Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

QdP – Sticchi torna su Torino: “Non dare quel rigore un chiaro errore, i vertici arbitrali lo hanno ammesso”

Nel corso della lunga intervista rilasciata a Lino De Lorenzis sul Nuovo Quotidiano di Puglia il presidente Saverio Sticchi Damiani è tornato su Torino-Lecce

PORTE APERTE. “La scelta dell’allenamento a porte aperte alla vigilia della partita era un modo per dire che se qualcuno ha voglia di stare vicino alla squadra può farlo, l’importante è che siano tutti presenti domenica. Tra l’altro, in questa settimana si è alzato un polverone per nulla perché, e ci tengo a dirlo, le dichiarazioni rese da mister D’Aversa nel post gara di Torino sono state travisate. Lui non voleva in alcun modo dire che non ha a cuore il parere dei tifosi giallorossi, ci mancherebbe altro. Anzi. Il mister è attentissimo ai nostri supporter, quelli veri, quelli che vengono allo stadio, quelli che vengono fuori casa. Sinceramente mi è sembrata una polemica fatta ad arte e non va bene”.

RIGORE A TORINO. “Io mi sono lamentato molto a fine gara per il rigore non dato, non perchè cercavo un alibi, ma perchè in partite così bloccate alla fine contano gli episodi. A noi è stato negato un rigore solare. Ne ho discusso con i vertici arbitrali e dal confronto è emerso, e sono autorizzato a dirlo, che quell’episodio è stato qualificato come errore dell’arbitro. Anche se non mi è chiaro il perché non sia intervenuto il Var. Vorrei che tutti capissero che anche i dettagli sono importanti. I giocatori, ad esempio, in modo civile avrebbero potuto sollevare il problema con l’arbitro, invece siamo stati passivi e noi non possiamo essere passivi perché è un momento cruciale in cui ogni episodio può cambiare la storia di questo campionato”.

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche non tirare in porta è un errore!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perché non è stato richiest.o l’intervento del VAR????? Gli altri lo chiedono per le sciocchezze e noi ne abbiamo patito le conseguenze

Toto
Toto
1 mese fa

Tutti questi pseudo tifosi, possono anche andare a incitare un’altra squadra.
Le offese gratuite fatele a casa vostra, e non offendendo i ragazzi, l’allenatore e la società. Scia zappati e tifati Bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se continuate a nascondere il non gioco dietro a un rigore abbiamo un problema

alessandro
alessandro
1 mese fa

La squadra ha fatto schifo su questo dovresti prepararti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ma quando mai ammettono…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I fatti se i giocatori andavano ad accerchiare l arbitro,costringendolo a non poter continuare, il var sarebbe stato costretto a rivedere l azione

Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Presidente bisogna cambiare modulo quando è evidente che è necessario!

Lele
Lele
1 mese fa

Chiaro errore è stato non rinforzare la squadra a gennaio,esimio sticchi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Finalmente vengono autorizzati i giocatori a protestare..presidente ha fatto bene a sottolinearlo..lo fanno tutti.

Pierotti
Pierotti
1 mese fa

Già…siamo stati passivi! E perché siamo stati passivi?

Alessandro Perrone , Lecce
Alessandro Perrone , Lecce
1 mese fa

Presidente iniziate a fare dei corsi accellerati, ai calciatori! In campo non si vedono mai andare a protestare neanche quando i rigori sono netti o ci sono evidenti errori arbitrali di qualsiasi tipo.Le proteste devono essere scenografiche forse solo così richiami l’attenzione, purtroppo in italia il sistema funziona ein questo modello, chi non si adegua ottiene picche!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E quando il VAR non interviene si lamenta del VAR ed è colpa dell’arbitro… E quando invece il VAR interviene lo fa a favore degli avversari penalizzando il Lecce… Comu la faci la sbagli ma di analizzare fattivamente il non gioco della Squadra.. Quello no… Qui si vive solo di episodi copia/incolla come diceva baroni quando collezzionò 6 sconfitte consecutive

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Da qua si vede che squadretta siete. Aggrapparvi a un rigore non dato, a quello che cosí ecc. Fatevi un esame di coscienza: avete fatto schifo, siete un ammasso di giocatori messi a caso in campo. Con il rigore avreste perso cmq 2 a 1 e cmq dovevamo vedere se lo realizzavate il rigore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

In pratica abbiamo giocatori in campo che nn gliene fotte niente… ottimo!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si peccato che non si tira in porta e vi appellate agli errori arbitrali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma per cortesia ! Siamo delle signorine e pensiamo a giocare quando invece il capitano doveva andare dall’arbitro e chiedere info !! Si vede che sono dei ragazzi ed invece hanno solo pensato alla partita !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Intervista da leggere e commentare solo a fine campionato

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 mese fa

Col rigore cambiava tutto… Speriamo di compensare a fine campionato…

Articoli correlati

I tecnico del Lecce Luca Gotti ha parlato anche ai microfoni di Dazn dopo il...
Il difensore giallorosso al termine della partita contro il Sassuolo ai microfoni di Sky ...
Getta acqua sul fuoco il presidente giallorosso, che placa gli entusiasmi in vista di questo...

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce