Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Cremonese, l’ex Valeri sfida il Lecce: “Vogliamo prenderci la rivincita dell’anno scorso. In A per restarci”

Le parole dell’esterno sinistro della Cremonese Emanuele Valeri nell’intervista rilasciata a La Provincia. Per il romano tre presenze ed una promozione in giallorosso nel 2017/18.

CARRIERA E INIZI. Sono tifoso laziale. È alla Lazio che ho cominciato la mia carriera. Qualche settimana fa contro la Roma sono tornato all’Olimpico. Non è la prima volta perché ho fatto il raccattapalle da piccolo. Vedevo giocatori forti come Klose, Hernanes e non solo. Sognavo di giocare in Serie A ed eccomi qua con la Cremonese e ci voglio restare”. 

OBIETTIVO.  “Si voglio rimanere in A con la Cremonese. Ho un contratto fino al 2024, sto bene e voglio togliermi tante soddisfazioni. Il massimo campionato lo abbiamo conquistato e ora dobbiamo fare un’altra impresa. Abbiamo avuto un inizio difficile, il calendario non ci ha aiutato”. 

LECCE. “Ora arriva la sfida contro una neopromossa. L’affronteremo a viso aperto come facciamo sempre. Certo i valori sono diversi rispetto a Fiorentina, Lazio, Atalanta e Roma. Ci servono punti. Vogliamo prenderci una rivincita contro i leccesi. Lo scorso anno è capitato lo sfortunato autogol di Okoli. Siamo carichi, andremo a giocare il nostro calcio”.

Qui l’intervista completa ad Emanuele Valeri.

40 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

40 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario