Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Perché Dani De Wit sarebbe un colpaccio per il Lecce

Il centrocampista olandese è uno degli obiettivi principali del calciomercato invernale condotto dal club giallorosso

Dani De Wit è un nome che potrebbe accendere ulteriormente l’entusiasmo dei tifosi del Lecce. La trattativa in corso tra il club e il 25enne il cui contratto con l’AZ è in scadenza è in corso (Corvino docet in conferenza stampa) e si lavora a un acquisto a titolo definitivo. Come sempre, per gli affari messi a segno dal responsabile dell’area tecnica, si tratta di un affare studiato da tempo e messo in cantiere nel momento in cui si prospettano le condizioni migliori. De Wit vale sui 4,5 milioni (Transfermarkt) e, oltre all’accordo in scadenza, incide il cambio di allenatore in casa AZ. Pascal Janssen, principale allenatore di De Wit, ha chiuso la sua esperienza. Altri tasselli di un ciclo agli sgoccioli per dare spazio all’avventura in Serie A.

Aver giocato in una squadra che pratica il pressing alto come i biancorossi aiuterà l’ipotetico adattamento di De Wit ai meccanismi del gioco imposti da D’Aversa. La compagine di Alkmaar, dallo stesso approccio per stagioni indipendentemente dagli interpreti in campo è una sorta di supermercato per la Serie A. Dall’AZ, dove De Wit è stato una costante per cinque stagioni se si conta quella in corso, quest’anno, sono arrivati nel Bel Paese Karlsson (Bologna, 11 milioni), Beukema (Bologna, 9 milioni), Hatzidiakos (Cagliari, 2 milioni) e soprattutto il milanista Reijnders, pagato 19 milioni. Altri calciatori che hanno percorso la stessa strada in passato sono stati Koopmeiners e Gudmundsson, per cui il Genoa ha sborsato “solo” 1,5 milioni. Proprio il Genoa potrebbe essere un’insidia tra il Lecce e De Wit.

Guardare gol, assist e vari video in cui si celebrano le “skills” di un calciatore in sede di calciomercato è azione che potrebbe portare a facili entusiasmi e cocenti delusioni, ma i numeri di De Wit meritano ottimismo. Quest’anno, il classe 1998 ha firmato 7 gol e 5 assist in 22 presenze tra Eredivisie, Coppa d’Olanda e Conference League. Le reti firmate hanno un fattor comune: la capacità, il tempismo e la lettura dell’inserimento, sia di testa, sia di piede.

Cresciuto nel settore giovanile dell’Ajax, De Wit ha sfoderato grandi numeri anche nel suo corso con la maglia dell’Olanda Under 21, di cui è stato anche il capitano agli Europei di categoria 2021 in una squadra che annoverava l’attaccante dell’Ajax Brobbey, Gakpo (ora al Liverpool), l’ex obiettivo del Milan Botman (Newcastle), Schuurs (Torino), Bakker (Atalanta), Harroui (Frosinone), Ekkelenkamp (ex compagno all’Ajax ora all’Anversa) e Dilrosun del Feyenoord, anch’egli accostato al Lecce.

La propensione offensiva renderebbe De Wit una carta importante per riempire l’area con pericolosità e variare la ricerca del gol. La sua presenza a centrocampo fungerebbe da ago della bilancia tra il 4-3-3 e il 4-2-3-1. Pensando alla prima disposizione come base, l’olandese occuperebbe lo slot in cui di norma quest’anno si delineava la staffetta Oudin-Rafia. Dall’altra parte, però, gli inserimenti di De Wit sarebbero un’arma per pungere proprio sui precisi cross del francese, ultimamente schierato lateralmente nel tridente offensivo, Questi discorsi, al momento prematuri, fanno parte del flusso di pensieri seguito alla visione dei video. Al momento resta la descrizione della trattativa tra Pantaleo Corvino e il calciatore in scadenza con l’AZ Alkmaar, un elemento con tutti i crismi del potenziale colpaccio.

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
1 mese fa

Ragazzi date fiducia a questa fantastica società
Eravamo disperatamente in serie c c c
I leccesi dimenticano troppo in fretta
Da quando sono al timone hanno solo regalato soddisfazioni è normale se qualcosa è stata sbagliata.
Amano Lecce e sono leccesi non arabi.
Grande Lecce fidatevi

Mario
Mario
1 mese fa

De Wit andrà quasi sicuramente al Genoa

Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Serve un secondo portiere se si fa male Falcone siamo messi malissimo!!!

Giuliano
Giuliano
1 mese fa

Il commento di Teresina mi pare il più azzeccato.

wanja p.
wanja p.
1 mese fa

OTTIMO ma non verrà costa troppo x Corvino! Sacrifichiamo Strefezza, tanto con Pierotti ed Almquist, non giocherà più, purtroppo. Così rimangono soldi pure x la punta. 💛❤️

Patrizio Spongano
Patrizio Spongano
1 mese fa

Prendete un centravanti di categoria!

Peppino della snocce
Peppino della snocce
1 mese fa

Perché nn dare la definizione di:”categoria”? Per esempio quale sarebbe per te un elemento che corrisponde al tuo prototipo? Mettici in considerazione l’eventuale costo però,mi raccomando… Com’è facile dire,parlare, criticare… Secondo te,Scamacca è di categoria? Lo sai quanto l’hanno pagato? Lo cambieresti con una delle nostre punte?Lo ritieni superiore a Kristivic? Fate i nomi,sempre tenendo presente l’eventuale costo… Allora signori, smettiamola di scrivere cxxte, giusto per fare gli esperti,e/o i sapientoni. Siate realistici e apprezzate ciò che abbiamo,senza dimenticare di ringraziare società e squadra per le soddisfazioni che ci stanno regalando anche quando nn si vince… Nn dimentichiamo che siamo “solo”il Lecce, Davide tra tanti Golia, chissà quanti tifosi di squadre che rappresentano città più grandi di Lecce,ci invidiano e vorrebbero stare al posto nostro (chiedere a Bari), tanto che in molti ,anche su questo sito,si travestono da pseudo tifosi,per tentare di sabotare. Quindi…. FORZA LECCE!!!!

Giannuzzo
Giannuzzo
1 mese fa

Io punto su Kristovic, vedrai in futuro

Europa giallorossa
Europa giallorossa
1 mese fa

Da leccese residente nel Benelux dico che ho visto giocare questo guerriero, già dai tempi dell’Ajax, ha preferito il nord glaciale della città di Alkmar.
Recupera palla come pochi al mondo, fortissimo nei colpi di testa, instancabile, mi ricorda in caratteristiche un vecchio giocatore del Lecce, il brasiliano Lima.
Se viene ci sarà da divertirsi, un vero gladiatore

francesco Tiarini
francesco Tiarini
1 mese fa

Chissa che giocatore hai visto. Avevi gli occhiali ghiacciati, Con Lima non centra nulla ma proprio nulla, De Wit è un atipico. E un trequartista moderno, forse di stile anglosassone. Ha ottimo contrasto ma la sua caratteristica migliore è il colpo di testa offensivo e il farsi trovare libero in area avversaria. Infatti gioca spesso a ridosso della prima punta.

severino cicerchia
severino cicerchia
1 mese fa

ma come fa un giocatore così a venire a Lecce? O meglio , che prospettiva può avere se non esiste un progetto di squadra come invece in molti vogliono far intendere. Il leit motiv mi sembra sempre quello di prendere giocatori nel mucchio, se uno vale venderlo subito al miglior offerente…Non c’è un’ossatura solida di squadra . Vedasi il caso strefezza, che da un momento all’altro numbale cchiui ???

Giolecce
Giolecce
1 mese fa

Il concetto di squadra c’è l’ hai solo tu nella tua testa molto confusa va a tifare Inter Juve Milan.

