Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pongracic è il secondo centrale più falloso in Serie A

Il dato raccolto da Transfermarkt evidenzia la propensione al gioco duro da parte del leader tecnico della retroguardia del Lecce

Irruenza, fisicità e capacità di non tirarsi indietro sono caratteristiche ben note di Marin Pongracic. Il difensore del Lecce, impegnato in questi giorni con la divisa della nazionale croata, oltre ad essere uno degli elementi più importanti della rosa giallorossa è anche il più falloso nel suo ruolo. Per quanto riguarda l’undici di Gotti, certo, ma anche (o quasi) per quanto concerne l’intera Serie A.

Stando ai dati raccolti da Transfermarkt, infatti, solo il torinista Buongiorno ha effettuato più interventi fallosi del numero 5 del Lecce. Sono 54 quelli del granata, mentre appena 8 per Pongracic che divide il secondo gradino del podio con Bremer. Più staccato Mancini quarto a 41, mentre completa la top 5 l’atalantino Scalvini a 40.

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Ringhio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Continua così. Grande Pongracic, il più forte centrale che abbiamo mai avuto, senza dimenticare Benedetti e Stovini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Ingiustamente i falli vengono fischiati di piu al Lecce! Questa statistica non è attendibile…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

E molto più semplice ammonire i calciatori delle piccole squadre, gli omonimi dei grossi club, possono dire e fare quello che vogliono che, prima di prendere un ammonizione, ci deve scappare il morto, quindi, come sempre, due pesi e due misure

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

il primo è Materazzi😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Vogliamo il primo posto

Silverio
Silverio
23 giorni fa

Ovviamente se Pongracic giocasse in un altra squadra gli verrebbero fischiati meno falli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

la spiegazione è molto semplice: D’Aversa per coprire il raggio d’azione del partente Hjulmand, ha concentrato Ramadani e Pongracic nella sua abituale porzione di campo, muovendo il croato più alto rispetto alla stagione scorsa, quindi meno abituato a gestire i nuovi spazi e conseguentemente più falloso, a volte in maniera apparentemente inutile.
Gotti ora sembra aver scelto di affiancare Blin all’albanese, di conseguenza Pongracic tornando alla sua zona più congeniale, dovrebbe fare meno falli

Gian
Gian
23 giorni fa

Mi raccomando fategli pubblicità, la prossima volta gli arbitri ….
Articolo da minchioni … bravi

Last edited 23 giorni fa by Gian
Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Roba da pazzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Mah non mi pare chissà che ruvido

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Una bella pubblicità 🙈li muerti ti li agniuni 💛😭❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

A parte i protetti dei grandi club

Articoli correlati

L’ex difensore, in forza al Lecce dal 1989 al 1991, ha parlato alla Gazzetta del Mezzogiorno...
lecce empoli
Gli potrebbe bastare un'azione per entrare nella storia di questa stagione...
lecce empoli
Non ci sarà bisogno della tessera del tifoso...

Dal Network

Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...
Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo nel post-partita della sfida contro il Milan di Pioli....

Altre notizie

Calcio Lecce