Resta in contatto

Approfondimenti

Lecce-Ternana, l’ultima in B risale a 19 anni fa (VIDEO)

Le due squadre non s’incontrano in campionato dalla stagione 2002/2003, annata in cui i giallorossi trionfarono dopo il salto nella massima serie.

Una partita inedita ritorna in scena a un’era sportiva dall’ultimo precedente. Lecce e Ternana si ritroveranno sul Via del Mare dopo l’ultimo precedente datato 10 novembre 2002, all’undicesima giornata del girone d’andata. All’epoca, i salentini di Delio Rossi stavano ancora cercando d’imprimere la marcia giusta prima dell’accelerata del girone di ritorno.

La partita contro le Fere finì 0-0 e per il Lecce fu il quinto pareggio consecutivo in un filotto che comprendeva anche il derby del San Nicola aperto dall’indelebile bordata di Chevanton poi pareggiata da Anaclerio. Delio Rossi pareggiò a reti bianche contro la Ternana allora condotta dal futuro trainer del Lecce Mario Beretta. Tra le file ternane militavano, insieme agli altri, Davide Nicola, Roberto D’Aversa e Mario Frick.

La gara iniziò con un Lecce arrembante, vicino al gol in più occasioni con Di Vicino e Giorgetti. Chevanton impegnò il portiere ospite Marcon ma l’equilibrio caratterizzò la partita anche dopo un erroraccio dello stesso Marcon che per poco non regalò ancora a Chevanton la palla del vantaggio. Le Fere, attente in difesa, innalzarono un muro di gomma che annullò gli attacchi del Lecce. Dall’altra parte, nella ripresa, un colpo di testa di Nicola spaventò Rossi, inoperoso dopo dei recuperi della difesa su Sussi e Borgobello. Il finale fu ancora di marca giallorossa con il piede esplosivo di Chevanton, ma la mira non fu giusta.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Perfavore Ulivieri non farebbe panchina neanche in una squadra di serie C"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti