Resta in contatto

News

Liguori: “Abbiamo perso la bussola nel secondo tempo. Sono consapevole…”

Il vicepresidente giallorosso ha commentato la pesante sconfitta di ieri con un post sul proprio profilo Facebook.

Queste le parole di Liguori: “Sconfitta pesante e da archiviare immediatamente ! Ho voluto rivedere la partita prima di commentarla …
A mio avviso abbiamo disputato un primo tempo un po’ meno brillante e più lezioso rispetto alla gara di Parma ma comunque soddisfacente, dando sempre la sensazione di poter passare in vantaggio ( l’occasione clamorosa di Coda ed il fuorigioco millimetrico di Olivieri sono emblematici ).
Nel secondo tempo dopo il goal subito abbiamo perso la bussola e non è ammissibile visto che mancava tanto tempo e si poteva tranquillamente pareggiare e non solo.
La squadra è giovane ed ha bisogno di tempo per crescere cercando di cogliere indicazioni anche da partite come quella di ieri .
Ripartiamo dal match di Parma e dal primo tempo di ieri magari con una sana cattiveria in più e maggiore determinazione consapevoli però che abbiamo intrapreso il percorso più giusto ma anche il più difficile.
Con la politica dei prestiti non si va da nessuna parte e si rischia di non raggiungere neanche gli obiettivi di breve periodo rimanendo con un pugno di mosche in mano eppure sarebbe la via più semplice ed anche meno costosa …
Noi preferiamo costruire un futuro diverso , duraturo anche se nel breve certamente più complicato…
💪💛❤️“

 

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News