Resta in contatto

News

SPAL-Lecce: la probabile formazione di CalcioLecce

Dopo il pirotecnico pareggio di venerdì sera contro la Ternana, spazio al turno infrasettimanale. Ancora una volta, i giallorossi saranno di scena in un giorno feriale in casa della SPAL.

Fiducia a tutta la rosa e voglia di costruire una squadra con più titolari possibili per attingere nel migliore dei modi a tutte le risorse a disposizione. Messo in archivio il 3-3 di venerdì, è in programma la sfida contro la formazione dell’ex capitano Marco Mancosu, allenata da Pep Clotet e sinora impegnata nei quartieri medio-bassi della classifica. La vittoria sul campo del Cosenza ha dato un’iniezione di fiducia alla SPAL, fuori dalla zona playout.

Davanti a Gabriel, dei cambi potrebbero riguardare l’assetto difensivo. Gendrey si gioca un posto sulla corsia destra con Calabresi, schierato nell’ultima gara, e dall’altra parte non è da escludere anche un impiego part-time di Gallo per far tirare il fiato a Barreca. Al centro, con Tuia out, spazio ancora a Lucioni e Dermaku. Il rientro a pieno ritmo di Gargiulo consegna una carta in più al centrocampo, dove i punti fissi saranno ancora Majer e Hjulmand. Coda, rientrato in lista convocati, partirà verosimilmente dalla panchina dopo il recupero dall’elongazione all’adduttore della coscia destra. Al centro dell’attacco, ai lati di Strefezza e Di Mariano, Baroni punterà quasi sicuramente su Olivieri, ancora alla ricerca della prima rete stagionale.

La probabile formazione (4-3-3): Gabriel; Gendrey, Lucioni, Dermaku, Barreca; Majer, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Olivieri, Di Mariano. Allenatore Marco Baroni

Qui le scelte della SPAL

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Flacco Venosa, Potenza"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima un uomo, poi un allenatore come nessun' altro"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da News