Giolecce
Giolecce
1 mese fa
Reply to  Giolecce

Progetto.

jonny lo svitato
jonny lo svitato
1 mese fa
Reply to  Giolecce

lui e ‘ Carlo te canale riciclato zodiaco,

Mattia
Mattia
1 mese fa

Tenete d’occhio il campionato della Crimea Russia, ci sono ottimi affari….

Aaa
Aaa
1 mese fa
Reply to  Mattia

La Crimea e’ ucraina.

Giannuzzo
Giannuzzo
1 mese fa
Reply to  Aaa

Non segui, è Russa.

jonny lo svitato
jonny lo svitato
1 mese fa
Reply to  Giannuzzo

hahahahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Senza soldi non viene nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Corvino sta ancora in cassa ca sta chiede lu scontu. Mena e cacciati li sordi ca quistu è forte e ni serve!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se non si chiude entro questa settimana mi sa che l’affare salta troppo tempo per chiudere questo colpo che sarebbe fantastico

Franc
Franc
1 mese fa

Cioè con tutta la stima e l’apprezzamento per questo calciatore, lo stiamo contrattualizzando al posto di una punta che al momento sembra la lacuna più evidente.

Giallorosso dentro
Giallorosso dentro
1 mese fa
Reply to  Franc

Bravo👏… Le punte sono sempre il nostro problema da anni e pensano sempre ad Ali e centrocampisti… Mha!

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
1 mese fa

Io dico che questa volta nn dobbiamo farci scappare l’occasione come successo lo scorso campionato con Ferguson. A parte skill ed immagini varie che si vedono su internet, parliamo di un giocatore che viene fuori ed ha giocato nell’ Ajax, un elemento titolare inamovibile dell’ Az che è una delle 4 regione del campionato olandese, un campionato grintoso e dal tasso tecnico/tattico elevatissimo come lo è ormai da tempo anche quello scozzese, che per molti vengono descritti come campionati di seconda fascia e che invece hanno elementi di alto livello. Avere questo giocatore in rosa insieme ad elementi come Ramadani, Kaba, Blin, Oudin, Gonzalez e per ultimissimo Rafia, significherebbe alzare notevolmente il valore generale del ns centrocampo. Speriamo bene 🤞.

jonny lo svitato
jonny lo svitato
1 mese fa

io lo conosco perche vivo a groningen, e’ forte forte..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ammazza come lo iellate…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Eh ma bisogna chiudere altrimenti si rischia di fare come per Ferguson l’anno scorso, che si diceva fosse cosa fatta e poi si è inserito il Bologna soffiandocelo sotto il naso. Altrimenti il salto di qualità non lo faremo mai ed anche quest’anno saremo costretti a soffrire fino all’ultima giornata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo il programma del Lecce non verrà . Troppo tempo per la chiusura. Spero con tutto il ❤️che mi sbagli .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo venga presto.

teresina
teresina
1 mese fa

non verrà mai. Quando il nome di giocatori di questo tipo, vedi Ferguson, esce dagli spifferi di chi dovrebbe tenere chiuso, il trasferimento è saltato. Se qualcuno sa che Corvino segue un giocatore gli si buttano addosso in 10 e su 10, 9 hanno piu soldi di noi.

Peppino della snocce
Peppino della snocce
1 mese fa
Reply to  teresina

Certu … perché Corvino è fessa no…? Per favore…

francesco Tiarini
francesco Tiarini
1 mese fa

Ma non è certo Corvino che fa uscire gli spifferi. Purtroppo però escono

Articoli correlati

La gara contro il Frosinone rappresenta un ritorno al passato per Guido Angelozzi, ds dei...
Nella giornata in cui sono in programma ben quattro scontri diretti le due ex sorprese...
Il fischietto di Torre Annunziata ritrova i giallorossi dopo l’ultima partita arbitrata proprio contro i...

Dal Network

Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
In occasione della sconfitta contro la Juventus, gara che ha accentuato la crisi dei ciociari,...
Calcio Lecce