Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Genoa cantiere aperto in vista del Lecce. Chi è a disposizione di Gilardino?

Il Genoa, a causa di infortuni e mercato, continua ad essere un cantiere aperto anche prima della sfida con il Lecce, prevista per domenica alle 12:30 al Ferraris, cruciale quanto quella contro la Salernitana, considerando anche il fatto che all’andata i salentini si imposero sul Grifone al Via del Mare. Dunque su chi potrà contare mister Gilardino per il match? Facciamo il punto della situazione.

Partiamo dai giocatori che hanno lasciato e stanno per lasciare il Grifone. Radu Dragusin si è trasferito al Tottenham e ha anche già esordito con la nuova maglia. Lo slot lasciato libero in difesa dal classe 2002 deve ancora essere colmato in entrata. Il suo connazionale George Puscas è partito in direzione Bari, in prestito con diritto di riscatto, e anche lui deve ancora essere sostituito: c’è pronto Ankeye ma il trasferimento per ora è congelato. La chiave per sbloccare l’affare Ankeye sta in Galdames, su cui ci sono sirene brasiliane e che il Genoa spera di cedere a breve proprio per liberare uno slot extracomunitario in rosa: con ogni probabilità il cileno non sarà convocato per il prossimo match.

Anche Jagiello è partito in direzione Spezia, così come Kutlu verso il Galatasaray e infine anche Hefti è ormai un giocatore del Montpellier da inizio gennaio.

Poi c’è la lunga lista di infortunati e squalificati:  mancheranno all’appello sicuramente i lungodegenti Haps e Messias, che ne avranno per almeno un mese. Altri due giocatori salteranno il Lecce, per squalifica, e sono Frendrup e Badelj.

Recuperi e certezze

Fortunatamente, Gilardino recupera però almeno tre elementi. Ci sarà Matturro, che ha smaltito l’influenza, e con molta probabilità anche Sabelli, che dopo un intoppo muscolare è tornato ad allenarsi. Il centrocampo, considerando i giocatori ceduti, quelli in procinto di esserlo e quelli squalificati, è letteralmente contato: quasi sicuramente vedremo schierati MalinovskyiThorsby e Strootman. Anche la difesa è piuttosto risicata, e dovrebbe esserci la riconferma di BaniVasquez e uno tra Vogliacco e De Winter (tornato dalla squalifica). In attacco, si spera che non ci siano nuovi problemi per Retegui che sta tornando al top della forma, mentre Gudmundsson è indiscutibile. Ekuban può dare il cambio a uno dei due. Molto probabilmente ci saranno ancora molti innesti dalla Primavera.

Su CalcioGenoa.it la descrizione di Ankeye affidata a Roberto Bordin, suo ex allenatore allo Sheriff Tiraspol

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Gli ultimi arrivi leniscono la rosa corta a disposizione dei rossoblù soprattutto sul fronte cambi...
A due giorni dalla partita con il Lecce, i liguri potranno contare su un rinforzo...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce