Resta in contatto

News

In avanti tre non al top. Scocca l’ora di La Mantia?

Babacar, Farias e Lapadula probabilmente arruolabili ma non al top. Potrebbe così ricomporsi la coppia d’attacco con l’ariete di Marino e Falco.

Dopo l’esordio di San Siro con l’Inter alla prima giornata, Andrea La Mantia ha dovuto attendere il quinto e sesto turno per ritrovare il campo nei due spezzoni con Spal e Roma. Domenica pomeriggio, quando il Lecce andrà a Bergamo per misurarsi con la quotata Atalanta, la punta laziale potrebbe tornare titolare al centro dell’attacco giallorosso. Questa è infatti l’ipotesi più accreditata alla luce della situazione fisico-atletica dell’attacco di Liverani.

Da quasi due settimane mancano infatti all’appello dei disponibili agli ordini del tecnico romano Farias e Lapadula, usciti ko dal post-Napoli. I due potrebbero rientrare nella lista dei convocati per Bergamo, ma sicuramente non sarebbero al 100% per affrontare gli orobici.

Come sicuramente non sarà nelle più perfette condizioni Khouma Babacar. Il senegalese, che ha di fatto saltato la preparazione estiva, sta lavorando per raggiungere la miglior forma, ora ancora lontana come si è visto dai secondi tempi con Spal e Roma. In più la punta ha lavorato a parte in questa settimana per una serie di dolenzie muscolari.

Tutti gli indizi spingono dunque verso il ritorno all’utilizzo dal primo minuto di Andrea La Mantia. Il capocannoniere della scorsa trionfale annata giallorossa è, al contrario dei sopracitati elementi, al top della condizione. Visto il contenuto minutaggio non ha certamente i 90 minuti nelle gambe, ma sul piano fisico è probabilmente l’unico che potrebbe competere con la statuaria retroguardia atalantina.

In più andrebbe a ricomporre con Filippo Falco, vero trascinatore di questo inizio di stagione per i giallorossi, quel tandem che ha fatto le fortune dei salentini fino a qualche mese fa. Liverani ci sta pensando seriamente, e La Mantia è, dopo diverse settimane, nuovamente in rampa di lancio.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News