Resta in contatto

Rubriche

I PRECEDENTI – Solo due i Pordenone-Lecce del passato. Giallorossi sempre rimontati

Una bruciante sconfitta di Coppa Italia e la sfida di un anno fa nel novero dei pochissimi incroci tra friulani e salentini.

Potrebbe (il condizionale è ormai un’abitudine) essere domenica la volta buona per l’esordio del Lecce nel 2022, con l’ultima giornata d’andata in casa del Pordenone. Una sorta di testa-coda, visto che i Ramarri occupano, praticamente da inizio stagione, le ultime posizioni della graduatoria cadetta. Le due formazioni si sono affrontate 2 volte nella loro storia in Friuli tra Serie B e Coppa Italia.

Il bilancio sorride ai neroverdi: 1 vittoria a 0, più 1 pareggio. Il primo dei due precedenti risale ai tempi della Serie C, quando il Lecce era squadra alla disperata ricerca della via d’uscita dal pantano terza serie ed il Pordenone ambiziosa realtà pronta al primo salto tra i cadetti della propria storia. Era il 12 agosto 2017 ed al Bottecchia fu pirotecnico 3-2 per il terzo turno di Coppa Italia. Al doppio Di Piazza che illuse Rizzo risposero Ruffini, Burrai e, allo scadere, Parodi. A fine anno il Lecce, passato nel frattempo a Liverani, sorriderà comunque grazie al salto in B, mentre Tesser e i suoi si accontenteranno di una cavalcata strepitosa in Tim Cup interrotta solo ai rigori negli ottavi con l’Inter.

Friulani e salentini si ritroveranno di fronte (ma a Lignano Sabbiadoro, nuova casa neroverde) solo a gennaio 2021, esattamente un anno fa, per la prima giornata di ritorno del torneo. Sarà 1-1 con Coda a sbloccare il match grazie ad una prodezza nello stretto e Musiolik a pareggiare subito dopo in tap-in. Sarà l’ultimo match in giallorosso di Claude Adjapong, che nel finale riporterà la rottura del tendine d’Achille con chiusura anticipata della stagione.

TABELLA PRECEDENTI A PORDENONE:

Totale incontri: 2
Vittorie Pordenone: 1
Pareggi: 1
Vittorie Lecce: 0
Gol Pordenone: 4
Gol Lecce: 3

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Flacco Venosa, Potenza"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima un uomo, poi un allenatore come nessun' altro"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da Rubriche