Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Clamoroso dalla prefettura di Milano: divieto di trasferta per Inter-Lecce

La decisione giunge come un fulmine a ciel sereno. Chi aveva già acquistato il tagliando di un settore sold out sarà rimborsato

A sorpresa niente trasferta per i salentini a Milano. Il prefetto di Milano Renato Saccone ha difatti disposto il divieto di vendita dei biglietti per Inter-Lecce del prossimo 5 marzo ai residenti in Provincia di Lecce, disponendo di conseguenza l’annullamento e il rimborso di quelli già emessi (il settore ospiti era sold out da diverso tempo).

Il motivo è da rintracciarsi nella relazione del comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, il quale ha evidenziato un “pericolo di azioni violente da parte delle tifoserie in occasione della partita”. Sugli spalti di San Siro dunque, come a Cremona, solo i tifosi residenti fuori dalla Provincia di Lecce.

Subscribe
Notificami
guest

63 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ferie, hotel, voli…meritate un calcio senza tifosi. INCAPACI!

Leccetiamo
Leccetiamo
1 anno fa

Io ho pagato tutto, andrò comunque davanti il settore ospiti.

Danile
Danile
1 anno fa
Reply to  Leccetiamo

Andiamo tutti.Io ci sono💪

Alexxxx
Alexxxx
1 anno fa
Reply to  Danile

Facimm okkupazzionn

Last edited 1 anno fa by Alexxxx
Vincenzo
Vincenzo
1 anno fa

L’unica verità è che il prefetto di Milano non vuole “perdere tempo” con una squadra piccola, anche se con tantissimi tifosi, ad organizzare un doveroso servizio d’ordine…..
Decisione ingiusta e ingiustificabile..

Alexxxx
Alexxxx
1 anno fa
Reply to  Vincenzo

Tirki

Mimino
Mimino
1 anno fa

Questa è tutta colpa degli ultras che sono una banda di trocati fumati, nun be giustu ca pe corpa loro amu subire nei ca amamu lu lecce….è tutta colpa loro che sono una massa di teppisti trocati.

Raffo Leuzzi
Raffo Leuzzi
1 anno fa
Reply to  Mimino

Menomale ca tie sinti sanu😂
Liberi di viaggiare
Avanti Lecce

Alexxxx
Alexxxx
1 anno fa
Reply to  Mimino

Meiu trokatu ca ciucciu comattie… Senti nu fessa

Mammata
Mammata
1 anno fa
Reply to  Alexxxx

E cittu

Nico
Nico
1 anno fa

ane cominciatu cu operane li soliti fanghi, comu al solito contro tutto e tutti…… ma a parte l’orgoglio c’e’ tanta gente con tanto entusiasmo e passione che ci rimettera’ tanti soldi per colpa di questi squallidi, e’ chiaro che diamo fastidio in A e invece dovrebbero prenderci ad esempio per come siamo legati alla nostra squadra e alla nostra terra ……..FANNO SCHIFO PUNTO

Smike
Smike
1 anno fa

che razza di decisione, come se la tifoseria leccese fosse pericolosissima😁..poi il presidente Sticchi e tutto il seguito non sono residenti in pr. di LEcce?😅

Mauri
Mauri
1 anno fa

Si, assurdo per tutte le persone oneste che volevano andare a seguire la trasferta.
Detto ciò: “liberi di scontrarsi”. Questo è lo slogan esposto qualche settimana fa da alcuni soggetti della curva (gli ultras cosiddetti), e quindi, GIUSTAMENTE, le forze dell’ordine prendono le contromisure. Mi dispiace dirlo, ma bisogna prendersela con questi soggetti pseudotifosi prima di gridare al sospetto e alle congiure dei massimi sistemi. State tranquilli che al prefetto di Milano non gliene può importare un fico secco della vittoria di inter o lecce.
Gli stadi, tutti, e anche il nostro, sono succubi di queste frange di facinorosi e ignoranti.
E gli onesti cittadini ne pagano e pagheranno le conseguenze, sempre. Punto.

Ivan
Ivan
1 anno fa

Vorrei capire una cosa.. É vietato l’ingresso nel settore ospiti ai residenti a lecce.. Ma se vivo a lecce e Ho già comprato il biglietto per il 2 arancio, entro o non entro??

