,,,SALVEZZAAAA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Allenatore serio ed intelligente, ha saputo prendere in mano questa squadra di ragazzi che sembrano traumatizzati. Con molta intelligenza ha effettuato cambi mirati e cambio di modulo tattico in corso di partita. Ci sarà da lavorare molto sul piano mentale, la squadra gioca troppo sull individualità ed appare bloccata, ma Gotti ha tutta le competenze per poter raddrizzare la barca. Ce la faremo perché lui sta portando entusiasmo in tutto l’ ambiente giallorosso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci sono poche parole per descrivere l’importanza di questa vittoria.
Immagina di essere un allenatore arrivato da tre giorni. Puoi mettere mano a pochissimi aspetti tattici e solo a qualcuno mentale, prima di uno scontro diretto decisivo e della successiva sosta.
Se perdi o pareggi quella partita, le due settimane successive saranno pesanti, difficili, tese soprattutto a recuperare ulteriormente il morale dei calciatori.
Se la vinci, hai sempre due settimane davanti a te, ma saranno due settimane di (relativa) tranquillità che serviranno tutte ad approfondire la conoscenza della rosa e a metterci le mani con più cognizione di causa,

L’abbiamo vinta. La differenza che passa tra questo scenario e quello alternativo è GI-GAN-TE-SCA!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora pensiamo alla prossima 😚😚😚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questa pausa arriva proprio al momento giusto in modo da dare tempo al Mister di conoscere meglio la squadra

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Tre punti d’oro, analisi tecnica rinviata a 15 gg

Riccardo
Riccardo
1 mese fa

Sono contento per il risultato e per un tifoso è il massimo. Speriamo di riprendere la condizione fisica e con essa il buon gioco 👍

Leccese vero,Lecce mio Lu Pippi tou
Leccese vero,Lecce mio Lu Pippi tou
1 mese fa

Il bari sta andando a bomba,gran campionato ,,,

Nick
Nick
1 mese fa

Per il momento ha dimostrato di avere fortuna e per ora è sufficiente. Mo però occorre pedalare e migliorare sia nella testa che nel gioco mister. Abbiamo 2 settimane e non sono poche💪💪💪

Francescotavano
Francescotavano
1 mese fa

Facile capire che blin doveva giocare

Fabrizio
Fabrizio
1 mese fa

Dove stanno i napoletani b? 🤣

Sponza friseddhe
Sponza friseddhe
1 mese fa

Roberto ti ringrazio per la testata rifilata…se ci fossi stato tu oggi non avremmo vinto

Articoli correlati

L’allenatore ravennate incontrerà anche quest’anno la squadra giallorossa...
lecce empoli gotti
Gli allenatori in campo domenica con Lecce e Sassuolo si sono incontrati in carriera in...
gotti
L’allenatore di Porto Viro incontrerà per la nona volta gli emiliani, la compagine più sfidata...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce