Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Baroni: “Vorrei rigiocare la partita di Verona, mentre il primo tempo contro il Milan…”

Il trainer del Lecce ha parlato dei momenti migliori del girone d’andata del Lecce nella lunga chiacchierata con la redazione de Il Quotidiano

“Quale gara vorrei rigiocare? L’ultima. Sì, vorrei rigiocare la partita con il Verona. La squadra era in fiducia e avevamo fatto un primo tempo apprezzabile. Il Verona non era mai stato messo così in difficoltà prima di sabato scorso. I ragazzi hanno fatto molto bene sotto tutti gli aspetti, purtroppo è mancata quell’attenzione totale, quella capacità di leggere il pericolo. Ora lo sanno e sanno pure che non si deve più ripetere perché in questo campionato basta un errore per vanificare una settimana di lavoro”.

“La partita che mi è piaciuta di più? Il primo tempo giocato contro il Milan. I rossoneri sono venuti nel Salento con lo stesso rispetto che la Juventus ha avuto nei nostri confronti. Pioli li aveva portati pure in ritiro. Queste squadre difficilmente sbagliano due partite di fila, venivano da una sconfitta in Coppa Italia con il Torino e tutti avevano il desiderio di fare una partita importante. Solo che il Lecce ha giocato ad un ritmo che avrebbe messo in difficoltà qualunque squadra ed è quello che dobbiamo fare sempre perché ci alleniamo per questo. Anche nel secondo tempo siamo rimasti in partita e non abbiamo mai mollato”.

Leggi qui: Baroni su Umtiti

Leggi qui: I consigli che il tecnico dà ai giovani

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News