Kiok
Kiok
1 anno fa
Reply to  Ivan

Non entri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vergogna.
Gente che ha fatto biglietti prenotato albergo volo ecc.
Ma se non sapete organizzare nulla in Italia, fatevi da parte cristo dio.

Michele Sava
Michele Sava
1 anno fa

Il settore ospiti sarà cmq pieno da residenti a brindisi taranto e residenti nelle regioni del nord.

Lucio Casarano
Lucio Casarano
1 anno fa

L’italia non è più un paese liberale dove vengono rispettati i diritti dei cittadini ma è fatto di una classe dirigente penosa che vuole solo lauti stipendi per non assumersi la responsabilità in messi ambito. Così si danneggia l’economia, ma a loro non interessa loro sono garantiti sempre e comunque.

Franco
Franco
1 anno fa
Reply to  Lucio Casarano

Vero! Se questa classe penosa di dirigenti eliminasse del tutto il fenomeno ultras, una volta per sempre, guadagnerebbe un po’ di senso oltre che il lauto stipendio.

Lorenzo
Lorenzo
1 anno fa

Caro Presidente questa decisione presa è qualcosa di vergognoso, facciamo dei sacrifici per seguire il lecce sia in casa che fuori, biglietti aereo e albergo pagati….e ora? Si faccia sentire, lei solamente può essere la nostra voce

Luca Mesagne
Luca Mesagne
1 anno fa

Mi dispiace per chi è residente in provincia di lecce che ogni volta viene danneggiato mentre noi residenti in provincia di brindisi riusciremo a esserci

Enzo Grottaglie
Enzo Grottaglie
1 anno fa
Reply to  Luca Mesagne

Anche noi residenti in provincia di taranto, porteremo in alto i colori del SALENTO

Leccetiamo
Leccetiamo
1 anno fa

Grandi

Kiok
Kiok
1 anno fa
Reply to  Luca Mesagne

Brindisino interista stai a casa porti rogna!

Gianni
Gianni
1 anno fa
Reply to  Luca Mesagne

Almeno voi♥️💛♥️

Luigi LAZZARİ
Luigi LAZZARİ
1 anno fa

Roba da non crederci. Che vergogna. Ma come si fa a vietare per l’ennesima volta di poter vedere la partita ad una tifoseria come quella del Lecce che non ha mai creato problematiche durante le trasferte? Perché questi Signori Prefetti prendono queste decisioni solo a sfavore dei tifosi del Lecce come già successo con la Cremonese e con le altre tifoserie no?. Vergogna e ancora Vergogna. Presidente Sticchi Damiani si faccia sentire nelle dovute sedi calcistiche e istituzionali. La tifoseria del Lecce è come tutte le altre e non merita di essere trattata e calpestata in questo modo. Forza Lecce ❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛

Gennaro
Gennaro
1 anno fa
Reply to  Luigi LAZZARİ

No siamo molto meglio si altre tifoserie hanno paura di noi salentini

Luca
Luca
1 anno fa

Il regalo di natale per mio figlio è stato quello di poterlo portare a vedere la sua squadra del cuore in uno stadio importante…aereo e albergo già pagati …qualcuno mi spieghi il motivo, e poi cercherò di farglielo capite a mio figlio,non credo contino gli episodi di bergamo….perché noi non possiamo andare a San siro e invece ieri i tifosi dell atalanta erano presenti a milano?

Mimino
Mimino
1 anno fa
Reply to  Luca

È colpa degli ultras trocato e fumati. Quelli che scrivono liberi di scontrarsi….cu fumane de menu sti trocati…

Gennaro
Gennaro
1 anno fa
Reply to  Mimino

Tie nu tieni nienti a ncapu puru ca nu te droghi viti se t3 faci nu paru te canne puru tie forae ragioni meghiu

Luca
Luca
1 anno fa

🤣🤣🤣🤣 che pause di pagliacci

Nicola
Nicola
1 anno fa

Vergogna…Vergogna…Solo Vergogna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se la temono di perdere ma a dai li tocca cu 3 pasticciotti KLM

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che imbecilli che se in Lombardia c’è mezzo Salento già

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gli amministratori del nord sono dei 🤡

Franco
Franco
1 anno fa

… meridionali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I presunti scontri di Bergamo non sono rimasti inosservati…a quanto pare

Giuseppe
Giuseppe
1 anno fa

Ieri i bergamaschi erano regolarmente a San Siro…

Alessio Luperto
Alessio Luperto
1 anno fa

Chi rimborsa voli transfert e hotel già acquistati????
Kbm

Paolo
Paolo
1 anno fa

La ns passione e’ la libertà,molto più forte di Vs autorità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma, da quando la trasferta a Milano è considerata a rischio? Per fortuna il settore sarà pieno ugualmente.

