Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Catania vince la Coppa Italia di Serie C, in campo l’ex Lecce Chiricò

I rossazzurri, 15° nel Girone C, vincono la Coppa Italia di categoria, con speranza di disputa dei playoff per la Serie B, ma serve evitare i playout

Il Catania vince la Coppa Italia di Serie C grazie al 4-2  maturato nel secondo tempo contro il Padova. Una partita densa di emozioni con gli ospiti bravi a sbloccare il parziale dopo appena tre minuti grazie alla rete di Bortolussi che sfruttava un’indecisione di reparto e soprattutto una respinta imprecisa di Albertoni. La reazione degli etnei però non si faceva attendere e arrivava grazie ad una punizione di Cicerelli che colpiva il braccio di un giocatore avversario. Rigore e rete del pari di Samuel Di Carmine.

Dopo il gol subito gli ospiti si riversano in avanti e trovavano il gol con Liguori, ma precedentemente veniva fischiato i fallo di Valente su Bouah. Sul finire del primo tempo il Catania riesce a ribaltare il parziale con una azione stupenda sull’out di destra, grazie all’uno due fra Zammarini e Cicerelli che liberava quest’ultimo alla conclusione.

Nella ripresa succedeva di tutto, prima il gol su angolo di Perrotta, poi l’espulsione di Delli Carri che permetteva a cinque minuti dal termine a Marsura di trovare il gol dei supplementari. Al centoventesimo l’apoteosi per gli etnei grazie a Costantino che girava in rete un traversone proveniente da sinistra.

CATANIA (3-5-2): Albertoni; Castellini (108′ Chiarella), Monaco (105′ Kontek), Celli; Bouah (79′ Rapisarda), Peralta (66′ Chiricò), Quaini, Zammarini, Cicerelli (82′ Marsura); Cianci (79′ Costantino), Di Carmine. A disp: Furlan, Donato, Curado, Ndoj, Haveri. All. Zeoli.

PADOVA (4-2-3-1): Zanellati; Belli (65′ Faedo), Delli Carri, Perrotta, Villa; Radrezza (80′ Fusi), Crisetig; Liguori (80′ Crescenzi), Varas, Valente (65′ Palombi); Bortolussi (87′ Capelli, 110′ Zamparo). A disp: Donnarumma, Mangiaracina, Favale, Cretella, Bianchi, Dezi, Tordini. All: Torrente.

ARBITRO: Nicolini di Brescia (Giuggioli-Pedone).

MARCATORI: 3′ Bortolussi, 26′ rig. Di Carmine, 44′ Cicerelli, 73′ Perrotta, 89′ Marsura, 120′ Costantino.

NOTE: Ammoniti Belli, Valente, Castellini, Fusi, Monaco. Espulso Delli Carri al 77′

Anche Cosimo Chiricò ha partecipato al successo, incidendo più nei supplementari. Su TifoCatania.it le valutazioni

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giallorosso a prescindere
Giallorosso a prescindere
12 giorni fa

Lu milli liri

wanja p
wanja p
14 giorni fa

La serie C ti appartiene…c….ne come Falco!!!

biglecce1
biglecce1
14 giorni fa

ex LECCE? ma quando mai….. semmai ex tesserato della società calcio LECCE! gli EX LECCE SONO SOLO LE GLORIOSE BANDIERE NON LE MONNEZZE…

Articoli correlati

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce