Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Due porte inviolate di fila: Baroni e poi 12 anni fa

Luca Gotti mantiene la sua tradizione di debutti positivi in casa con lo 0-0 casalingo contro la Roma

gotti

0 gol subiti e 4 punti nelle prime due partite da allenatore del Lecce. L’impatto di Luca Gotti è confortante per i giallorossi, soprattutto in fase difensiva. Anche ieri, Wladimiro Falcone è stato decisivo. Dopo le parate di Salerno, l’intervento alla disperata su Aouar ha evitato una sconfitta che, per quanto il Lecce ha prodotto, sarebbe stata immeritata.

I numeri sono dalla parte di Gotti. La fondamentale vittoria in casa della Salernitana ha dato respiro alla squadra e la prestazione di ieri contro la Roma dà ulteriore fiducia. L’allenatore veneto comincia così con un risultato positivo in casa anche a Lecce, come successo anche nelle altre esperienze da primo tecnico con Treviso, Triestina, Udinese e Spezia.

Statisticamente, Gotti riconsegna al Lecce una solidità difensiva che non si vedeva da tempo. L’anno scorso, la squadra di Baroni centrò il clean sheet nel momento topico della stagione. Dopo i brividi di Lecce-Spezia 0-0, nel match salvezza di Monza Falcone parò il rigore pochi minuti prima del gol di Colombo.

In seguito, le ultime due partite consecutive senza subire reti risalgono al campionato 2011/2012. Serse Cosmi, anch’egli subentrante, pareggiò 0-0 in trasferta contro il Novara (29°) e in casa contro il Cesena (30°). In quest’ultima gara, Benassi (sostituito in Piemonte da Petrachi al 45’) fu provvidenziale in una partita, come ieri, dove ai punti il Lecce avrebbe meritato la vittoria.

In quel campionato, sempre durante la gestione Cosmi, il Lecce fece due 0-0 un’altra volta con Bologna in casa (22°) e Atalanta (23°).

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Toni
Toni
18 giorni fa

Mr Gotti speriamo nella salvezza comunque vada lei è una persona molto simpatica è molto serio nel suo lavoro che sta dimostrando con serietà è attaccamento che tutto il Salento le sarà vicino. Forza Lecce va benone con 4 3 1 2 con Dorgu a centrocampo e Piccoli con Krstovic in attacco vedrà che i gol verranno. Non abbiamo mai visto un Lecce che ha tirato 26 tiri di cui 6 in porta. GOOD GOOD.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Alla società:
Tenetevi stretto questo mister possibilmente senza smantellare la squadra come hanno fatto Udinese e Spezia quando erano allenate da lui!
Spendeteli un pó di euro almeno x un tecnico serio!
Basta scommesse a 4 mendule

Core presciatu UL 🇪🇦
Core presciatu UL 🇪🇦
18 giorni fa

👏👏👏Bravo, condivido!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Forza Luca e forza Lecce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Non subire gol è sempre importante!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

E scusate se e’ poco. Bravo Gotti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Non subire gol soprattutto ad minkiam è di vitale importanza.Forza mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Grande lettura della partita, squadra impostata benissimo, bravo mister un applauso ai ragazzi che in 10 giorni hanno appreso quello che vuole il mister forza lecce 💛❤️👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Partita preparata splendidamente, con un finalmente 442 compatto e aggressivo, consono ad una squadra che deve salvarsi.

Articoli correlati

Il difensore giallorosso al termine della partita contro il Sassuolo ai microfoni di Sky ...
Getta acqua sul fuoco il presidente giallorosso, che placa gli entusiasmi in vista di questo...

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce