Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Lecce e quei secondi tempi in cui si subiscono il doppio dei gol

I salentini non stanno riuscendo ad invertire una tendenza andatasi a manifestare nell'ultimo periodo

Si è parlato tanto della capacità del Lecce di risorgere e riprendersi partite che sembrano perdute. Dell’abilità nel sottomettere l’avversario quando si va ad accendere quella scintilla che diventa uragano giallorosso. Il problema è che, quando questa scintilla non arriva, è proprio nei secondi tempi che il Lecce soffre di più.

E non parliamo solo in termini di calo delle potenziali azioni da rete prodotte, di cui tanto si è discusso. Ma di una totale inefficacia difensiva (al contrario di ciò che accade nelle prime frazioni, in cui si copre spesso con grande qualità) che porta a subire troppo più rispetto al resto dei match. Ed a testimoniarlo ci sono i dati.

Nelle prime frazioni i giallorossi hanno infatti subito 14 gol, di cui appena 5 nel primo quarto di gara e 9 nel secondo. Reti incassate che diventano ben 26 dopo l’intervallo, equamente divise tra gli ultimi due quarti di match. Segno che quando l’avversario accelera e la lucidità cala l’undici di D’Aversa non riesce (nella maggior parte dei casi) a proporre le contromisure necessarie. Aspetto che va mutato perché, proprio ora che i punti iniziano a pesare, saper mantenere anche situazioni perché no, di 0-0 laddove non si riesce a sfondare o tentare il colpo finale in gare che appaiono sopite può fare la differenza. Colombo docet.

Subscribe
Notificami
guest

35 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
Marco
1 mese fa

ora mi raccomando preparatevi la scusetta del post Lecce-inter e ah mi raccomando ridicola come le altre….ah dimenticavo…in settimana l’appello al pubblico!ahahah

Antonio67
Antonio67
1 mese fa

La fase difensiva ormai e’ un optional..valanghe di goal..e non era cosi’ all’inizio del campionato..forse una eredita’ di Baroni, che poi il nuovo mister ha dilapidato..si nota una superficialita nella preparazione delle partite, che e’ molto lontana dalla serie a..se penso agli schemi su calcio piazzato nelle ultime due partite, c’e’ veramente da chiedersi cosa stia accadendo..sembra che piu’ di qualcuno abbia mollato il colpo..o che non ne abbia piu’ voglia o, peggio ancora, non ci creda piu’..ed ho quel dubbio quando ho visto quanto pongracic avesse voglia di andare sotto la doccia prima del 90esimo..brutti segnali, che solo la societa’ puo’ mettere a posto con il pugno duro..speriamo che da oggi inizi un nuovo campionato..dobbiamo avere fiducia perche’ credo nella buona fede di ssd..

Marco
Marco
1 mese fa

una pena vedere giocare questa squadra…ma qui si sa, ci si accontenta e basta…una salvezzucola all’ultima giornata e tutti o quasi contenti. in questo modo non si andrà mai avanti e comunuque nelle ultime tre partite presi quasi tre reti a partita!
diciamo che sono allo sbando se non fosse che ce ne sono altre ancora più allo sbando. comunque campionato di serie A veramente modesto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bisogna giocare per 90 minuti,🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un leader dovrebbe trasformare un gruppo in una squadra di calcio e caricare i ragazzi al punto giusto.
Al di là dei limiti tecnici… qui il problema è che manca la leadership: da due mesi ogni partita sembra affrontata come se fosse una amichevole

Andrea
Andrea
1 mese fa

X Esempio:

Screenshot_2024-02-18-22-49-33-86_955f68c4df44ad6a86e46b05cf65099a
Andrea
Andrea
1 mese fa

L’anno scorso ci siamo salvati con 8/9 giocatori di categoria.. Quest’ anno ne abbiamo molti di più, però è il modulo secondo me a metterci in OGNI partita in difficoltà, con il centrocampo a 3, regaliamo il controllo della mediana all’avversario, soprattutto nel 2° tempo, quando cala l’ossigeno….

