Resta in contatto

News

Corini: “Abbiamo tenuto testa al Toro, peccato per il risultato”

Il tecnico al termine della sfida contro il Torino ha parole dolcissime per i suoi giocatori che hanno tenuto testa ad una squadra di Serie A.

LA PARTITA. Dispiace tanto anche se bisogna tener conto che nei novanta minuti abbiamo pareggiato contro una squadra di Serie A meritando, secondo me, la vittoria. Nei supplementari l’idea era quella di passare il turno, la squadra ha lavorato molto bene, anche se sul secondo terzo gol qualcosa abbiamo concesso anche se sull’ultima rete l’arbitro doveva interrompere l’azione perché il giocatore è uscito dalla barriera prima che la palla venisse toccata. C’è grande rammarico ma anche grande forza ed energia che ci deve derivare da questa partita in cui abbiamo giocato bene con coraggio contro una formazione di categoria superiore”.

IL RIGORE. Ho visto Lucioni che ha respinto la palla, l’arbitro ha visto un fallo di mano, ma non ho ancora rivisto le immagini”. 

PERSONALITA’. “Abbiamo giocato a calcio per 120 minuti, con la palla a terra e muovendo gli avversari. Abbiamo dimostrato ordine e solidità meritavamo di passare il turno”. 

STEPINSKI. Meritava il gol, a fine primo tempo aveva giramenti di testa e con il dottore abbiamo scelto di preservarlo, frutto di un contrasto avuto durante i 45’ minuti. Ci sono tante cose positive di questa sera, come la personalità di Maselli e la crescita di Bjorkengren”.

MASELLI. “Giocare in questo ruolo è molto particolare, serve ordine, leggere le situazioni. Giocare con questa personalità è motivo di vanto per tutto il settore giovanile dove è cresciuto e si è preparato nel migliore dei modi. Per lui è un punto di partenza, ha le attitudini giuste e corrette per diventare un ottimo giocatore.

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giorgio
Giorgio
1 mese fa

Più cattiveria davanti, non bisogna aver paura di sbagliare a tirare in porta. In difesa un paio di regali a partita sono troppi. Per il gioco è stato un bellissimo Lecce. Con più concretezza andremo lontano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Menu sagne all’attaccanti anzi na cura de pipirussi scattarisciati belli mari,cusí vidi ca la cattiveria li vene

Antonio
Antonio
1 mese fa

Il solito lamento PECCATO!!!!! La verità che emerge è la solita tolte 3/4 individualità abbiamo una rosa di qualità SCADENTE la solita DIFESA della gestione STICCHI barzelletta d’europa a costo ZERO centrocampo con solo caos a questo punto diamo spazio a MASELLI che mi sembra un ragazzo d’oro attacco possiamo per ora contare su un VOLENTEROSO PETTINARI COMPLIMENTI…..UN CODA ORMAI ALLA FRUTTA SVOGLIATO E UN BIDONE DI NOME STEPINSKI…..DEL GALACTICOS RODRIGUEZ NN NE VOGLIO NEMMENO PARLARE UN DILETTANTE E NULLA PIU GENNAIO NN E LONTANO MA CON QUESTA SOCIETA DI “VORREI MA NN POSSO” ARRIVERANNO IN DIFESA SOLO BIDONI A… Leggi il resto »

Susy
Susy
1 mese fa
Reply to  Antonio

Tifa Juve allora….che teninu chiù soldi!!!! A noi leccesi il convento offre questo…..la vergogna siete voi che buttate merda!!!!!guardati la serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Troppe occasioni sprecate come al solito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza mister!

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Durante una marinata da scuola x assistere agli allenamenti del LECCE, mentre i calciatori facevano riscaldamento intorno al campo, GRIDAI..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Cuore giallorosso e salentino verace. Sempre pronto a rimarcare l’amore per le sue origini e per l’US Lecce (vero Conte?). Il ritorno come..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News