Resta in contatto

News

Vittoria del Como? Il club paga da bere in città

La società lariana, non nuova a sorprendenti iniziative, ha fatto parlare di sé dopo la vittoria sull’Alessandria. Gazzetta.it riporta la storia.

Su i bicchieri, paga il Como. I tre punti vanno festeggiati in modo singolare e il Como cerca di ringraziare i tifosi offrendo loro una bevuta in vari bar della città.

“Tutto è nato per festeggiare i primi tre punti casalinghi della stagione -si legge sul sito della Rosea-. Dopo il 90′ alle persone che erano sedute in alcuni bar e locali di Como è stato detto che quella consumazione sarebbe stata gratuita, offerta della squadra della città. “Un modo per brindare tutti insieme” fa sapere la società. Chi ha preso un drink, chi un caffé, chi un panino. Tutto vale, “basta che le persone siano felici quando il Como vince”. I locali sono stati identificati insieme a Confcommercio, Confesercenti e con il supporto del Comune, ma non verranno resi noti. L’effetto sorpresa – spiega il club – deve essere garantito. Il giro di bevute gratis partirà, tendenzialmente, dopo ogni vittoria casalinga, ma non c’è nessuna regola. Saranno gestori e camerieri di volta in volta a dare l’annuncio ai fortunati che si trovano ai tavoli o al bancone. Di certo anche chi non segue il calcio in città ora ha un motivo per tifare Como”

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News