Sandro
Sandro
2 mesi fa

Ho 58 anni segue il Lecce da quando sono tornato nel Magico Salento da bambino, oggi vivo in Svizzera, io come tanti altri Leccesi facciamo migliaio di kilometri, per seguire la squadra del cuore ad ogni partita fuori casa. Non capisco perché non si possa esprimere un parere negativo, senza essere insultati e trattati di Baresi. Il dolore per vedere lo scempio visto a Bologna e Torino, secondo me ci da il diritto di criticare. Appellarsi ad un rigore non dato ad inizio partita, ci fa capire che siamo alla frutta. La società potrebbe anche fare un po’ di autocritica, per il mercato di gennaio e la gestione Strefezza. Per non parlare dell’’ostinazione a voler giocare con il 4-3-3 voluto non solo da D’Aversa ma imposto da Don Corvino. Se a voi va bene fare i lecchini è un vostro diritto, come abbiamo noi il diritto di criticare

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa
Reply to  Sandro

Faccio mio il tuo commento e comprendo i tuoi sacrifici e quelli degli altri tifosi che seguono la squadra in trasferta, cambiare modulo significa ammettere implicitamente di aver sbagliato qualcosa quest’anno nella formazione dell’organico a disposizione del Mister.

Leccemio
Leccemio
1 mese fa
Reply to  Sandro

👍

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Sandro

hai perfettamente ragione! purtroppo qui se critichi non sei ben accetto…io me ne fotto e critico lo stesso. d’altra parte come puoi non criticare dopo averli visti??
qui ci si accontenta e se critichi non é che lo fai per amore della maglia ….nooooo lo fai perché sei barese!!! purtroppo questi sono i soggetti…

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa

Uniche due squadre a fare il 433 in campionato unitamente al Napoli che alterna due moduli, Lecce e Frosinone .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il campione acquistato a gennaio che fine ha fatto..non è ancora pronto o si allena con dermaku

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non può piovere sempre….

Marco
Marco
1 mese fa

infatti può pure nevicare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Serve un altro allenatore…

Leccese
Leccese
2 mesi fa

Dal girone di ritorno che lo scrivo. Adesso diranno che siamo baresi. In questa chat non si può criticare, vieni subito insultato. Perché purtroppo ci sono molti ignoranti.

Marco
Marco
1 mese fa

concordo…purtroppo e mo mangi na!

Lupo Alberto
Lupo Alberto
2 mesi fa

Modulo o non modulo, domenica bisogna fare punti contro probabilmente i più forti d’Europa… Io ci credo come tutti i trentamila. forza 💪❤️ Lecce.

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa

Perseverare con un modulo che da circa 19 partite dimostra una scarsa tenuta nei secondi tempi per il materiale a disposizione del tecnico con poca qualità ma sopratutto privo di quelle capacità tecniche che comporta la presenza di 3 centrocampisti come dice il Mister di 2 mezze ali, e due esterni che difficilmente rientrano a dare una mano a centrocampo. Esterni che ormai raddoppiati sistematicamente sono praticamente inutili a supportare le due fasi e l’attaccante in particolare. Non abbiamo più le famose catene esterne che hanno funzionato nelle prime sei partite di campionato. Perché non cambiare modulo 442 con Dorgu esterno sx e Gallo alle sue spalle e Ramadani,Blinn e Kaba a dx punte Piccoli e Kristovic. Dorgu può rappresentare la novità a centrocampo pronto a supportare per dinamicità fisica sia il centrocampo e la fase offensiva capace di andare sul fondo e crossare in area avversaria dotato di capacità di tiro notevoli. Ricapitolando maggiore equilibrio a centrocampo e presidio dell’area avversaria.

Leccese
Leccese
2 mesi fa
Reply to  Giuseppe

Finalmente uno che capisce di pallone giocato. In questa chat ci sono solo incompetenti che non capiscono di calcio sanno solo insultare chi critica . Giuseppe hai pienamente ragione.

