Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

I voti del Genoa: Pandev e Agudelo rovinano tutto

Ecco i voti della formazione genoana che fino alla parità numerica ha disputato una gara più che diligente.

Radu 6 – Nei primi quarantacinque minuti è una gara da spettatore non pagante per il promettente portiere romeno. Ripresa certamente più impegnativa, sui gol non ha responsabilità.

Biraschi 5,5 – Grintoso, ringhia sulle caviglie degli attaccanti salentini. Nella ripresa però si perde Tabanelli in occasione del gol del pareggio.

Romero 6,5 – Anticipato da Babacar all’inizio del match, per il resto è perfetto nelle soluzioni. Babacar e La Mantia incidono poco sul match.

Criscito 7 – Perfetto da dischetto. Dalla sua fascia non fa passare nessuno.

Ghiglione 5,5 – Motorino instancabile, arriva spesso al tiro. Difetta, però, in fase difensiva: Biraschi è fuori posizione, ma lui non chiude sull’accorrente Tabanelli.

Schone 5,5 – Decisamente sotto tono, non riesce a dettare i tempi a centrocampo dove il Lecce riesce a sbloccare la gara nella ripresa.

Sturaro 6.5 – Sfiora il goal dell’1-3 su punizione, sicuramente il più lucido dei rossoblu in campo. Un moto perpetuo.

Pajac 6 – Buon inizio, si becca un giallo abbastanza evitabile nei primi quindici minuti di gioco ma ciò non cambia il suo atteggiamento nel match. Nella ripresa rincula spesso permettendo a Falco di avere spazio per azionare il mancino.

Agudelo 4 – Passa dal possibile 3-0 all’espulsione, è decisivo ma in negativo per la sua squadra.

Pandev 6,5 – Terzo centro stagionale per il macedone che illumina il Via del Mare con una magia. Poi però si fa espellere e complica il finale di gara ai suoi.

Pinamonti 6 – Entra nell’azione di Pandev “disturbando” Gabriel che è costretto ad un pessimo rinvio. Per il resto ha pochi spunti in tutto il match.

Cassata 6 – Entra per rinforzare il centrocampo rispetto al tecnico Schone. Riesce nell’intento.

Ankersen sv

Favilli sv

All. Thiago Motta 6,5 – Indovina tutte le mosse, i primi 45’ della sua squadra sono praticamente perfetti. Sul risultato non ha responsabilità perché i suoi giocatori con due espulsioni complicano la gara.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Torino-Lecce, le pagelle: Rafia si scioglie sul più bello, pesa l'assenza di marcatura di Dorgu...
Bologna-Lecce, le pagelle: stavolta non si salva davvero nessuno. A centrocampo si gira a vuoto,...
Lecce-Fiorentina, le pagelle: il francese perde un contrasto in un match dominante, Almqvist strappa bene....

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce