Resta in contatto

News

Shakhov “dimentica” Lecce: che ritorno in Grecia! Mai sostituito, e ieri gran gol-vittoria

L’ucraino che l’anno scorso in giallorosso ha dato solo saltuarie dimostrazioni della sua qualità sta brillando con la maglia dell’Aek Atene.

Per Yevhen Shakhov lo scorso, altalenante se non proprio deludente, campionato con la maglia del Lecce appartiene ormai ad un passato lontano. Il presente dell’ucraino brilla come il giallonero dell’Aek Atene, suo attuale club con il quale sta facendo benissimo, soprattutto nella Super League greca. Cinque presenze, sempre titolare e mai sostituito, con la ciliegina del gol-vittoria di ieri con l’Ofi Creta, gran controllo, dribbling a rientrare e destro sul palo lontano per un gol valso il 2-1 e il -3 dall’Aris Salonicco capolista.

Un gran ritorno in Grecia per Shakhov, già campione con il Paok. Ritorno coinciso anche con la qualificazione dell’Aek ai gironi di Europa League, arrivati grazie al colpaccio con il Wolfsburg dell’1 ottobre. Sono seguite poi le sconfitte nelle prime due dei gironi con Braga e Leicester, che hanno messo in salita il cammino per andare avanti nella competizione continentale. Con uno Shakhov così, però, nulla è impossibile. Peccato non averlo visto nel pieno delle sue potenzialità a Lecce.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News