Luca
Luca
2 mesi fa
Reply to  Leccese

Ma guarda che ragionamenti competenti e giusti come quello di Giuseppe non se ne vedono mai! Si legge solo quistu ciucciu ….stautru fes sa …..corvino min chia…..d’aversa pollo…..e cose così.
A queste “critiche” come vuoi rispondere se non con insulti ???

Last edited 2 mesi fa by Luca
Antonio67
Antonio67
2 mesi fa
Reply to  Giuseppe

Sono d’accordo con te..proprio con l’inter amdrebbe provato qualcosa..non con dorgu perche squalificato, ma sarebbe ora di fare qualcosa che scompigli i piani agli altri..con liverani, dopo tante sconfitte, si cambio’ proprio con l’inter con un 352 e prendemmo un punto..chissa’ se riusciamo a toglierci di dosso sto benedetto orgoglio..

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa
Reply to  Antonio67

Si parta dal presupposto che Oudin,Rafia e Gonzalez per caratteristiche proprie non sono mezze ali tradizionali e supportare la contemporaneità di due esterni come Banda e Almquvist che non rientrano manda in crisi il reparto difensivo ,altra considerazione importante la lentezza di Kaba che tende a rallentare la azione in uscita o in ripartenza. Sono aspetti cronici che ci portiamo ormai da tempo unitamente alla mancanza di Jhulman mai sostituito.

Giallorosso a vita
Giallorosso a vita
2 mesi fa

Bla, bla, bla
Tutti tifosi di locali di scommesse buoni a vedere la partita nei locali e criticare sempre.
A fine campionato i primi a salire sul carro.

Leccese
Leccese
2 mesi fa

Bhe complimenti a te. Se sei contento di come stanno giocando vuol dire che tu sei un assiduo frequentatore di sale scommesse, dove le partite non si vedono.

Leccese
Leccese
2 mesi fa

E dal girone di ritorno che scrivo che D Aversa deve essere ESONERATO. Sono stato riempito di insulti. Ora che fine hanno fatto i fan di D Aversa, spariti tutti. VIGLIACCHI.

Lupo Alberto
Lupo Alberto
2 mesi fa
Reply to  Leccese

Io ci sono, come anche l’anno scorso e come anche 10/20/30/40 anni fa… forza 💪❤️ Lecce miu

Fabrizio
Fabrizio
2 mesi fa
Reply to  Leccese

4 punti di vantaggio sulla terz’ultima, se vuoi essere salvo a 15 giornate dalla fine tifa una strisciata.

vantuta
vantuta
2 mesi fa
Reply to  Leccese

….sei oltretutto ripetitivo barese, basta una volta….abbiamo capito il tuo concetto , salutaci bari vecchia comunque

Leccese
Leccese
2 mesi fa
Reply to  vantuta

Sicuramente saluterò i tuoi conterranei Baresi, non ti preoccupare stai tranquillo. Vorrei sapere cosa hai capito, non mi risulta che i baresi come te abbiano intelligenza.

Leccese
Leccese
2 mesi fa

D Aversa deve andare VIA SUBITO. Oramai in confusione TOTALE.

Bar Biggi BRUNICO
Bar Biggi BRUNICO
2 mesi fa

442. E BASTA,,TRA. BANDA E ALMQVIST Staffetta IN CORSO,, E PICCOLI KRISTOVIC A RIEMPIRE L AREA,, TANTU PESCIU NU PO SCIRE

Mesciu Ucciu
Mesciu Ucciu
2 mesi fa

Società e Allenatore canuscene sulu nu modulu….hai voglia cu canti!

Leccese
Leccese
2 mesi fa

D Aversa non comprende che si deve giocare con due punte.

Articoli correlati

L’allenatore ravennate incontrerà anche quest’anno la squadra giallorossa...
gotti
L’allenatore di Porto Viro incontrerà per la nona volta gli emiliani, la compagine più sfidata...
I giallorossi affronteranno la formazione neroverde nel match della trentatreesima giornata del campionato di Serie...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce