Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Sticchi: “Mancosu è il nostro capitano. Vi spiego cosa è successo…”

Il presidente del Lecce è intervenuto in conferenza stampa nel giorno successivo ai “segnali social” lanciati da Marco Mancosu e Panagiotis Tachtsidis.

Il primo dirigente esordisce rivelando lo scopo della conferenza: “Abbiamo fatto questo incontro con voi subito perché era necessario chiarire un’esternazione per bloccare sul nascere ogni equivoco. D’accordo con Corvino ci siamo incontrati con il nostro capitano, una persona che ci ha dato tantissimo in quattro anni. Ha sposato tantissimo la causa e in un periodo particolare come il mercato è stato sempre a disposizione, dimostrandosi un professionista”.

Sticchi aggiunge: “Qualche voce di mercato collegata a una gestazione non particolarmente buona nella partita col Pordenone ha urtato la suscettibilità del ragazzo. Non dipendeva dal mercato, con l’Ascoli Marco è stato protagonista. Il messaggio esternato sui social ha rischiato di generare un equivoco più grosso, ma l’incontro con la società c’è stato anche se andava fatto con i canali normali. E’ stata un’occasione per chiarirci, ritrovarci allineati. Voltiamo pagina dopo questo ultimo mese e rivediamo la voglia di ripartire tutti insieme”.

Il presidente si rivela ottimista: “Ho rivisto il capitano di questi quattro anni già con l’Ascoli e lo vedo oggi più che mai dopo l’incontro chiarificatore. Staremo insieme, lotteremo verso una nuova avventura. Sarà complicatissima la B di quest’anno, se facciamo confusione all’interno abbiamo poche chance di far bene. Era l’occasione di chiarire quest’aspetto, ora superato. Mancosu c’è sempre stato e ora è a pieno servizio, da capitano e con le qualità che tutti conoscete”.

Ogni voce di eventuali tensioni con Marco Mancosu è stroncata sul nascere:“Togliamo così spazio a eventuali commenti. Chiunque interpreta come vuole le cose sui social. Le foto dell’incontro con l’AIC? Sono stupidaggini, è la prova provata che tutti possono interpretare tutto. Mancosu non ha partecipato a quell’incontro. Chiariamo tutto questo per stroncare”.

L’incontro di oggi non è però un lasciapassare per il prolungamento del contratto, su cui le parti si devono mettere ancora al lavoro: “Non abbiamo trovato la quadra contrattuale. Ad oggi non c’è stato nessun accordo e oggi abbiamo chiarito gli aspetti umani. Marco ha riconosciuto l’errore”. 

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La capolista continua a vincere e lo fa anche con le seconde linee in casa...
Uno dei pochi motivi per ricordare positivamente Lecce-Inter 0-4 è l'esordio in Serie A del...
Le statistiche della gara persa ieri con la squadra di Simone Inzaghi aggiungono poco alla...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce