Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Criscitiello: “Sampdoria-Lecce? Come si fa calcio e anticalcio”

Il direttore di Sportitalia ha commentato la situazione nei bassifondi della classifica di Serie A focalizzandosi sull’andamento dello scontro salvezza tra Sampdoria e Lecce, vinto 0-2 dai salentini.

“Per la bassa classifica la situazione è abbastanza indirizzata anche se la Salernitana dello scorso anno dimostra che tutto è in gioco fino ad aprile-maggio. La Sampdoria che affronta il Lecce è la fotografia di come si fa calcio e come si fa anticalcio. La Sampdoria ha rovinato tutto. In società c’è un caos senza precedenti, la tifoseria contesta un giorno si e l’altro pure, la squadra è stata costruita malissimo e gli allenatori scelti sono il peggio che c’era in circolazione per questa Sampdoria. Giampaolo andava sostituito con uno Andreazzoli o Ballardini, certamente non con Stankovic che le uniche indicazioni utili che dà sono “dai dai dai, vai vai vai”.”

“Il Lecce ha passeggiato a Genova e ha fatto 7 punti nelle ultime 3 giornate. Con Udinese, Atalanta e Sampdoria. Di queste, due trasferte. Programmazione societaria, giovani da valorizzare e gestione tecnica intelligente e oculata. Il popolo che rema tutto dalla stessa parte ed ecco che il gioco è fatto. Un 2002 alla guida dell’attacco ed esterni che ruotano. Serve qualcosa a centrocampo ma gennaio ormai è arrivato. In difesa si vede la mano dello staff tecnico che da anni dimostra una grande qualità nella gestione dei 4 in difesa. Altro che la fase difensiva di Giampaolo quando era alla Samp, tutto fumo e niente arrosto. A Lecce l’arrosto c’è. E se volete possiamo preparare anche una bella grigliata”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "In un altro campionato europeo di livello , la ns squadra si troverebbe a metà classifica della seconda serie . Il calcio italiano è questo . Zero..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News