Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

D’Aversa: “Nel calcio non c’è nulla d’impossibile. Ragioneremo sulle alternative”

L'allenatore del Lecce presenta la gara contro l'Inter, in programma domani alle 18

Il tecnico giallorosso comincia l’analisi prepartita dal rientro di Baschirotto in gruppo in vista della gara contro l’Inter: Per quanto riguarda Federico, si è allenato e ha saltato solo un giorno. Non potrà avere problemi per la partita. Sceglierò domani chi giocherà, mancano difensori centrali ma potrebbero mancare anche alternative a centrocampo. La pioggia? Affrontiamo l’Inter, è una squadra che viene da nove vittorie, sono forti tecnicamente e fisicamente a prescindere dal meteo, lì anche incide su qualche scelta”.

E sull’attacco, con Banda recuperato e Pierotti da integrare appieno: “Pierotti migliora dal punto di vista fisico, l’ambientamento richiede tempo, ma c’è. Banda ha recuperato, vediamo se può partire dall’inizio, ha avuto un problema ma è stato recuperato”.

Il trainer pescarese ritorna sulle due ultime trasferte perse a Bologna e Torino, appuntamenti in cui il Lecce non è riuscito a reagire dopo i vantaggi: “Sono state due partite molto legate agli episodi. Il Bologna ha una grande squadra pur avendo un grande nome. Dove avremmo avuto la possibilità con occasioni clamorose non ci siamo riusciti. Gli episodi hanno cambiato quella col Torino, non ricordo loro occasioni nel primo tempo e non ci è stato concesso un rigore. Detto questo, noi lavoriamo su cosa possiamo migliorare e prima delle due trasferte abbiamo vinto con la Fiorentina in quel momento molto in alto in classifica. Domani è una gara difficoltosa, ma noi andremo per fare la prestazione, andremo in campo tutto, nel calcio nulla è impossibile anche se in campo di fronte c’è l’Inter”

La vittoria dell’Empoli contro il Sassuolo non condiziona il pensiero dell’allenatore del Lecce, concentrato su domani e sul lavoro dei suoi anche se alle porte c’è il trittico di scontri diretti Frosinone-Verona-Salernitana: Il calendario non è stato benevolo nei nostri confronti. Dopo l’Inter ci saranno delle partite più abbordabili. Marzo è il mese più importante, ci saranno degli scontri diretti, ragioniamo sulle prestazioni. Se noi andiamo in campo per fare la prestazione, come quasi sempre fatto fatta eccezione per Bologna, i risultati verranno sempre fuori”.

D’Aversa continua: “Anche se affrontiamo l’Inter c’è sempre qualcosa da perdere. Se si ragiona sulla carta è logico che è proibitiva. Noi diamo il massimo per fare un risultato servirà il 120 percento. Dobbiamo ragionare come una partita secca, come se fosse l’ultima, non dobbiamo recriminare su prestazione e dare tutto. Il risultato viene dopo. Dobbiamo solo giocare per avere degli episodi a nostro favore”.

Prima di rispondere sulle alternative a centrocampo, tra cui Gonzalez fuori nelle ultime due, D’Aversa passa in rassegna i numeri: “Nel 2024 l’Inter ha sempre vinto in 9 partite. Se si ragiona sui numeri ci facciamo influenzare dal fatto che è impossibile fare risultato. Nel calcio di impossibile non c’è nulla. Per salvarsi servono anche i colpi contro le grandi squadre. Su 24 punti, 19 ne abbiamo fatti in casa. Dobbiamo andare in campo spinti dal nostro pubblico giocando con intensità contro loro che hanno giocato anche la partita di Champions. In mediana ho i soliti dubbi, i ragazzi si allenano al massimo, farò le scelte in base alle loro caratteristiche e alle nostre”.

Subscribe
Notificami
guest

43 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

📢Prestiti Veloci Senza Busta Paga 🇮🇹. Ecco il prestito di donazione di cui avete bisogno per i vostri diversi progetti. siamo un istituto finanziario approvato dal Ministero delle Finanze per l’attività di distribuzione di crediti. Approfitta del tuo prestito con il 3% su tutti gli importi richiesti fino a 350.000 €. Per maggiori informazioni scrivici tramite WhatsApp: 🇮🇹 379 288 2266 .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ti sforzare troppo, però 😁😁😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Abbande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo allenatore non è x il lecce non si puo giocare con la prima squadra della Serie A con una sola punta avanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il presidente deve prendere un decisione rimanere in Serie A o vuole retrocedere nella B così non si puo andare avanti fa pieta il concetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forse è il caso che vai a casa

Pierotti in gol
Pierotti in gol
1 mese fa

Invece di rinforzare la squadra hanno preferito comprare i terreni a Martignano… speriamo sia stata la scelta giusta…

Pierotto
Pierotto
1 mese fa

Pierotti for president

Gigi
Gigi
1 mese fa

Con te tutto e’ impossibile

Mercenari
Mercenari
1 mese fa

Poveri noi che schifu

La misura e' colma
La misura e' colma
1 mese fa
Reply to  Mercenari

Disse mammata a sirda quandu te fice

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La pioggia potrebbe interferire sulla tecnica dell’Inter in questo caso dobbiamo giocare con “cattiveria agonistica”💪
e sperare in Sant’ Oronzo!!🙂
Forza ragazzi 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Di possibile c’è che ne prendi 4 a posto di 8

Anto' fa caldo
Anto' fa caldo
1 mese fa

Calcio lecce
Fare qualcosa per liberarci da questi 4 qua qua raqqua da tastiera…è una vergogna!

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa
Reply to  Anto' fa caldo

Ma cittu male carne.

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa

Cu stu piernu te allenatore la B è vicina.

Ce si ridicolo
Ce si ridicolo
1 mese fa

Lu piernu lu tene mammata..sai dove

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa
Reply to  Ce si ridicolo

Mammata sicuri la sape.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il fenomeno dei poveri

Camden ale
Camden ale
1 mese fa

E tie lu muertu te fame

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma vattene via da lecce questa e l’unica alternativa non so perché la società non lo manda via ancora se lo tiene stretto in panchina ma per quale motivo boo

Del Bari nemici
Del Bari nemici
1 mese fa

Fattene na ragione barese

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa

Ma se nu tenenu sordi nnu antisu Lu presidente. Nun c è sordi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lmt samueli

Caca Fae
Caca Fae
1 mese fa

D Aversa ABBANDE sparisci

Del Bari nemici
Del Bari nemici
1 mese fa
Reply to  Caca Fae

E caca lu sangu

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa
Reply to  Caca Fae

Tieni ragione puru signuria.

Kevin
Kevin
1 mese fa

Tutti fenomeni da tastiera ,inve e di lamertarsi con d’aversa lamentatevi chi non segna 6 attancanti che non fanno gol ! Per vincere le partite servono giocatori validi!

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 mese fa
Reply to  Kevin

Eccu mo Lu sceriffu sape puru de pallone. Ane secuta l indiani.

Del Bari nemici
Del Bari nemici
1 mese fa
Reply to  Ucciu la conza

Camina muertu te fame

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tu le alternative le hai ma non le usi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Di impossibile, c’è solo il tuo esonero, purtroppo.

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 mese fa

Tieni propriu ragione signuria

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa

Parole sante compà.

Del Bari nemici
Del Bari nemici
1 mese fa

Te impossible ce sulu MAMMATA A1000€

Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Come il fatto che non cambi mai modulo!!!

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 mese fa
Reply to  Leccemio

Tocca cu se esonera stu piernu.

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 mese fa

D Aversa tocca cu ttendde bai ma mutu luntanu de LECCE.

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa
Reply to  Ucciu la conza

Tieni ragione puru tie.

Lu sule Lu mare e Lu ientu
Lu sule Lu mare e Lu ientu
1 mese fa

Se te stai cittu ete megghiu.

Andrea
Andrea
1 mese fa

Speriamo che finalmente la fortuna sia con noi‼️‼️💛❤️💛❤️💛❤️

Capi te sciola.
Capi te sciola.
1 mese fa
Reply to  Andrea

Si cu stu piernu te allenatore Ca pare nu castarieggiu.

Del Bari nemici
Del Bari nemici
1 mese fa

Lu piernu lu tene mammata

Articoli correlati

L’ex difensore, in forza al Lecce dal 1989 al 1991, ha parlato alla Gazzetta del Mezzogiorno...
lecce empoli
Gli potrebbe bastare un'azione per entrare nella storia di questa stagione...
lecce empoli
Non ci sarà bisogno della tessera del tifoso...

Dal Network

Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...
Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo nel post-partita della sfida contro il Milan di Pioli....

Altre notizie

Calcio Lecce