Paolo
Paolo
1 anno fa

Questa non e’ democrazia,questo e’ uno stato di polizia.
Vergogna

Vitantonio
Vitantonio
1 anno fa

🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡itaGlia!

Nafatiana
Nafatiana
1 anno fa

Neanche con la tessera ???? È il colmo !!!!

Franz
Franz
1 anno fa

Sconcertante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si sapeva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non è più possibile accettare in silenzio soprusi del genere che umiliano un intero territorio. Centinaia di persone coi biglietti aerei e il week end già organizzato.
Non si può accettare che personaggi squallidi e insensati ci umiliano così.
Pretendiamo una presa di posizione senza precedenti della società. Il tempo della pazienza è finito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maledetti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il Lecce in A da fastidio a molta gente. Bisogna rimanerci anche per questo. FORZA LECCE SEMPRE 💛❤️

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 anno fa

chiaro a tutti sta cosa, una delle poche Società che rispetta le regole……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma sono fuori?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È una chiara punizione per gli incidenti di Bergamo

Pie
Pie
1 anno fa

Per chi sa, i tifosi del Lecce a Bergamo sono stati attaccati dai Bergamaschi…
Ma nessuno ha vietato ai tifosi dell’atalanta la trasferta di ieri a Bergamo…
Quindi punizione a senso unico? Cose te pacci!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io vorrei capire il perché si prendono questi provvedimenti solo con la tifoseria del Lecce e non con le altre. Mah…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giusto per capire da quando i tifosi del Lecce sono diventati gli hooligans d’Italia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E il colmo…. fanno giungere tifoserie da tutta Europa in barba ai divieti, e poi non fanno andare i tifosi italiani, qualcosa non quadra

Giuseppe
Giuseppe
1 anno fa

Commento da Facebook è il cervello di quel prefetto che non quadra.

Zodiaco
Zodiaco
1 anno fa

La misura è colma. Adesso basta, bisogna che il nostro amato Presidente si faccia sentire.

Orlando
Orlando
1 anno fa

Boh …mi chiedo ma veramente i tifosi del Lecce sono così violenti ????e possibile che queste restrizioni vengano attuate ai tifosi del Lecce ??? Inviti il Prefetto di Lecce di vietare tutte le trasferte dei tifosi al via del mare ….cisi almeno lo stadio avrà più spazio per i tifosi giallorossi ……

Giallorosso
Giallorosso
1 anno fa
Reply to  Orlando

Leggendo uno striscione in occasione di lecce Roma, direi che qualche dubbio ci può stare

Gabry
Gabry
1 anno fa

Dopo aver pagato biglietto,treno e pure aver fatto la tessera non ci fanno andare. Non ho parole

Ricciolo
Ricciolo
1 anno fa
Reply to  Gabry

Alquanto vergognoso. Aspettare gli ultimi giorni per arrivare a questa decisione. Il rispetto per coloro che hanno già pagato biglietto viaggio Alberto, stadio…. Il prefetto di Milano si assumi la responsabilità a 365 gradi e rimborsi quanto esposto ai cittadini salentini… Onesti

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 anno fa

Nun ci suntu parole. Presidente fatte sentire eccebbete mica simu animali

Articoli correlati

Le dichiarazioni della vigilia di Lecce-Empoli da parte del tecnico toscano Davide Nicola raccolte da...
Il tecnico Luca Gotti ha convocato i seguenti calciatori per la gara Lecce - Empoli,...
lecce roma gotti
Le dichiarazioni del tecnico del Lecce Luca Gotti nella conferenza stampa di presentazione di Lecce-Empoli...

Dal Network

Parla l'attaccante: "Finalmente un gol davanti al nostro pubblico! Adesso sto bene, posso dare tanto...
Sotto la gestione del tecnico ex Crotone gli azzurri toscani hanno recuperato molti punti nei...
Termina con un esonero l'esperienza del tecnico bresciano al Renzo Barbera...

Altre notizie

Calcio Lecce