Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

D’Aversa in bilico, la dirigenza valuta la sua posizione

La sconfitta con il Verona e la reazione evitabile di Roberto D'Aversa ha indotto la dirigenza a riflessioni immediate

La sconfitta con l’Hellas Verona con il finale convulso, reso poco edificante dalla testata di Roberto D’Aversa a Thomas Henry, rende pericolante la posizione dell’allenatore. Saverio Sticchi Damiani e gli altri dirigenti decideranno in queste ore il da farsi.

Resta la prova negativa da parte del Lecce, incapace di capitalizzare le occasioni avute dopo il gol di Folorunsho. Proprio a seguito dell’operato in campo, la Curva Nord (con gli applausi dell’intero stadio) ha invitato D’Aversa a lasciare la panchina. Sono previsti ulteriori sviluppi in attesa della ripresa degli allenamenti.

Subscribe
Notificami
guest

128 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forse era ora

Patrizioforse
Patrizioforse
1 mese fa

E mo chianu chianu si vede che la società vede delle buone partite..altrimenti sarebbero intervenuti moggi perde otre partite diranno che avranno i soldi per ritornare in A

Giuseppe bianco
Giuseppe bianco
1 mese fa

È da esonerare immediatamente altro che storie neanche nei dilettanti si verificano questi atti inqualificabili ed è capitato proprio nel confronto con il grande ex Baroni uomo di stile e signorilità oltre che grande allenatore molto capace e competente con il suo modulo 3 4 2 1 ha portato sempre i risultati a differenza del ns venditore di fumo …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La dirigenza “valuta”. Fa già ridere così. Andava esonerato da almeno 15 partite.

Mercenari
Mercenari
1 mese fa

Servirebbe qualcuno che valuti anche la dirigenza 😂🤣😂🤣😂🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma che cavolo c è ancora da valutare

Bruno
Bruno
1 mese fa

Scusate, ma è chiaro che la società si esprima in questo modo! Cosa pretendete, che dicano pubblicamente che lo mandano via a pedate?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci vuole un cambio di rotta

Oronzo
Oronzo
1 mese fa

Ma qualcuno in società si è accorto che non segniamo un gol su azione da 6 partite (anche i rigori riusciamo a sbagliare) e stanno ancora valutando?
capisco i pochi fondi ma il famoso Centro Sportivo così rischia di essere solo per i turisti che vengono in Salento

Antonio
Antonio
1 mese fa

Possibile che in questa squadra nessuno segna?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Troppo tardi! Si doveva cambiare a gennaio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se stanno ancora valutando mi chiedo se la società è all’altezza di valutare a sto punto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma, perché c’è l’avete tutti con d’Aversa, è non nominate mai Corvino , e, Trinchera, che sono i responsabili, della campagna acquisti di riparazione. “Che non hanno portato nessun rinforso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prendiamo Zidane almeno lui le testate le dà nel meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Via l’allenatore e chi lo ha scelto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non c’è bisogno che la dirigenza del Lecce pensi più di tanto, in altre società l’avrebbero già scaricato senza pensarci due volte, quello in cui si è assistito è stato vergognoso , roba da terzo mondo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lerda o Cavasin! 💪💪💪

petermay
petermay
1 mese fa

UN POST CHE NON AVREI MAI E POI MAI VOLUTO SCRIVERE.
Al termine dello scorso campionato, proprio su questo forum, con numerosi post, ho sostenuto più volte (al contrario di molti detrattori) la riconferma di Marco Baroni.
Ogni post iniziava con questa frase, detta per inciso con caratteri maiuscoli:
“ NEL SEGNO DELLA CONTINUITÀ “ e rimarcava la necessità di confermare il mister per evitare possibili salti nel buio (“chi lascia la via vecchia per la nuova…”)
Sostenevo che, per una squadra in crescita e un gruppo consolidato, salvatosi meritatamente e con una Società dalle scelte oculate, la riconferma del mister fosse la soluzione più saggia e in definitiva anche la più logica.
Mi sono sgolato nel rimarcare i meriti di mister Marco Baroni che aveva dato grande equilibrio alla squadra in un campionato di grande difficoltà: rammento che il Lecce era risultato primo in campionato in una speciale graduatoria: unica squadra della Serie A a non subire più di due gol in gara, quindi, GRANDE EQUILIBRIO.
Purtroppo, alla luce degli attuali avvenimenti, il divorzio da Marco Baroni si è rivelato l’unico grande errore della nostra Grande Società.
Un vero peccato!
Il campionato di Serie A è stramaledettamente stradifficile per cui CAMBIARE TANTO PER CAMBIARE quando non esistono seri presupposti, nella maggior parte dei casi SI FINISCE MALE.
Purtroppo, le esperienze del passato… non sono servite.
Ora, bisogna ricorrere ai ripari…

Pippi
Pippi
1 mese fa
Reply to  petermay

Sanarica, a postu cu te sgoli perché non hai convinto baroni ad accettare il ricco contratto offerto dal Lecce? È stato lui a non voler rimanere a lecce… L’offerta del lecce era altissima, tanto quanto prende adesso a Verona… Vi ricordate baroni abbande? Se n’è andato per quei deficienti che non lo volevano, e che con il calcio non c’entrano proprio.

Mercenari
Mercenari
1 mese fa
Reply to  Pippi

Mamma mia quanti cervelloni, fra te e quell’altro a cui hai risposto, per la media culturale neanche la serie D meritemmo, e poi ci lamentiamo che ci chiamiano terroni 🤦‍♂️

Mesciu Marcellu
Mesciu Marcellu
1 mese fa
Reply to  Pippi

Finalmente qualcuno lo dice.

Amedeo
Amedeo
1 mese fa

Tudor è libero e sarebbe l’ideale ma costa troppo per le casse dei nostri signori. Dionisi non sarebbe male in prospettiva per il prossimo anno. Gli altri nomi che circolano non mi convincono.

Giannuzzo
Giannuzzo
1 mese fa

D’Aversa sarà esonerato al 100% anche perché sarà squalificato; Corvino si sta mangiando le mani e ora è arrivato ai gomiti per non avere all’ inizio rinnovato il contratto ad un signor allenatore come Baroni per 500 Mila euro in più che ora dovranno cacciare ugualmente. E menomale che ci devono studiare a Cambridge..

Vito
Vito
1 mese fa

Dionigi – zanetti – inzaghi

Alcor Kabuto
Alcor Kabuto
1 mese fa
Reply to  Vito

Non possono allenare in serie A

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 mese fa

Sta ria Conte

Rod66
Rod66
1 mese fa
Reply to  Ucciu la conza

Che stai scherzando si capisce….comunque conte nn verrebbe per 1000 motivi . ……Troppo importante per declassarsi a lecce , se retrocedesse poi perderebbe la reputazione

Terra d'Otranto
Terra d'Otranto
1 mese fa

Qualcuno che ha il # di Conte gli dica di chiamare Corvino 🤣
o viceversa.

Last edited 1 mese fa by Terra d'Otranto
Brix
Brix
1 mese fa

Secondo me l organico del Lecce è uno dei migliori che abbiamo mai avuto e dico …” secondo me”.ma a volte è l’allenatore che si deve adeguare ai giocatori e nn l opposto.e questa è stata la pecca di Daversa.
Per me Corvino a questo signore gli ha dato un ottimo gruppo di giocatori ma mal impiegati. Strefezza nn dovevano venderlo.

Biagio Delle Cave
Biagio Delle Cave
1 mese fa
Reply to  Brix

Ma x carità, il migliore organico, sta scherzando . Senza Untiti, Strefezza, Di Francesco, hjulmand, finanche Colombo e cesse sarebbero stati importanti allo stato delle cose.
Lo svedese sparito, Banda Scoppiato Sansone nn pervenuto Kaba , Kristovic
Scarpunari Pierotti in naftalina, fumo negli occhi ai poveri tifosi. Metti un allenatore che viene nn so da quanti esoneri. Secondo lei questa lo chiama organico da serie A?
Mi sento preso x il sedere da una società che si atteggia a dare lezioni. Si sparga il capo di cenere Corvino in primis

De Lecce
De Lecce
1 mese fa

TUDOR SENZA PENSARVI SU DUE VOLTE

Angelo
Angelo
1 mese fa

Antonio vieni qualche mese salvaci e poi riprendi la tua carriera la tua terra ti chiama ha bisogno di te 💛❤.

