Resta in contatto

News

CdS – Sticchi Damiani: “La A è un regalo per tutti”

“Quando abbiamo capito che la seconda promozione di seguito era possibile non ci siamo spaventati. Anzi, siamo intervenuti con sul mercato di gennaio”, ha affermato il presidente giallorosso.

Il viaggio de Il Corriere dello Sport nella realtà sportiva del Lecce prosegue con l’intervista al presidente del club giallorosso, Saverio Sticchi Damiani.

ESSERE PRESIDENTE.Ho visto la squadra di calcio come fanno in tanti: una manifestazione dell’attaccamento alle proprie radici. Essere tifoso ti spinge a buttarti in situazioni a cui con la semplice razionalità non ti avvicineresti neppure. Mi è sembrato giusto fare qualcosa, con entusiasmo, ma pure con la moderazione che il calcio richiede”.

PROMOZIONE IN A.Quando abbiamo capito che la seconda promozione di seguito era possibile non ci siamo spaventati. Anzi, siamo intervenuti con decisione sul mercato di gennaio perché l’occasione andava colta. Nessuno credeva alla promozione, all’inizio del campionato. Io credo che abbiamo fatto un regalo non solo agli appassionati di calcio, ma a tutto il territorio, compresi gli operatori del turismo”.

8 Commenti

8
Lascia un commento

avatar
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Gian PaoloMarco Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Gian Paolo
Ospite
Gian Paolo

Facile parlare nessuno vuole tornare in serie B ma salvarsi comporta fallimento della società. Andiamoci piano non stiamo giocando con dei dilettanti.

Gian Paolo
Ospite
Gian Paolo

Dobbiamo solo ringraziare questa società, sempre Forza Lecce comunque vada.

Marco
Ospite
Marco

Si presidente un regalo stupendo la serie A…come anche la risposta dei tifosi con 20 mila abbonamenti ma ora basta che il giocattolo non si rompa… non si possono fare 2 anni stupendi è poi prendere 4 scoppole ogni partita e sprecare tutti i sforzi fatti …noi in serie B non vogliamo tornarci…quindi forza presidente.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

💛❤

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

PEr me il regalo è IL LECCE. Esistere come società non è facile. Per me se giochiamo in a o in c è uguale. Tifo lecce e voglio vederlo SEMPRE LOTTARE quando vado al campo. Che sia in a o in c, cambia nulla io amo il lecce ma lo voglio vedere lottare, la serie a me frega nulla per me esiste solo il lecce. Mi sono divertito in C con campionati lottati, mi sono divertito in B con un campionato FANTASTICO e combattuto. Io amo il lecce e per questa dignità lo voglio vedere SEMPRE lottare, non vincere ma… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

👍❤️💛

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Comunque vada grazie presidente. Pensiamo solo a due anni fa dove eravamo. Forza Lecce il resto è noia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande presidente il numero uno dei tifosi

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un vero e mitico condottiero."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un Mito...come anche un sogno avere e ritrovare un altro barbas ca mina le bombe."

Cristiano Lucarelli

Ultimo commento: "[…] La doppia soddisfazione con le big inaugurò la stagione 1999/00. Pareggio al Via del Mare con il Milan alla prima e, alla quarta, il 2-0..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Tecnicamente il più forte centravanti che ha indossato la nostra maglia 💛❤️"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per me era l'esordio al via del mare (indimenticabile), tribuna ovest (nostalgia), avevo 6 anni. Lecce-Trapani 0 a 0. Mio padre, affianco a me dice:"..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News