Rod66
Rod66
1 mese fa

C’è poco da valutare!! …ormai è fuori. ….gli dovrebbero togliere anche il cartellino…il problema ora è solo trovare uno che riesca a fare un autentico miracolo, perché la squadra ormai sembra fuori controllo

Matteo
Matteo
1 mese fa

Se venisse Conte penso che i tifosi lo perdonerebbe sarebbe un gesto d’amore per lui che durerebbe pochi mesi e si potrebbe riappacificarsi con la squadra so che lui è sempre stato leccese e verrebbe anche gratis

Massimo
Massimo
1 mese fa

Servirebbe uno come Conte….sarebbe una bella favola di sport per riappacificarsi con un figlio del Salento

gino
gino
1 mese fa

Rifiutati 100 milioni a gennaio! Fosse vero, dopo la sconfitta di oggi, qualcuno dovrebbe fare un salto in Cina e rovesciarsi sopra la Grande Muraglia perchè non basterebbe nu parite sulu! Sogliano ha venduto 8/11 dei titolari dando ossigeno alle casse disastrate del Verona e con la differenza acquistando altrettanti calciatori che a ben vedere non stanno facendo rimpiangere i vecchi titolari.A monte però c’e la scelta del tecnico, da noi scaricato troppo facilmente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A 9 partite dalla fine nemmeno Sant’ Oronzo..che ancora non c’è sulla colonna ci salva!! Doveva sparire prima questo elemento!! Ne prende almeno 7/8 giornate di squalifica!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

D’aversa rappresenti l U S. Lecce porcu d, al di là della categoria.
Che figura mi 💩💩💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Domani l annuncio dell’ esonero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prima di tutto e colpa del presidente che non dovevamo arrivare a questa situazione, poi il corvo sempre presuntuoso, e poi di un allenatore che non capisce niente di calcio, xcio ora esonero subito e prendere qualcuno che possa dare una scossa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Esonero: soluzione che potrebbe dare una energica sterzata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E cosa devi valutare 10 gare inguardabili ed ancora valuti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sticchi in panchina con mesciu ucciu 😂😂🤣🤣, a ddu imu scire chiui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Era ora dopo un record di sconfitte subite è ora di cambiare🤮🤮🤮

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora valuta?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poco da decidere, esonero o visto il gesto antisportivo licenziamento per giusta causa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con calma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me malgrado abbia sempre criticato d’Aversa, bisogna concludere con lui il campionato. Devono intervenire il presidente e corvino, questa volta non più con le buone. Serve una scossa al gruppo. Poi se proprio bisogna cambiare meglio una soluzione interna. Tanto peggio non potrà fare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

VIA , VIA E VIA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

CACCIATELO. È UN DANNO PER IL CLUB!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Donadoni subito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Alla società serve un allenatore che non sia del tutto autonomo nelle scelte… E non è facile trovarne uno che accetti per qualche mese di finire il campionato. Donadoni non accetta consigli…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Baroni solo c.ulo. Forza Lecce sempre e comunque 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cosa deve valutare? La situazione, è sotto gli occhi di tutti. La squadra è allo sbando e stranamente, quanto più tempo passa, più la situazione peggiora. È vergognoso giocare( si fa per dire) in questo modo e il Lecce gioca così da diverse è diverse partite.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Retrocedere,ma con onore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chiude il cerchio con quello accaduto a fine partita. Mi dispiace x il Lecce ma spero che si salvi, perché i suoi tifosi meritano una squadra da giocare il alti livelli. Forza Lecce 🧡❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chevanton tutta la vita

Articoli correlati

L’allenatore ravennate incontrerà anche quest’anno la squadra giallorossa...
gotti
L’allenatore di Porto Viro incontrerà per la nona volta gli emiliani, la compagine più sfidata...
Il direttore sportivo originario di Castellammare di Stabia, ex calciatore del Lecce con ben 222...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce